Vai ai contenuti

NONSOLOBARONIA: Blog di Marco Camedda

LA NOSTRA "PIAZZETTA VIRTUALE" DOVE CI SI INCONTRA TRA BUONI AMICI

Archivio

Archivio per Aprile 2016

 Conferenza stampa di presentazione del

programma della festa di San Domenico Savio

Discepolo di San Giovanni Bosco (1842-1857). Morì poco prima di compiere 15 anni, ma nella sua breve vita aveva già dato prova di grande virtù. Molto noto il suo motto: "La morte ma non peccati".

Lunedì 2 maggio alle ore 11,

presso la Sala delle Rappresentanze del Palazzo Civico di via Dante, si terrà la conferenza stampa di presentazione del programma della festa di San Domenico Savio alla presenza del sindaco Andrea Soddu, del priore dell’edizione 2016 Maurizio Soddu e di alcuni componenti del cast artistico.

(DA: comunicato Comune di Nuoro-30 Aprile 2016)

-foto con didascalia di San Domenico Savio:  da internet-

ISRE – ISRECINEMA presenta documentario

“L’importanza di una D di Carlo Sanna”

per Sa Die de sa Sardigna 2016.

Martedì 3 maggio 2016

Nuoro, Auditorium Giovanni Lilliu

Via Mereu, 56 – ore 19:00

Ingresso gratuito

Nell’ambito delle manifestazioni dedicate a Sa Die de sa Sardigna 2016, l’ISRE presenta il film L’importanza di una D  di Carlo Sanna. La proiezione, alla presenza dell’autore, si terrà martedì 3 maggio, alle ore 19:00, presso l’Auditorium “G. Lilliu”, in via A. Mereu, 56 a Nuoro.

Oltre all’autore interverranno:

  • Bruno Murgia, presidente dell’ ISRE

  • Bachisio Bandinu, antropologo

  • Pier Sandro Pillonca, giornalista

Il film

“L’importanza di una D” è un documentario che nasce come strumento di informazione sulle tematiche legate al bilinguismo in Sardegna.

Nel film si racconta lo stato attuale del bilinguismo nell’isola partendo dalle origini neo-latine del sardo, passando per l’ostracismo negli anni della unificazione nazionale (dall’800 Manzoniano fino al periodo fascista).

Si fa riferimento inoltre all’importanza che ebbe la televisione nell’ uniformazione linguistica dell’Italia fino ad arrivare ai giorni nostri.

Attraverso gli interventi di esperti della lingua e della cultura sarda Bachisio Bandinu, Marcello Fois, Massimo Pittau, etc.) vengono approfonditi i diversi aspetti dell’argomento.

Sono affrontati gli aspetti culturali, ma non vengono tralasciati anche gli elementi economici e le difficoltà che il sardo deve affrontare nell attuale scenario, “moderno” e globalizzato.

Un altro aspetto importante, infine, (quello che da il titolo al film) è la problematica legata alla introduzione della Limba Sarda Unificada quale sintesi linguistica per il sardo scritto.

Negli anni, tale operazione, ha suscitato nell’isola dibattiti accesi e polemiche, anche aspre, fra favorevoli e contrari.

L’argomento è affrontato con un atteggiamento laico, vengono illustrate le diverse teorie e le proposte per mantenere viva la lingua sarda. Le differenti sensibilità sull’argomento sono presentate allo spettatore proprio allo scopo di fornire spunti di riflessione.

La conclusione è che l’obiettivo di tutti, comunque, è quello di preservare la lingua sarda la cui scomparsa rappresenterebbe la cancellazione di un patrimonio immenso di cultura, tradizioni e sapere.

Produzione: Shardana video Produzioni

Lingua: Francese con sottotitoli in italiano, formato Full Hd, durata 35 minuti

Ha collaborato alla realizzazione del film la Dott.ssa Magali Jenny dell’Università di Friburgo, etnologa e autrice di vari saggi, tra i quali si segnala il best seller: “Guérisseurs, rebouteux et faiseurs de secret en Suisse Romande”

L’autore

Carlo Sanna ha realizzato documentari in diverse parti del mondo.

