IRENE CRISTINZIO

di , 19 Luglio 2013 13:52

OROSEI: Domani 30 Maggio “ASPETTANDO SANTA MARIA” evento nel cortile del Santuario di S.Antonio Abate

di , 29 Maggio 2015 17:14

(DA: comunicato di Daniela Contu-Assessorato alla Cultura Comune di Orosei-25 Maggio 2015)

PRO-LOCO GALTELLI’ organizza il 2 Giugno 26ª Edizione della “Passeggiata Ecologica”

di , 29 Maggio 2015 16:55

Gli organizzatori della 26ª Edizione della  Passeggiata Ecologica, che è prevista per il 2 giugno, estendono l’invito a partecipare a tutti i paesi della Valle del Cedrino.

Un buon motivo per socializzare fra  persone e gruppi dei nostri paesi e anche una salutare camminata di diversi chilometri in salita ammirando un panorama superbo e arrivando alla enorme e splendida statua bronzea del Cristo del Tuttavista che domina la Valle. 

Il percorso, di rara bellezza, è indicato per tutte le età e dalla vetta si possona ammirare,  in una giornata luminosa e tersa, i lontani monti del Gennargentu e, ovviamente quelli della Baronia e il Golfo di Orosei.

Marco Camedda

(Locandina inviatami dalla Pro-Loco di Galtellì-25 Maggio 2015)

ISRE NUORO: I Film vincitori de Il Mese del Documentario 2015

di , 29 Maggio 2015 16:13

I Film vincitori de Il Mese del Documentario 2015

 ”STOP THE POUNDING HEART” DI ROBERTO MINERVINI

VINCE IL DOC/IT PROFESSIONAL AWARD 

come MIGLIOR DOCUMENTARIO ITALIANO DELL’ANNO

“SMOKINGS” di MICHELE FORNASERO

VINCE IL PREMIO DEL PUBBLICO

Il vincitore del Doc/it Professional Award per il miglior documentario italiano dell’anno, è “Stop the Pounding Heart” di Roberto Minervini, un’incursione nel Texas rurale odierno attraverso gli occhi di un’adolescente cresciuta in una famiglia rigidamente cattolica.

IL REGISTA ROBERTO MINERVINI-premiazione

Il regista, da poco reduce dal Festival di Cannes con la sua nuova opera Lousiana che dal 28 maggio sarà nelle sale italiane, ha ricevuto l’unico premio di categoria in Italia dedicato al documentario italiano battendo avversari illustri quali Gianfranco Rosi con Sacro GRA, già vincitore del Leone d’oro alla 70esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia, il vincitore del Globo d’oro Giovanni Donfrancesco con The Stone River, e film che hanno riscosso un notevole successo di pubblico come SmoKings di Michele Fornasero e Dal Profondo di Valentina Pedicini.

A decretare Stop the Pounding Heart vincitore del Doc/it Professional Award come miglior documentario italiano dell’anno è stata la votazione di un’Academy di professionisti del settore composta da più di 150 tra registi, produttori, direttori di festival e giornalisti esperti di Cinema del Reale. Il film si è aggiudicato il premio del valore di 3000 euro offerti da Doc/it – Associazione Documentaristi italiani distinguendosi tra gli oltre 80 film che hanno partecipato quest’anno.

Ad ottenere il Premio del Pubblico, del valore di 1000 euro offerti dall’Associazione per l’autorialità cinetelevisiva 100autori è invece SmoKings di Michele Fornasero. Il film sulle vicende dei fratelli Messina e sulla loro fabbrica italiana di sigarette ha conquistato gli spettatori delle 14 città italiane ed Europee che hanno partecipato a Il Mese del Documentario ottenendo i voti più alti degli altri quattro avversari.

Il Mese del Documentario, la manifestazione organizzata dall’associazione Doc/it in collaborazione con l’associazione 100autori per promuovere il cinema documentario in sala e rivolta a un pubblico più grande di amanti del Cinema del Reale, anche quest’anno ha portato i cinque finalisti del Doc/it Professional Award nelle sale di 14 città italiane ed europee nell’arco di un intero mese di proiezioni. Dal Profondo di Valentina Pedicini, Sacro Gra di Gianfranco Rosi, SmoKings di Michele Fornasero Stop the Pounding Heart di Roberto Minervini, The Stone River di Giovanni Donfrancesco sono stati proiettati dai capoluoghi come Roma, Bari, L’Aquila, Milano, Napoli, Palermo, Trieste a centri più capillari che da anni sostengono il documentario come Noto, Nuoro e Nola oltre a 4 città europee di cui tre capitali: Berlino, Londra, Parigi e Grenoble.

ISRE: IL MESE DEL DOCUMENTARIO

Per la sua terza edizione Il Mese del Documentario ha goduto di un successo e di un’adesione sempre crescente, sia per le città coinvolte che per la presenza degli spettatori che hanno partecipato alla votazione del Premio del Pubblico dimostrando un gradimento molto alto verso i cinque film proposti.

A Nuoro, nel corso delle cinque settimane di proiezioni, la manifestazione, realizzata da Doc/it in collaborazione con l’Istituto Superiore Regionale Etnografico, ha visto la costante partecipazione di numerosi spettatori e un crescente interesse determinato dall’altissima qualità delle opere proposte.

Il regista MICHELE FORNASERO-premiazione

La rassegna ha avuto inizio lo scorso 22 aprile e nel corso delle previste cinque serate sono stati proiettati nell’auditorium “Giovanni Lilliu” i cinque film finalisti del Doc/it Professional Award: Stop the Pounding Heart di Roberto Minervini (presentato da Antioco Floris), SmoKings di Michele Fornasero (presentato da Francesco Pirisi), The Stone River di Giovanni Donfrancesco (presentato da Paolo Piquereddu), Dal profondo di Valentina Pedicini (presentato da Salvatore Pinna) e Sacro GRA di Gianfranco Rosi (presentato da Salvatore Mereu). Al termine di ogni proiezione il pubblico in sala ha espresso il proprio voto, contribuendo, insieme ai voti espressi dagli spettatori delle altre 13 città coinvolte, a determinare l’attribuzione del Premio del Pubblico offerto dall’ Associazione dell’Autorialità Cinetelevisiva 100autori

Oltre al Doc/it Professional Award e al Premio del Pubblico sono stati consegnati ai finalisti altri quattro premi durante la cerimonia svoltasi il 27 maggio a Roma e condotta dalla regista Mariangela Barbanente e dal regista Giovanni Piperno, già vincitore del Doc/it Professional Award con Le Cose Belle lo scorso anno. Il Premio AAMOD (materiale d’archivio) è andato a Sacro Gra di Gianfranco Rosi, mentre The Stone River di Giovanni Donfrancesco si è aggiudicato il Premio IssaVerdens (encoding DCP), il Premio StadionVideo (sottotitoli e master per la messa in onda Tv) è stato vinto da SmoKings di Michele Fornasero mentre il Premio KINO (sala proiezioni test) è stato consegnato a Dal Profondo di Valentina Pedicini.

