Vai ai contenuti

NONSOLOBARONIA: Blog di Marco Camedda

LA NOSTRA "PIAZZETTA VIRTUALE" DOVE CI SI INCONTRA TRA BUONI AMICI

Archivio

Archivio per Ottobre 2010

IL TENNIS CLUB

tennis

IRGOLI

organizza per martedì pomeriggio una riunione nei campi comunali in località Arjolas per organizzare i corsi per i bambini e gli adulti.

Appuntamento dalle 16 alle 18.

Maggiori informazioni al

349-8427516

(fonte:Unione sarda)

Domani ritorna puntale, per il sesto anno consecutivo, la gara podistica di corsa campestre.

IL LAGO NELL'OASI DI BIDERROSA. In lontananza le montagne fra Orosei e Siniscola

IL LAGO NELL'OASI DI BIDERROSA. In lontananza le montagne fra Orosei e Siniscola

OROSEI: solo 120 auto (per volta) pagano (volentieri) il ticket  a BIDEROSA, madre del numero chiusoIl trofeo di corsa nelle oasi di Bidderosa è organizzato dall’Amatori di Nuoro in collaborazione con la Fidal regionale e la Forestale. Come di consueto si correrà all’interno dell’omonima oasi naturalistica nel territorio comunale di Orosei, zona protetta tra le più belle ed incontaminate di tutta la costa orientale della Sardegna.

Sono quasi duecento gli atleti iscritti alla gara che domani alle 11 si affronteranno su un percorso di dodici chilometri attraversando scenari incantevoli e mozzafiato tra pinete, stagni e arenili bianchissimi.

Una gara podistica in pineta (foto generica da internet)

Una gara podistica in pineta (foto generica da internet)

L’anno passato aveva vinto Salvatore Orgiana dell’Atletica Goceano davanti a Nicola Muntone dell’atletica Portotorres, mentre nel femminile aveva trionfato Elana Frattus dell’atletica Portotorres davanti a Paola Sogos dell’Atletica Olbia.

Si tratta di una manifestazione dal fascino particolare grazie all’impeccabile regia della natura, ma anche alla certa presenza dei migliori atleti sardi che affronteranno un percorso dal punto di vista tecnico abbastanza impegnativo.

Non solo per via dei continui saliscendi ma soprattutto per il difficile passaggio di poco più di quattrocento metri sulla sabbia che nelle precedenti edizioni si è rivelato sempre decisivo, visto che gli ultimi due chilometri di corsa, tra la salita, l’impegnativo passaggio sull’arenile con già novemila metri sulle gambe ha sempre fatto la differenza.

Alle 10.30 ci sarà un prologo con la gara riservata ai bambini, mentre dopo le premiazioni gli organizzatori offriranno un pranzo.

(Fonte:Unione sarda-fabio ledda)

Quaranta delle domande escluse sono state riammesse!

Alluvione novembre 2008 (foto da internet)

Alluvione novembre 2008 (foto da internet)

Grazie a una delibera votata avantieri dalla giunta regionale su proposta dell’assessore regionale dell’Ambiente Giuliano Uras, una quarantina di domande di concessione per il contributo per i danni a beni mobili presentate da cittadini oroseini che un mese fa erano state escluse dai rimborsi potranno ora essere riammesse a risarcimento.

Ne dà notizia il consigliere regionale dei Riformatori Sardi Franco Mula che precisa come «questa delibera consentirà inoltre, l’ammissione a contributo delle istanze relative agli immobili per i quali è stato rilasciato il certificato di futura sanabilità, anche se condizionato al parere favorevole di altri enti, purché in possesso degli altrui requisiti di ammissibilità».

Franco Mula

Franco Mula

Viste le difficoltà che le popolazioni colpite si erano trovate ad affrontare, la Regione ha ritenuto che questa condizione abbia potuto causare qualche disguido e ritardo nella presentazione delle domande di contributo e pertanto la giunta ha proposto di rendere ammissibili tutte le istanze pervenute anche oltre i termini.

«La decisione – commenta Mula – rappresenta un atto di attenzione della giunta regionale e della Protezione civile nei confronti dei cittadini che hanno subito gravi danni». Non appena verrà pubblicata sul Buras, la delibera permetterà ai cittadini esclusi dalla graduatoria definitiva di ricevere quanto assegnatogli in prima istanza. Rimangono invece esclusi da ogni forma di contributo gli scantinati e i seminterrati e le sole autovetture danneggiate dalle alluvioni.

(fonte: La Nuova-a.fontanesi-da rass. stampa Prov.Nu)

UNO DEI NUOVISSMI PULMAN DELL'ARST (foto da internet)

UNO DEI NUOVISSMI PULMAN DELL'ARST (foto da internet)

Gli amministratori della bassa baronia scendono in campo con gli studenti contro l’aumento del costo dei biglietti dell’autobus.

Giovanni Porcu sindaco di IrgoliSulla questione, giovedì sera, si è tenuto un vertice nella sala consiliare del Municipio. Presenti i dirigenti dell’Arst di Nuoro e i sindaci di Irgoli Giovanni Porcu, di Galtellì Renzo Soro e di Onifai Daniela Satgia. Durante la riunione si è analizzato il problema dei trasporti degli studenti pendolari del territorio.