In Sardegna ha realizzato:

  • Le vie del rame;
  • La bottega del Jazz;
  • Sopra e sotto il mare della Provincia di Nuoro;
  • Il Parco Nazionale dell’arcipelago della Maddalena.

INFO:

Istituto Superiore Etnografico della Sardegna

Via Papandrea, 6-08100 NUORO

tel. +39 (0) 784 242900

E-mail: promozione@isresardegna.org – Web: www.isresardegna.it

(DA: comunicato ISRE Nuoro-28 Aprile 2016)

La Camera di Commercio di Nuoro evidenzia che  ha pubblicato un avviso pubblico dedicato alla promozione del formaggio, che vedrà premiata la migliore proposta progettuale con un premio in denaro di euro 5.000,00.

I soggetti interessati dovranno presentare proposte progettuali che dovranno vertere almeno su uno dei seguenti temi:

  • FORMAGGIO E CULTURA: La cultura agropastorale ed il formaggio sono due binomi inscindibili: i racconti dei grandi scrittori sardi parlano sempre del formaggio così come il formaggio compare in tantissimi quadri e dipinti nonché nelle canzoni e poesie.
  • FORMAGGIO E TECNOLOGIA: la tecnologia, intesa come innovazione sia nel processo produttivo che nel prodotto, sta rappresentando sempre più un sistema per differenziare le produzioni. Le mozzarelle di latte di pecora piuttosto che i formaggi tipo “grana” stanno ormai divenendo sempre più comuni. Ciò, se da un lato permette di diversificare la produzione, dall’altro consente di ampliare l’offerta di prodotti lattiero-caseari dell’isola.
  • FORMAGGIO E STILI DI VITA: nella dieta della Sardegna il formaggio è un elemento centrale ed anzi, insieme ai vini, è considerato come uno dei fattori dell’elisir della longevità. Infatti, le pecore, durante il pascolo ingerendo erbe contenenti sostanze ad alto valore nutraceutico presenti solo in Sardegna le trasmettono poi nel latte e quindi nel prodotto trasformato.

Il bando completo e le istruzioni per partecipare sono disponibili qui:

http://www.nu.camcom.it/contenuti/?id=268

(DA: comunicato Camera di Commercio Nuoro-28 Aprile 2016)

INCONTRO PER SVILUPPO

COMUNITA’ OSPITALE DI BITTI

 

L’Amministrazione Comunale avvisa la cittadinanza che:

Mercoledì 4 maggio 2016 – ore 20.00

presso sala consiliare Bitti, si terrà l’incontro pubblico organizzato dal Comune di Bitti e dall’Associazione Borghi Autentici d’Italia per discutere le prossime azioni per lo sviluppo della Comunità Ospitale di Bitti.

(DA: comunicato Comune di Bitti-28 Aprile 2016)

L’Assessorato ai Servizi Sociali, Politiche Giovanili, Pari Opportunità e Politiche per la Casa e la Commissione Servizi Sociali del Comune di Nuoro

invitano tutte le Associazioni, le Onlus, le Organizzazioni di Volontariato, i Club e le Fondazioni operanti in Città nel campo sociale e socio sanitario a partecipare all’incontro finalizzato alla creazione di una rete sociale volta a produrre orientamenti comuni tra l’Ente e l’associazionismo del territorio per azioni sociali di miglioramento della qualità della vita dei cittadini.

Tutte le associazioni ed i portatori di interesse sono invitate ad intervenire all’incontro che si svolgerà presso la Sala Consiliare del Comune di Nuoro il giorno giovedì 28 aprile dalle ore 10:30 alla presenza dei membri della Commissione e del competente Assessorato.

L’Assessora:

Valeria Romagna

Il Presidente:

Graziano Siotto

(DA: comunicato Comune di Nuoro-26 Aprile 2016)

 

PAPA A GIOVANI:

“AMORE  E’ CARTA D’IDENTITA’”

“L’amore è la carta d’identità del cristiano, l’unico documento valido per essere riconosciuti discepoli di Gesù”.