I Vincitori Del Doc/It Professional Award – passate edizioni:

2013 Le Cose Belle di Agostino Ferrente e Giovanni Piperno

2012 Bad Weather di Giovanni Giommi

2011 El Sicario Room 164 di Gianfranco Rosi

2010 La Bocca del Lupo di Pietro Marcello

I VINCITORI DE IL MESE DEL DOCUMENTARIO 2015- III EDIZIONE

DOC/IT PROFESSIONAL AWARD come miglior documentario italiano dell’anno

Stop the Pounding Heart di Roberto Minervini

PREMIO DEL PUBBLICO: SmoKings di Michele Fornasero

PREMIO AAMOD: Sacro Gra di Gianfranco Rosi

PREMIO ISSAVERDENS: The Stone River di Giovanni Donfrancesco

PREMIO STADIONVIDEO: SmoKings di Michele Fornasero

PREMIO KINO: Dal Profondo di Valentina Pedicini

INFO:

Istituto Superiore Regionale Etnografico

Via Papandrea, 6 Nuoro – Tel. 0784 242900 0784 / 242951

E- mail: promozione@isresardegna.org

 Web: http://www.isresardegna.it/

CAMERA DI COMMERCIO NU/OG: domande per “Contributi a sostegno delle aggregazioni tra imprese”

di , 28 Maggio 2015 19:41

 ”NELLA FORMA DEL “CONTRATTO DI RETE”

SCADENZA 8 giugno

è stato prorogato il termine di scadenza per l’inoltro delle domande di partecipazione al BANDO DI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DELLE AGGREGAZIONI TRA IMPRESE NELLA FORMA DEL “CONTRATTO DI RETE”, stabilendo come termine ultimo per la presentazione delle domande il 08/06/2015.

Tutte le info qui>>>http://www.nu.camcom.it/contenuti/?id=235

(DA: comunicato C.C.I.A Nuoro-28 Maggio 2015)

AVIS COMUNALE OROSEI: 30 Maggio Autoemoteca per donazione sangue

di , 28 Maggio 2015 18:54

Avis comunale Orosei:

autoemoteca Asl per donazione sangue.

Sabato 30 Maggio 2014, dalle ore 8,00 alle 12,00 sosterà nel piazzale antistante la Sede del Comune in Via S.Veronica, l’Autoemoteca del Centro Trasfusionale dell’Asl di Nuoro per la donazione del sangue.

Si tratta della seconda delle quattro soste ufficiali del calendario 2015. Siamo convinti che riusciremo a migliorare ancora grazie al grande cuore delle donatrici e donatori il cui numero siamo lieti di comunicare che è in grande crescita. Il Direttivo AVIS della sezione Sandro Monne di Orosei ricorda che chi ancora non avesse donato e volesse farlo sarà la benvenuta e il benvenuto.

Il Direttivo Comunale Avis ringrazia il grande cuore di chi compie questo enorme gesto di altruismo che è la donazione di sangue.”

Si ricorda inoltre che il numero di telefono della Sezione Avis è: 3929851141

Il Presidente

Marco Camedda

Orosei: 28 Maggio 2015

CAMERA DI COMMERCIO NU/OG: Seminari su Fatturazione Elettronica

di , 28 Maggio 2015 18:41

SEMINARI GRATUITI A NUORO E IN OGLIASTRA

La Camera di commercio di Nuoro organizza quattro seminari formativi destinati prioritariamente alle piccole e medie imprese che intrattengono rapporti di fornitura con la Pubblica Amministrazione.

Si parlerà degli strumenti che possono semplificare la vita alle imprese con l’obiettivo di riflettere sulla reale portata dell’innovazione per arrivare a cogliere appieno l’opportunità di una piena integrazione del documento digitale con i sistemi contabili e amministrativi dell’impresa, a partire dalla fatturazione elettronica.

I primi due incontri si svolgeranno il 15 e 16 giugno dalle ore 9.30 alle ore 13.30 presso la sede della Camera di commercio di Nuoro.

I successivi due appuntamenti si svolgeranno il 17 e il 18 giugno in Ogliastra, sempre dalle 9.30 alle 13.30. Per i seminari in Ogliastra, in considerazione del numero di imprese interessate, sarà comunicata via email a tutti gli iscritti e pubblicata sul sito istituzionale dell’ente camerale la sede di svolgimento dei due seminari.

A fini organizzativi, è indispensabile la prenotazione attraverso l’invio di una mail contenente i dati anagrafici dell’impresa, il nome del partecipante e un recapito telefonico, all’indirizzo promozione@nu.camcom.it entro il giorno 3 giugno 2015.

I moduli didattici dei seminari saranno disponibili a breve sul sito della Camera di commercio

(DA: comunicato Camera di Commercio NU/OG-28 Maggio 2015)

ASL3-NUORO: Lunedì 1° Giugno chiusura uffici amministrativi

di , 28 Maggio 2015 17:42

Chiusura uffici amministrativi

1 giugno- vigilia Festa della Repubblica

L’Azienda Sanitaria di Nuoro comunica che gli uffici amministrativi aziendali resteranno chiusi nella giornata di lunedì 1 giugno, vigilia della Festa della Repubblica Italiana. La misura è adottata in ossequio alle norme sull’obbligo di riduzione della spesa pubblica.

Saranno comunque garantite tutte le attività sanitarie ordinarie e programmate.