Se da una parte si è stigmatizzato l’aumento dei biglietti e degli abbonamenti dei mezzi di trasporto da parte della Regione in un momento di forte crisi economica, dall’altra si sono registrate notizie positive per i 350 ragazzi dei paesi della Valle del Cedrino che quotidianamente viaggiano a Nuoro.

jpg_2394616L’Arst infatti ha garantito la mattina con la copertura di tutte le fasce orarie mettendo a disposizione sei autobus da cinquantacinque posti ciascuno e riattivando per gli studenti di Loculi la fermata prima dell’entrata per Galtellì. La riunione si è poi incentrata sul rientro pomeridiano a seguito del ripristino del tempo prolungato. In questo caso, una volta studiata nel dettaglio la situazione, saranno aumentate le corse degli autobus di linea già presenti affinché gli studenti patiscano meno disagi possibili.

(Fonte:Unione sarda- so. meloni-da rass stampa prov.Nu)

L'ANTEPRIMA degli avvenimenti sportivi  inviata dall'amico "SPORT".Il Trofeo Oasi di Bidderosa domenica mattina aprira’ il fine settimana di sport.

La gara podistica, ormai diventata una classica , vedra’ la partecipazione di 200 atleti di tutta la Sardegna tra i quali anche la Atletica Marina Orosei con Lorenzo Sanna alla partenza nella categoria mm40. L’organizzazione e’ a cura degli Amatori Nuoro che ormai con la Valle del Cedrino hanno realizzato uno splendido connubio (vedi anche la CorrIrgoli. Notizie e programma sul sito www.amatorinu.it .

CALCIO

Sempre domani nel pomeriggio secondo turno del calcio per le squadre “valligiane” con il suggestivo scontro a Lula in 1^ cat. tra Lulese e Fanum Orosei dove il portiere “superman” Coscione gioca contro il suo recente passato. I ragazzi del tecnico oroseino Franco Saporito cercheranno la prima vittoria per confermare di essere una possibile out sider. In 2^ cat. confronti casalinghi alla ricerca del riscatto per l’Irgolese di mister Pinna che ospita i dorgalesi del Bardia e il Tuttavista di mister Rodriguez che cerchera’ di riservare medesimo trattamento all’Azzani, anch’esso a 0 punti.

VOLLEY-BASKET

Negli altri sport allenamenti a pieno ritmo in corso in attesa dei rispettivi campionati per Mian Galtelli, Sirio e Vbc Orosei nel volley ,per i tennisti del Tc Irgoli e per i giovani cestisti della Pallacanestro Orosei, nuovissima societa’ grazie alla quale continuera’ a esistere il basket nella Valle del Cedrino.

Buon fine settimana a tutti.

SPORT


Martedì 5 ottobre 2010 ore 16:00/20:00, presso l’Auditorium ”I.T.C. Luigi Oggiano” in via Pietro Mica a Siniscola, si terrà il Laboratorio Territoriale per le Politiche Giovanili rivolto ai giovani dai 14 ai 30 anni.

sardegna-under-30_siniscola La società vista dai giovani, per raccogliere opinioni e suggerimenti che possano migliorare le cose. L’iniziativa «Sardegna under 30» arriva in Baronia aprendosi ai giovani tra i 14 e i 30 anni residenti in tutta la zona, invitati a partecipare al laboratorio del 5 ottobre e, da lì, gettare le basi per la mega-conferenza regionale delle politiche giovanili di Cagliari.

L’iniziativa, proposta dalla Regione e dall’Anci e subito abbracciata anche dall’assessorato alla Cultura di Siniscola, inizierà ufficialmente oggi, con una conferenza preparatoria prevista alle 12.30 nell’auditorium dell’Istituto «Oggiano», aperta agli amministratori della Baronia, biblioteche, associazioni culturali e i rappresentanti di gruppi e movimenti giovanili. Ma è nel laboratorio di martedì prossimo, 5 ottobre, che si punta alla partecipazione massiccia dei giovani baroniesi, per affrontare le tematiche proposte e discutere dei problemi e delle esigenze del territorio. L’incontro è aperto: inizierà alle ore 16 nell’auditorium dell’Itc di via Pietro Micca, a Siniscola, e sarà seguito da un concerto.

Sarà interessante conoscere le impressioni di studenti, genitori, lavoratori, disoccupati e via dicendo, che poi avranno la possibilità di sedere alla conferenza finale di Cagliari.

Informazioni ulteriori su

www.sardegnaunder30.it

(Fonte:La Nuova-salv.martini-da rass.stampa Prov.NU)

COS’E’ IL PROGETTO SARDEGNA UNDER 30

Il progetto SARDEGNA UNDER 30 è un percorso partecipativo dedicato ai giovani di età compresa tra i 14 e i 30 anni . L’iniziativa prevede la realizzazione di 16 laboratori territoriali , ciascuno articolato in 8 tavoli tematici . Ogni partecipante, scegliendo uno o più tavoli, potrà far sentire la sua voce, esporre bisogni e problematiche e lavorarci insieme agli altri.