Lo ha detto Papa Francesco, alla Messa in Piazza San Pietro, per il Giubileo dei giovani, con oltre 70 mila ragazzi provenienti da tutto il mondo.

“Amare è bello, è la via per essere felici. Però non è facile, è impegnativo, costa fatica”,aggiunge Francesco, e “l’amore libero è voler bene senza possedere”.

“La vostra felicità non ha prezzo e non si commercia. Non è una ‘app’ che si scarica sul telefonino”, dice il Papa, e “la libertà non è poter fare sempre quello che mi va”, “la libertà è anche saper dire dei no”.

(DA: TelevideoRai.it-24 Aprile 2016)

 

IN ITALIA 1 MILIONE

A PRANZO IN AGRITURISMO

Con il giorno della Liberazione salgono a un milione e centomila le persone che hanno scelto di sedersi a tavola in agriturismo durante il ponte. 

Lo sostiene Coldiretti, che ha diffuso una stima basata sulle prenotazioni ricevute dalle aziende aderenti all’associazione agrituristica Terranostra.

Con il 25 aprile rientrano i 7,4 milioni di italiani che hanno scelto di fare un viaggio durante il lungo weekend.

(DA:  TelevideoRai.it-26 Aprile 2016)

Nuoro: convegno sulla celicachia

“Le patologie glutine correlate” è il titolo del convegno che si svolgerà a Nuoro il 14 maggio 2016, presso la Sala Convegni dell’Euro Hotel in via Trieste 44, con docenti di fama nazionale e regionale.

L’evento è rivolto ai Medici della ASL di Nuoro e delle altre ASL e Aziende Ospedaliere della Sardegna, che operano nelle UU.OO. di Pediatria – Gastroenterologia – Dermatologia – Dietologia – Medicina – Endocrinologia – Cardiologia – Geriatria – Odontostomatologia – Diabetologia – Pediatria di comunità e inoltre agli Specialisti ambulatoriali, nonché Medici di Medicina Generale e Pediatri di Libera Scelta della ASL di Nuoro.

Il Convegno si prefigge gli obiettivi di migliorare la conoscenza della malattia celiaca e delle altre patologie glutine correlate, e sopratutto, evitare che il paziente inizi una dieta priva di glutine senza una corretta diagnosi. A tutt’oggi le diagnosi di Celiachia attese sono inferiori rispetto a quelle effettuate. In particolare si parlerà della patogenesi e delle problematiche della diagnosi differenziale tra Celiachia, Sensibilità al glutine e Allergia al grano.

Inviare la scheda di iscrizione (scaricabile dal sito dell’ASL di Nuoro al link Formazione/Formazione Ospedaliera/Modulistica e documenti) correttamente compilata in tutte le sue parti all’U.O. Formazione al numero di fax 0784 240862; oppure all’indirizzo di posta elettronica della Segreteria Organizzativa: gsulas.formazione@aslnuoro.it.

(DA: comunicato Asl3 Nuoro-26 Aprile 2016)

CONVEGNO SUL GIOCO D’AZZARDO

 12 Maggio 2016

presso il Teatro Eliseo di Nuoro

L’Unità Operativa Formazione dell’ASL di Nuoro comunica che in data 12 maggio 2016 è in programma, presso il Teatro Eliseo di Nuoro, l’evento “Gioco d’Azzardo Patologico – GAP: dalla Neurobiologia sperimentale alla clinica“, promosso nell’ambito del progetto “NeuroGAP”, finanziato dal Dipartimento Politiche Antidroga della Presidenza del Consiglio dei Ministri, con il patrocinio dell’Università degli Studi di Cagliari e organizzato dal Servizio delle Dipendenze della ASL di Nuoro, diretto dalla Dott.ssa Rosalba Cicalò, e dall’Istituto di Neuroscienze di Cagliari. Responsabile Scientifico dell’evento è il Dott. Giovanni Biggio.