(DA: comunicato Asl3 Nuoro-28 Maggio 2015)

NUORO METROPOLITANA: SANDRO BIANCHI SINDACO

di , 28 Maggio 2015 16:58

Nuoro metropolitana.

Sandro Bianchi Sindaco.

Oggi, giovedì 28 maggio alle ore 19, all’ex mercato in piazza Mameli il sindaco di Nuoro Sandro Bianchi e la coalizione di Centro Sinistra chiuderanno la campagna elettorale.

Interverranno Renato Soru, segretario regionale del Partito Democratico, Francesca Barracciu, sottosegretario ai Beni Culturali e il sen. Giuseppe Luigi Cucca del Partito Democratico, l’onorevole Michele Piras e Luca Pizzuto segretario regionale di Sinistra Ecologia e Libertà, l’onorevole Roberto Capelli del Centro Democratico, l’onorevole Paolo Maninchedda del Partito dei Sardi, Gesuino Muledda segretario regionale dei Rossomori, Gianfranco Lecca segretario regionale del partito Socialista Italiano e il sindaco di Cagliari Massimo Zedda.

(DA: comunicato di Sandro Bianchi Sindaco di Nuoro-27 Maggio 2015)

GALTELLI’: Progetto-Laboratorio esperienzale “…E se il migrante fossi io?”

di , 25 Maggio 2015 20:54

Presso il Parco Malicas martedi 26 maggio

L’Amministrazione Comunale ha approvato, nei giorni scorsi il progetto promosso dalla Croce Rossa Italiana, Comitato Provinciale di Nuoro, il laboratorio in oggetto.

Un progetto che coinvolge 80 ragazzi e 20 professori delle scuole medie, 22 volontari della CRI e due istruttori D.I.U. (Diritto Internazionale Umanitario) la locale protezione civile con 5 volontari, amministratori comunali, la locale stazione dei carabinieri e Parroco.

Il progetto prevede la sperimentazione pratica, presso il Parco Malicas martedi 26 maggio,di scenari verosimili di guerra e di conflitto, in cui i ragazzi possano realizzare ed incoraggiare lo spirito dell’accoglienza umanitaria, il significato della risoluzione pacifica dei conflitti, che stimoli l’apprendimento di gruppo e il gioco di squadra, favorendo la divulgazione appunto con la pratica, del Diritto Internazionle Umanitario…

Due gli scenari che verranno così rappresentati.

1) SCENARIO:paese in guerra, situazione della popolazione civile e dei combattenti. Distinguere i due contesti, il trattamento della popolazione civile che subisce la guerra, i diritti e il trattamento umano per i prigionieri di guerra.

Dopo la sperimentazione debriefing per condividere riflessioni, sentimenti, paure e proposte.

2) SCENARIO: paese in conflitto e popolazione in fuga…profughi in cerca di migliori situazioni di vita, barconi della speranza, il terrore di perdere la vita in mare….Ragazzi e docenti insieme ai volontari della CRI, ai volontari della protezione civile, avranno modo di condividere e scambiarsi situazioni su esposte per poi condividere riflessioni e proposte su quanto fatto.

Una intensa giornata (dalle ore 08.00/17.00), che porterà i nostri ragazzi a confrontarsi e vivere, con personale specializzato, situazioni che spesso vedono o sentono in TV..

“Il Diritto Internazionale Umanitario è costituito da una serie di norme, che mirano ad alleviare le sofferenze delle vittime dei conflitti armati. Gli Stati aderenti alle Convenzioni di Ginevra, tra cui l’Italia, hanno il dovere di diffondere queste norme per incrementare nella società civile, a partire dai giovani, l’accoglienza umanitaria, il significato del mutuo soccorso, infondendo nei bisognosi aiuto e sicurezza”…

Grazie alla CRI (sez.di Nuoro), alla scuola, ai volontari della locale Protezione Civile. alla locale stazione dell’Arma dei Carabinieri, a Don Ruggero e amministratori comunali i ragazzi di Galtellì vivranno questa bellissima esperienza, indispensabile per una educazione di base….

(DA: comunicato del Sindaco di Galtellì Giovanni Santo Porcu-22 Maggio 2015)

ALESSANDRO BIANCHI,SINDACO DI NUORO: Domani Incontro su “Pianificazione territoriale: nuove opportunità per la città di Nuoro”

di , 25 Maggio 2015 20:42

“Nuove opportunità per la città di Nuoro”

Domani , 26 maggio, alle 18.30

nell’auditorium della Terfidi in Via Piredda a Nuoro (piazza Italia) incontro con l’assessore regionale agli Enti Locali Cristiano Erriu, il senatore Luciano Uras, ed il sindaco di Nuoro Sandro Bianchi su “Pianificazione territoriale: nuove opportunità per la città di Nuoro”.

Coordinerà i lavori il vicesindaco Leonardo Moro.

(DA: comunicato di Alessandro Bianchi, sindaco di Nuoro-25 Maggio 2015)

L’ISRE-NUORO (Istituto Superiore Etnografico Sardo) all’EXPO di Milano

di , 25 Maggio 2015 15:54

 L’ISRE ALL’EXPO DI MILANO

Dal 22 maggio al 31 ottobre 2015

l’Istituto Superiore Regionale Etnografico della Sardegna è presente all’EXPO di Milano con due opere provenienti dal Museo della Vita e delle Tradizioni Popolari Sarde di Nuoro.

Dipinto di Giuseppe Biasi: “La canzone del Pappagallo” (olio su tela del 1917)

Si tratta del dipinto di Giuseppe Biasi “La canzone del Pappagallo” (olio su tela del 1917) e di un copricassa proveniente da Morgongiori, risalente al XIX secolo, che saranno esposte nella mostra Il Tesoro d’Italia a cura di Vittorio Sgarbi, nel padiglione Eataly nell’area Expo 2015.

L’obbiettivo della mostra è quello di segmentare una materia vasta e complessa come la “geografia artistica italiana” in episodi coerenti tali da far emergere lo spirito dei luoghi e le peculiarità della produzione artistica di ogni regione italiana”.

Le due opere del Museo di Nuoro, insieme alle altre provenienti dalla Sardegna saranno splendidi testimoni dello “ spirito dei luoghi “ che declina in mille forme diverse l’esperienza artistica isolana e la esalta nel confronto con le altre regioni d’Italia.