Il corso è riservato a: Medici Chirurghi (MMG, Neurologia, Psichiatria), Biologi, Infermieri afferenti aiDSMD e Ser.D., Psicologi, Educatori Professionali, Farmacisti, Farmacologi e Assistenti Sociali.

La partecipazione al Convegno è gratuita e l’evento è accreditato ECM (per massimo 150 operatori). Gli altri partecipanti riceveranno eventuali crediti dai loro Ordini, se previsto.

Le iscrizioni devono pervenire entro il 10 maggio 2016 con le seguenti modalità:

I dipendenti della ASL di Nuoro devono inviare il modulo d’iscrizione (scaricabile dal sito aziendale alla pagina Formazione/Formazione Ospedaliera/Modulistica e documenti, regolarmente sottoscritto dal proprio Responsabile) alla Segreteria Organizzativa U.O. Formazione ASL Nuoro (c/oP.O. Cesare Zonchello) fax 0784 240862 – indirizzo di posta elettronica francescafenu@aslnuoro.it;  o consegnare c/o l’U.O. Formazione, Ospedale Cesare Zonchello, piazza Sardegna, Nuoro.

Tutti gli altri partecipanti devono inviare formale richiesta collegandosi alla pagina Eventi del sito:www.morecomunicazione.it.

(DA: comunicato Asl3 Nuoro-26 Aprile 2016)

45° ASSEMBLEA REGIONALE DELL’AVIS

Domani, Domenica 24 Aprile 2016, dalle ore 9,30,

presso il Club Hotel Marina Beach a Orosei  si svolgerà la 45a Assemblea  Regionale dell’Avis a cui parteciperanno 8 sedi provinciali, 165 sedi comunali e 320 delegati e osservatori in rappresentanza di 32.000 iscritti come soci di tutta la Sardegna.

L”Assemblea è prevista in prima convocazionealle 9,00 ed in seconda alle 9,30. I lavori,dopo  si svolgeranno nella grande Sala Congressi del Club Hotel Marina Beach che potrà contenere i 320 delegati e osservatori  a cui il Direttivo Regionale illustrerà l’ordine del giorno che vede la presentazione dei bilanci Consuntivo 2015 e Preventivo 2016, le relazioni delle Collegio Revisori dei Conti e della Commissione Verifica Poteri. Seguirà la discussione e approvazione delle Relazioni e Bilanci citati. Sarà approvato il Codice Etico e eletta la Commissione Verifica Poteri Regionale 2016-2019. Infine ci sarà la designazione dei Delegati all’Assemblea Nazionale e e dei candidati alla Commissione Verifica Poteri Nazionale.

Si parlerà sia dell’aumento regionale del numero dei soci che è cresciuto di 1667 unità grazie all’azione di proselitismo portata avanti sopratutto nei confronti dei giovani, sia del forte incremento delle donazioni da soci aumentate di 2.274 unità. Anche delll’indice di donazione si è mantenuto sostanzialmente costante rispetto agli anni precedenti.

Il Programma prevede alle 9,30 un cocktail di benvenuto offerto dall’Avis Regionale con pasticcini offerti dall’Avis Comunale di Orosei. A fine Assemblea, intorno alle 13,30 circa ci sarà il pranzo sociale.

All’Assemblea saranno presenti il Sindaco di Orosei Franco Mula e, per l’AvisAntonello Carta Presidente regionale e il suo direttivo, Domenico Alfonzo, segretario generale  e la sarda di Bitti Rina Latu Vice-Presidente, ambedue dell’Avis Nazionale. Saranno presenti, inoltre tutti i Presidenti delle Avis provinciali e comunali, delegati e osservatori.

Marco Camedda (Presidente Avis Comunale Orosei)

L’Amministrazione Comunale di Onanì

in collaborazione con l’Ass.ne culturale Càmpana de Runda organizza il Laboratorio “Manìzare s’istoria” in occasione de Sa die de sa Sardinna.