INFO:

Istituto Superiore Regionale Etnografico

Via Papandrea, 6 Nuoro-Tel. 0 784 242900 0784 / 242951

E- mail: promozione@isresardegna.org

Web: http://www.isresardegna.it/

============================

(DA: comunicato dell’ISRE Nuoro-25 Maggio 2015)

GEMELLAGGIO OROSEI-MARSCIANO: Invito per le Famiglie oroseine all’ospitalità

di , 22 Maggio 2015 21:55

GEMELLAGGIO OROSEI- MARSCIANO

INVITO PER LE FAMIGLIE ALL’OSPlTALlTA ‘

Gentili famiglie oroseine,

come probabilmente già saprete, il nostro Comune è gemellato con la cittadina umbra di Marsciano.

Questo rapporto permette da anni vari scambi tra i cittadini dei due Comuni e alcuni di noi tra I’altro, hanno già sperimentato pratiche di accoglienza e di visita vivendo di persona questi “momenti” davvero belli e positivi che hanno permesso di conoscere meglio la cultura, il folklore e la natura del nostro paese “gemello” in uno splendido clima di amicizia.

ll gemellaggio continua!

Quest’anno  si vuole trasmettere l’invito rivolto ai nostri concittadini per ospitare nei giorni 6 – 7 e 8 Giugno  i nostri amici marscianesi per festeggiare il trentennale del gemellaggio.

Quindi siamo qui a richiederVi la disponibilità ad accogliere i nostri cari ospiti nelle vostre case secondo le possibilità di ognuno.

Vi invitiamo a partecipare alla serata informativa che si terrà presso la sala consigliare del Comune di Orosei in data 26 maggio 2015 alle 18,30 per stabilire i criteri di ospitalità.

Alla serata sono invitati anche tutti i rappresentanti delle Associazioni culturali e sportive.

ln quella sede saranno date le informazioni dettagliate sul programma di accoglienza che, non ancora ben definito, prevede l’ospitalità per circa tre notti e tre pasti da effettuare in famiglia.

Per dare adesione

telefonare al Comune di Orosei:

Sig.ra Daniela Contu 3665863419

Sig. Luigi Lutazi 3333256059

Sig.ra Maria Antonietta Vardeu 3346233499

DA: comunicato di Daniela Contu, Consigliera Delegata per la Cultura

del Comune di Orosei-18 e19 Maggio 2015)

ISRE-NUORO: Conclusa con successo la rassegna cinematografica “Il mese del Documentario a Nuoro”

di , 22 Maggio 2015 21:54

Conclusa con successo la rassegna cinematografica

“Il mese del Documentario a Nuoro”

 Mercoledì 20 maggio, con la proiezione dello straordinario Sacro GRA di Gianfranco Rosi, si è conclusa la rassegna Il Mese del Documentario a Nuoro.

Nel corso delle cinque settimane di proiezioni, la manifestazione, realizzata da Doc/it in collaborazione con l’Istituto Superiore Regionale Etnografico, ha visto la costante partecipazione di numerosi spettatori e un crescente interesse determinato dall’altissima qualità delle opere proposte.

La rassegna ha avuto inizio lo scorso 22 aprile e nel corso delle previste cinque serate sono stati proiettati nell’auditorium “Giovanni Lilliu” i cinque film finalisti del Doc/it Professional Award: Stop the Pounding Heart di Roberto Minervini (presentato da Antioco Floris), SmoKings di Michele Fornasero (presentato da Francesco Pirisi), The Stone River di Giovanni Donfrancesco (presentato da Paolo Piquereddu), Dal profondo di Valentina Pedicini (presentato da Salvatore Pinna) e Sacro GRA di Gianfranco Rosi (presentato da Salvatore Mereu).

Al termine di ogni proiezione il pubblico in sala ha espresso il proprio voto, contribuendo, insieme ai voti espressi dagli spettatori delle altre 13 città coinvolte, a determinare l’attribuzione del Premio del Pubblico offerto dall’ Associazione dell’Autorialità Cinetelevisiva 100autori.

Quest’anno i 5 documentari finalisti hanno raggiunto il pubblico di ben 14 città, Roma, L’Aquila, Bari, Milano, Napoli, Nola, Noto, Nuoro, Palermo, Trieste, Berlino, Grenoble, Londra e Parigi, ottenendo ovunque un notevole successo.

Mercoledì 27 maggio alla Casa del Cinema di Roma, si svolgerà la cerimonia di premiazione nel corso della quale sarà assegnato il Premio Doc/it Professional Award come Miglior Documentario Italiano dell’anno (tremila euro offerti da Doc/it) e il Premio del Pubblico (mille euro offerti da 100autori), oltre che ai numerosi premi tecnici in servizi offerti dagli sponsor della manifestazione.

Le notizie relative a questa serata di premiazione saranno

tempestivamente pubblicate sul sito dell’ISRE,

www.isresardegna.it.

 Info:

Istituto Superiore Regionale Etnografico

via Papandrea, 6 – Nuoro

mail: isresardegna@isresardegna.org

promo.attivita@isresardegna.org

promozione@isresardegna.org

Tel. 0784 2429000784 2429620784 1822922o

(DA: comunicato e foto dell’ISRE-22 Maggio 2015)

COMUNE DI NUORO: 23-24 Maggio evento nel Parco del Nuraghe Tanca Manna

di , 22 Maggio 2015 11:23

TERZA GIORNATA DI ARCHEOLOGIA SPERIMENTALE

nel Parco del Nuraghe Tanca Manna

Il Comune di Nuoro (Assessorato all’Ambiente), l’Università di Bologna in collaborazione con ITCG di Siniscola per il giorni 23 e 24 maggio 2015 organizzano nell’area archeologica di Tanca Manna la terza giornata di archeologia sperimentale.

NUORO: il Nuraghe Tanca Manna prima dei recenti interventi sul sito archeologico-(foto anno 2009)

La mattina del 23 si effettueranno visite guidate per le scuole di ogni ordine e grado sia al sito archeologico sia alle dimostrazioni di archeologia sperimentale dove si svolgeranno attività di fusione del bronzo, preparazione e cottura delle ceramiche e del pane.

Domenica 24 si effettueranno visite guidate sia al sito archeologico sia alle dimostrazioni di archeologia sperimentale dove si svolgeranno attività di fusione del bronzo, preparazione e cottura delle ceramiche e del pane. Saranno inoltre presenti artigiani ed artisti (tintura naturale dei tessuti, opere d’arte in fil di ferro, tessitura a telaio, pittura etc.) che spiegheranno le loro attività.

Sarà presente anche il mercatino del biologico (BioSardinia) che presenterà l’iniziativa “cibo per il corpo e per la mente” organizzata da “florapolis” con la quale tramite l’apposizione sui prodotti di un bollino interattivo si potranno avere informazioni sul territorio e culturali.

mail: tancamannanuoro@gmail.com

(DA: comunicato Comuune di Nuoro- 22 Maggio 2015)

LA PROVINCIA DI NUORO PROPONE LA “SMART GRID”

di , 21 Maggio 2015 18:10
NUORO: Zona industriale di Pratosardo
NUORO: Zona industriale di Pratosardo (foto camedda-aprile 2010)

UN PROGETTO INNOVATIVO PER PRATO SARDO

Di seguito le dichiarazioni del Presidente della Provincia Costantino Tidu e di Tore Porcu relative al progetto Smart Grid – Prato Sardo, nato per ottimizzare i consumi energetici nelle aree industriali ed abbattere i costi di produzione.

La Provincia di Nuoro -ha affermato Il Presidente Costantino Tidu-ha presentato ai Tavoli tematici regionali, istituiti in collaborazione con il Comune di Nuoro e il Partenariato Sociale ed Economico, il progetto pilota relativo alla Smart Grid per la Zona Industriale di Prato Sardo.

Il progetto, fortemente voluto e portato avanti dalla Provincia di Nuoro in accordo con il Comune di Nuoro, cogliendo l’intuizione e lavorando in continuità con la precedente amministrazione, è già stato recepito positivamente dalla Regione che lo ha inserito a pieno titolo come uno dei progetti di punta del Piano di rilancio del nuorese.

Nato per dare risposte concrete ed immediate al servizio delle imprese insediate, delle attività produttive e delle comunità locali presenti intorno all’area industriale, il progetto della Smart Grid prevede la realizzazione di interventi ambiziosi ed innovativi che abbiano come tema l’ambiente e l’uso intelligente dell’energia prodotta e distribuita nel territorio individuato dal progetto. L’obiettivo principale è quello di ottimizzare i consumi energetici nelle aree industriali ed abbattere i costi di produzione”.

“Realizzare la Smart Grid significa costruire una infrastruttura per portare a massima efficienza l’utilizzo, la distribuzione e la produzione di energia elettrica” – A spiegarlo è Tore Porcu, componente dell’Ufficio di supporto alla Presidenza della Provincia per i Fondi Europei che ha sviluppato il progetto.

Lo scopo è quello di abbattere i costi energetici e, conseguentemente, un’altra serie di voci di spesa rilevanti per le aziende che saranno ridotte per chi si collocherà all’interno della rete, ad esempio le addizionali locali e le imposte legate al consumo dell’energia elettrica.

Contemporaneamente saranno fornite alle imprese e ai servizi pubblici e privati insediati a Prato Sardo quelle tecnologie e strumenti necessari per ottimizzare i consumi, aumentando il grado di efficacia delle reti di distribuzione e di produzione di energia da fonti rinnovabili che inoltre consentiranno di mettere in sicurezza la ZIR con un sistema di videosorveglianza di ultima generazione.

Sono in fase di studio e progettazione anche soluzioni innovative nel campo del recupero e riuso dei rifiuti da raccolta differenziata all’interno dell’Area per far si che Prato Sardo sia davvero un’Area produttiva “Smart” che consente una notevole ed auspicata riduzione dei costi di gestione.

“La Smart Grid, insieme alla connessione con la 131 e la rete per la banda larga, entrambe di prossima realizzazione, contribuiranno sicuramente ad attrarre nuovi insediamenti produttivi. Dare un futuro al territorio in cui viviamo significa valorizzarlo e renderlo prima di tutto competitivo. Quello della Smart Grid è un vero e proprio servizio intelligente a sostegno delle imprese.Un progetto – ha spiegato il Presidente Tidu – capace realmente di rendere più appetibile l’insediamento di nuove aziende e, contemporaneamente, di dare alle presenti servizi moderni ed innovativi che qualificano l’area”.

(DA: comunicato Provincia di Nuoro-15 Maggio 2015)

BELVI’: “Isteddos de sentimentu”, la poesia di Belvì interpretata da Gianluca Medas

di , 21 Maggio 2015 17:15

“ISTEDDOS DE SENTIMENTU”

la poesia di Belvì interpretata da Gianluca Medas

Sabato 23 maggio alle 21,

nel Centro di aggregazione sociale del Comune della Barbagia, va in scena un reading a cura del coro femminile “Stellas splendes”, con la collaborazione del coro maschile “Sos Ordinagos”.

Sul palco: Gianluca Medas e il chitarrista Andrea Congia

Si terrà sabato 23 maggio alle ore 21, nel Centro di aggregazione sociale di Belvì, il reading “Isteddos de sentimentu” a cura del coro femminile “Stellas splendes”, con la collaborazione del coro maschile “Sos Ordinagos”. Lo spettacolo è costituito da una raccolta di versi dei poeti di Belvì la cui interpretazione è affidata all’attore Gianluca Medas, accompagnato dalle note della chitarra classica di Andrea Congia. L’evento è inserito nella manifestazione “CoolTour” un evento interamente dedicato alla cultura del territorio in programma nel Comune della Barbagia dal 22 al 24 maggio.

GLI ARTISTI

Gianluca Medas è il narratore dello spettacolo. Artista poliedrico ed erede dell’unica famiglia d’arte della Sardegna, è il direttore artistico dell’Associazione Figli d’Arte Medas. Da anni ha intrapreso un percorso dedicato al teatro di narrazione e alla realizzazione di nuovi progetti ispirati alla cultura popolare.

Andrea Congia, laureando in Etnomusicologia al Conservatorio di Cagliari, chitarrista (chitarra classica, baritono e fretless), autore e interprete in numerose formazioni musicali sperimentali, è impegnato da tempo nella coniugazione di Parola e Musica in collaborazione con numerosi artisti provenienti da ambienti musicali e teatrali.

–– Info e contatti ––

Associazione Figli d’Arte Medas

Direzione artistica: Gianluca Medas – 345.3199602 – gianluca.medas@gmail.com

Ufficio stampa: Matteo Mazzuzzi – 347.2145374 – ufficiostampa@figlidartemedas.org

www.figlidartemedas.org

(DA: comunicato Associazione Figli d’Arte Medas-21 Maggio 2015)

OGGI 21 Maggio: IL PRESIDENTE FRANCESCO PIGLIARU A NUORO

di , 21 Maggio 2015 16:35

La mia foto contiene una vista panoramica parziale della città (m.camedda)

Il Presidente Francesco Pigliaru

a Nuoro

“Nuoro Metropolitana, biglietto per il futuro”

E’ il titolo dell’incontro di oggi, alle 18:30, tra il presidente della Regione Francesco Pigliaru e il sindaco di Nuoro Sandro Bianchi.

Appuntamento al Belvedere

di via Aspromente alle 18:30.

(DA: comunicato del Sindaco di Nuoro Sandro Bianchi-2015)

NUORO: Ritrovamento di un mazzo di chiavi, ora depositate negli uffici comunali

di , 20 Maggio 2015 21:10

Si rende noto che il giorno 18 Maggio 2015

è stato ritrovato a Nuoro in Viale Murichessa nei pressi del vivaio dell’Ente Foreste e depositato presso l’Ufficio Economato un mazzo di chiavi.

Per informazioni, contattare il Responsabile dell’Ufficio Economato e Provveditorato D.ssa Trudu Tel. 0784216851-803.

Orario:

dal lunedì al venerdì: 9.30 – 11.30

e-mail: provveditorato@comune.nuoro.it

(DA: comunicato Comune di Nuoro-20  Maggio 2015)

COOP. PROGETTO SOCIALE OROSEI: aperte iscrizioni per il CENTRO ESTIVO

di , 20 Maggio 2015 13:05

La Cooperativa Progetto Sociale Orosei

INFORMA

che sono aperte le iscrizioni per il

CENTRO ESTIVO MARIPOSA.

I moduli d’iscrizione sono disponibili presso

la sede della cooperativa in via Gramsci, 45 ad Orosei

per informazioni telefonare

ai numeri 0784/997050 cell. 3456751577 oppure 3456751622

(DA: comunicato Cooperativa Progetto Sociale Orosei- 19 Maggio 2015)

COMUNE DI NUORO: termini di presentazione domande di abbonamento ATP anno scolastico 2015/2016.

di , 20 Maggio 2015 12:46

Il Servizio Pubblica Istruzione

del Comune di Nuoro

comunica che dal giorno 04/05/2015 sono aperti i termini per la presentazione delle domande per usufruire degli abbonamenti annuali A.T.P. per l’anno scolastico 2015/2016.

Il termine di presentazione delle domande, che devono essere redatte sull’apposito modulo, scade alle ore 12,00 del 15/06/2015.

I moduli di domanda si trovano all’ingresso del Palazzo Civico c/o la guardia giurata e sul sito Internet del Comune di Nuoro www.comune.nuoro.it

Per informazioni

contattare l’Ufficio P.I. – Tel. 0784-216721/216841 Sig.ra Salvatora Moledda – Sig.ra Graziella Mula

(DA: comunicato Comune di Nuoro-20 Maggio 2015)

OROSEI: Festa Provinciale del mini volley e chiusura stagione agonistica per la Sirio Volley Orosei

di , 20 Maggio 2015 12:01

Il due giugno prossimo si chiude ufficialmente la stagione agonistica della Sirio Orosei, presentando in campo le piccole di famiglia.

In concomitanza della festa provinciale di mini volley e delle finali under 12 femminili e miste, le nostre stelline affronteranno le altre finaliste dei gironi.

La finale è attesissima per le giovani atlete che disputeranno la loro prima finale su un campo esterno in una location di eccezione, il cortile delle scuole elementari di Orosei che è stato il primo campo di gara della nostra società negli esordi ufficiali, mentre tutti gli altri appassionati del volley gareggeranno nei campi montati nella centralissima Via Del Mare.

In bocca al lupo alle stelline e buon divertimento

a tutti i piccoli atleti del nuorese.

SIRIO VOLLEY OROSEI

(DA: comunicato Sirio Volley Orosei-20 Maggio 2015)

NUORO-ISRE: Gran finale per Il “IL MESE DEL DOCUMENTARIO” a Nuoro

di , 19 Maggio 2015 19:35

Mercoledì 20 maggio alle ore 20:00

“Sacro GRA”

di Gianfranco Rosi :

Italia, 2013-93 minuti

 Auditorium “Giovanni Lilliu”, via Mereu, 56

INGRESSO GRATUITO

Gran finale per Il Mese del Documentario a Nuoro con Sacro GRA, il film di Gianfranco Rosi Leone d’Oro nel 2013 alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia

Quinto e ultimo appuntamento per Il Mese del Documentario a Nuoro. Mercoledì 20 maggio alle ore 20:00 sarà proiettato, presso l’auditorium “Giovanni Lilliu”, Sacro GRA il pluripremiato film di Gianfranco Rosi.

Sacro GRA rappresenta il film simbolo che, con la sua vittoria al Festival di Venezia del Leone d’Oro come miglior film, ha proclamato la definitiva affermazione del cinema documentario portando sotto i riflettori il talento e l’eccellente livello del Cinema del Reale italiano.

Il film è l’ultimo dei cinque lavori in concorso a Il Mese del Documentario, l’unico festival che raggiunge il suo pubblico in 14 città italiane ed europee per offrirgli il meglio del documentario scelto dai professionisti di questo settore.

Il documentario sarà introdotto dal regista Salvatore Mereu.

Il GRA, il Grande Raccordo Anulare di Roma, con i suoi 70 km è la più estesa autostrada urbana d’Italia. Ma pochi considerano il Raccordo come spazio urbano da esplorare. Rosi ha deciso di raccontare il suo Paese girando e perdendosi per tre anni con un mini-van sul Grande Raccordo Anulare di Roma per scoprire i mondi invisibili e i futuri possibili che questo luogo magico cela oltre il muro del suo continuo frastuono. E dallo sfondo emergono personaggi invisibili e apparizioni fugaci.

Il regista raccoglie il bagaglio di esperienze, come l’idea stessa di farne una narrazione, del paesaggista Nicolò Bassetti la cui esplorazione a piedi dei territori del GRA si trasforma in una sorta di cammino laico alla ricerca del “Sacro Graal” del Raccordo.

“Mentre cercavo le location del film ho portato con me Le città invisibili di Calvino. Il vero tema del libro è il viaggio, l’unico modo in cui il viaggio oggi sia ancora possibile: vale a dire all’interno della relazione che unisce un luogo ai suoi abitanti, nei desideri e nella confusione che ci provoca una vita in città e che noi finiamo per fare nostra, subendola”. (Gianfranco Rosi)

Scheda, foto e trailer <http://ilmese.documentaristi.it/sacrogra/>

Gianfranco Rosi, nato ad Asmara, in Eritrea, si diploma presso la New York University Film School. In seguito ad un viaggio in India, produce e dirige Boatman, presentato con successo a vari festival internazionali tra cui il Sundance Film Festival e il Toronto International Film Festival, e trasmesso poi dalle principali emittenti mondiali. Nel 2008, il suo primo lungometraggio Below the sea level, vince i premi Orizzonti Doc e Doc/It alla Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia del 2008. La pellicola si aggiudica anche il premio come miglior documentario al Bellaria Film Festival, i Grand Prix e il Prix des Jeunes al Cinéma du Réel del 2009, il premio per il miglior film al One World Film Festival di Praga, il Premio Vittorio De Seta al Bif&st 2009 per il miglior documentario ed è nominato all’European Film Awards 2009. Nel 2010 gira il lungometraggio El sicario – room 164, film-intervista su un sicario messicano. Il film, oggetto di critiche contrastanti, vince il premio Doc/it come miglior documentario italiano dell’anno.

Leone d’Oro per il miglior film alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia nel 2013 e vincitore di numerosi riconoscimenti, Sacro GRA è ora uno dei cinque finalisti del Doc/it Professional Award e concorre per diventare il miglior documentario italiano dell’anno.

Queste le altre quattro opere con le quali il film Sacro GRA di Gianfranco Rosi si contenderà il Doc/it Professional Award: Dal profondo di Valentina Pedicini, The Stone River di Giovanni Donfrancesco, SmoKings di Michele Fornasero, Stop the Pounding Heart di Roberto Minervini

SEDI DEL MESE DEL DOCUMENTARIO 2015

  • Roma Casa del Cinema
  • Bari Cineporto in collaborazione con l’Apulia Film Commission
  • L’Aquila Sala rossa del Gran Sasso Science Institute grazie al Centro Sperimentale di Cinematografia
  • Milano Cinema Beltrade grazie al Centro Sperimentale di Cinematografia
  • Napoli Cinema Astra i Cinema Astra in collaborazione con la rassegna Astradoc – Viaggio nel cinema del reale
  • Nola Cinema Multisala Savoia
  • Noto Teatro Comunale Di Noto “Tina Di Lorenzo” grazie alla città di Noto e all’Associazione FrameOff
  • Nuoro Auditorium “Giovanni Lilliu” grazie a ISRE Istituto Superiore Regionale Etnografico
  • Palermo Sala Bianca Centro, Cantieri Culturali alla Zisa grazie al Centro Sperimentale di Cinematografia
  • Trieste Cinema Ariston Trieste
  • Berlino Kino Babylon grazie all’Istituto Italiano di Cultura di Berlino
  • Parigi Cinéma La Clef grazie all’Istituto Italiano di Cultura di Parigi
  • Grenoble Cinéma Le Club grazie all’Associazione Dolce Cinema e a La Maison de L’Image
  • Londra Istituto Italiano Di Cultura di Londra

Info:

Istituto Superiore Regionale Etnografico

via Papandrea, 6 – Nuoro

Auditorium “Giovanni Lilliu”, (Museo Etnografico)

via A. Mereu, 56 – NUORO

mail: isresardegna@isresardegna.org <mailto:isresardegna@isresardegna.org>

promo.attivita@isresardegna.org <mailto:promo.attivita@isresardegna.org>

promozione@isresardegna.org <mailto:promozione@isresardegna.org>

Tel. 0784 242900 – 0784 242962 – 0784 1822922

(DA: comunicato ISRE Nuoro-19 Maggio 2015)

SIRIO VOLLEY OROSEI: Festa del Minivolley 2015 e Finali provinciali U12

di , 19 Maggio 2015 19:31

(DA: comunicato Sirio Volley Orosei-18 Maggio 2015)

NUORO: Protocollo d’intesa siglato da ASL3 e ATP (Azienda Trasporti Pubblici)

di , 19 Maggio 2015 19:06

Da sinistra a destra: Paolo Piras, Ing. Michelangelo Mariani e Dott.ssa Graziella Pirari

Prende l’avvio il nuovo progetto di Servizio civile

“Rete di solidarietà attiva” 

È stato siglato presso la sede della Direzione Generale dell’ASL, in via Amerigo Demurtas, il protocollo d’intesa tra Azienda Sanitaria e (ATP) Azienda Trasporti Pubblici di Nuoro.

All’incontro erano presenti:

  • per l’ASL di Nuoro il Commissario Straordinario, Dott. Mario C. A. Palermo, e la Dott.ssa Graziella Pirari, Direttore del Servizio Socio Sanitario, che – con tutto lo staff di collaboratori – segue i progetti del Servizio Civile all’interno dell’Azienda;
  • per l’ATP di Nuoro il Presidente Paolo Piras e il Direttore Ing. Michelangelo Mariani.

Il progetto Rete di solidarietà attiva, approvato nell’ambito del Programma Europeo “Garanzia Giovani”, e della durata di un anno, consiste nella consegna domiciliare gratuita ai cittadini nuoresi che ne faranno richiesta, dei referti delle analisi chimico-cliniche effettuate presso il Laboratorio Analisi dell’Ospedale San Francesco.

Tale servizio, che prenderà il via il prossimo 28 maggio, si avvarrà anche della collaborazione dell’ATP di Nuoro, che fornirà gli abbonamenti ai mezzi pubblici, necessari ai quattro giovani volontari selezionati dall’ASL per gli spostamenti nella città di Nuoro.

«Grazie alla sensibilità dei vertici dell’Azienda Trasporti – spiega la Dott.ssa Graziella Pirari – i ragazzi potranno consegnare i referti dei prelievi direttamente al domicilio degli utenti disabili, anziani o semplicemente solo temporaneamente impossibilitati a recarsi direttamente a ritirare l’esito dei propri esami».

«L’Azienda Trasporti di Nuoro – confermano soddisfatti il Presidente Paolo Piras e l’Ing. Michelangelo Mariani – nasce con la vocazione di svolgere un servizio il più efficiente possibile a favore della collettività; pertanto non poteva non sposare questo progetto. Ci auguriamo che il protocollo sperimentale rappresenti soltanto il primo passo di una collaborazione ancora più assidua e foriera di ulteriori servizi per i cittadini più “fragili”».

Per il Commissario Straordinario, Dott. Mario C. A. Palermo, «questa collaborazione premia gli sforzi di due enti che, con una lungimiranza che si auspica sempre più diffusa anche nel settore pubblico, hanno realizzato un significativo passo avanti per il miglioramento della qualità del servizio, con il solo obiettivo di perseguire il bene comune nel segno di una forte impronta solidaristica».

(DA: comunicato Asl3 Nuoro-18 Maggio 2015)

ALGHERO: Laore organizza x Venerdì 22 Maggio giornata studio filiera olivicola

di , 19 Maggio 2015 18:22

(DA: comunicato Laore Orosei-19 Maggio 2015)

SIRIO VOLLEY-OROSEI: torneo “Aspettando Santa Maria” con la pallavolo

di , 19 Maggio 2015 17:55

(DA: comunicato Sirio Volley Orosei-19 Maggio 2015)

COMUNE DI BITTI: Reading musicale il 24 maggio presso il Cinema Ariston

di , 19 Maggio 2015 16:41

(DA: comuniccato Comune di Bitti-19 Maggio 2015)

ASL3-NUORO: Lavori di bitumatura piazzale interno Poliambulatorio di Orosei

di , 18 Maggio 2015 20:41

La Direzione del Distretto Sanitario di Siniscola comunica che nei giorni 21-22-23 maggio 2015 sarà eseguita la bitumazione negli spazi antistanti le strutture del Poliambulatorio di Orosei.

Pertanto, nei giorni indicati, gli utenti e operatori non potranno utilizzare gli spazi interni per far sostare gli automezzi personali e/o di servizio.

La Direzione Sanitaria del Distretto si scusa fin d’ora

per gli eventuali disagi ai cittadini.

(DA: comunicato Asl3 Nuoro-18 Maggio 2015)

BIBLIOTECA SATTA-NUORO: Attività culturali previste in questa settimana

di , 18 Maggio 2015 20:12

ALCUNE ATTIVITA’ CULTURALI

previste per questa settimana:

 —– OOOOOOOO—–

-Martedì 19 maggio 2015 ore 18,30- Auditorium Biblioteca S. Satta Nuoro

Presentazione del libro

“Tutta la verità” Storia di un sequestro

Di Mario Trudu

Presentano il libro: Francesca De Carolis e Natalino Piras

Coordina Vannina Mulas

==============================

-Mercoledì 20 maggio 2015 ore 19,30-

Auditorium Biblioteca S. Satta Nuoro

Presentazione del libro

“Anime rubate” di Ottavio Olita

Intervengono: Ugo Collu, Massimo Dadea, Domenico Ruiu

Coordina: Vannina Mulas

Intervento musicale :

Paola Puggioni soprano, Silvio Carobbi tenore, Francesca Porcu soprano

Battista Giordano al pianoforte

Sarà presente l’Autore

=============================

-Giovedì 21 maggio 2015 ore 17.00-

Auditorium Biblioteca S. Satta Nuoro

SILENZI ASSORDANTI

Anche a Badu e’ Carros un urlo contro la violenza sulle donne

Proiezione del video nato da un’idea degli ospiti di Badu e’Carros

INCONTRO DIBATTITO

con gli alunni degli Istituti Superiori di Nuoro

Coordina ANNA PIRAS Direttrice TGR RAI della Sardegna

In collaborazione con FIDAPA Soroptimist Ministero della Giustizia Dipartimento Amministrazione penitenziaria Direzione Casa Circondariale di Nuoro, Grante dei detenuti del comune di Nuoro, Camera Penale Nuoro, Comitato per l’imprenditoria femminile, Comune di Nuoro.

=============================

-Sabato 23 maggio 2015 ore 10,00-

Auditorium Biblioteca S. Satta Nuoro

“Illusione tragica”

Spettacolo teatrale a cura dei ragazzi

del Liceo Classico Giorgio Asproni di Nuoro

(DA: comunicato Biblioteca Satta Nuoro-18 Maggio 2015)

ASL3-NUORO: Domande x Guardie Mediche turistiche stagione 2015

di , 18 Maggio 2015 18:31

Nuova data di presentazione domanda

entro: 31 Maggio 2015

L’Azienda Sanitaria di Nuoro comunica che, anche quest’anno, sarà attivato il servizio di assistenza sanitaria per i non residenti nelle località turistiche di Cala Gonone (Dorgali), Santa Lucia (Siniscola) e Sos Alinos (Orosei), nel periodo luglio/agosto 2015.

I medici interessati dovranno presentare apposita domanda, corredata da marca da bollo da € 16,00, mediante la modulistica presente nel sito web aziendale, al Servizio Cure Primarie – via Attilio Deffenu n. 42 – Nuoro,

entro il 31 maggio 2015.

(Farà fede il timbro postale).

Il modulo di domanda è scaricabile dal sito www.aslnuoro.it, alla voce: “Servizi al cittadino/Conti correnti e modulistica” e nella sezione “Notizie”.

Per ulteriori informazioni,

rivolgersi ai recapiti telefonici 0784 240077/071.

(DA: comunicato ASL3 Nuoro-18 Maggio 2015)

Panorama Theme by Themocracy

echo '';