La giornata sarà dedicata ai più piccoli con un laboratorio di riciclo creativo a doppia finalità: imparare l’importanza del riciclo a favore della salvaguardia ambientale e celebrare la giornata dedicata alla nostra terra conoscendo un pò di più i fatti storici che sono all’origine della stessa.

Mattina: si rivolge ai bambini più grandi (elementari e medie) e si terrà dalle 10.00 alle 13.00.

Materiali richiesti——-> un barattolo di vetro (di quelli della marmellata o olive, qualsiasi grandezza), scampoli di stoffa, merletti, pizzi perline e bottoni spaiati e spago.

Per i bambini più piccoli (asilo) e si terrà dalle 15.30 alle 17.30.

Materiali richiesti——-> rotoli della carta igienica e scottex, merletti, pizzi, perline e bottoni spaiati.

I laboratori saranno completamente gratuiti!

Per info e iscrizioni rivolgersi a:

Sara Manca cell. 3498782619 o scrivere

a campanaderunda@gmail.com

(DA: comunicato Ass. Cult. Càmpana de Runda-Galtellì-23Aprile 2016)

 

Anticorruzione: L’ASL di Nuoro tra le virtuose

Valutazione positiva fatta da Transparency Italia

al Piano anticorruzione dell’ASL di Nuoro

C’è anche l’Azienda Sanitaria Locale di Nuoro tra le 64 Asl, aziende ospedaliere e IRCCS sulle 248 prese in esame da “Curiamo la corruzione” – Progetto realizzato da Transparency International Italia, in partnership con CENSIS (Centro Studi Investimenti Sociali), ISPE Sanità (Istituto per la Promozione dell’Etica) e RISSC (Centro Ricerche e Studi su Sicurezza e Criminalità) – che nei rispettivi Piani Triennali per la Prevenzione della Corruzione hanno definito in modo esauriente l’analisi dei rischi.

Un’attestazione confortante e al tempo stesso prestigiosa per l’ASL di Nuoro, visto che rientra nella percentuale delle aziende virtuose a livello nazionale, pari al 25,8%, mentre è risultato che ben 100 aziende non hanno svolto l’analisi dei rischi (40,3%) e altre 84 hanno svolto un’analisi parziale (33,9%).

In Sardegna soltanto altre due aziende possono vantare la stessa performance di Nuoro.

In sostanza il progetto, i cui risultati sono stati pubblicamente comunicati a Roma nel corso della giornata sulla prevenzione della corruzione del 6 aprile, alla presenza del Presidente dell’ANAC Raffaele Cantone, ha voluto analizzare i rischi individuati dai responsabili anticorruzione e riportati nei Piani Triennali di tutte le strutture sanitarie pubbliche in Italia.

Lavoro che, per l’Azienda Sanitaria di Nuoro, è stato portato avanti dalla Responsabile aziendale per la prevenzione della corruzione, Dott.ssa Paola Raspitzu, alla quale va il più sentito ringraziamento di tutti gli operatori della ASL e, in particolare, della Direzione aziendale.

(DA: comunicato Asl3 Nuoro-22 Aprile 2016)

Settore Servizi alla Persona-Servizi Sociali

L’Assessorato ai Servizi alla Persona del Comune di Nuoro invita i cittadini ultra/55 a partecipare alla giornata culturale prevista per il giorno 28 Aprile nella località di Tharros – Penisola del Sinis.

Il cittadino dovrà versare la somma di € 47.50 Si precisa che si darà la precedenza ai tesserati del Centro Polifunzionale Anziani “Arcobaleno” del Comune.

Si accetteranno le prime 54 domande in ordine di arrivo.

I moduli di domanda ed il programma sono disponibili presso il Centro Polifunzionale di Via Brigata Sassari la mattina dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,00 e nel pomeriggio dalle 15.30 alle 17.30. il lunedì e il giovedì.

(DA: comunicato del Comune di Nuoro-21 Aprile 2016)

Terzo e ultimo appuntamento mensile con

“Aperitivo… fra le righe”

sabato 23 aprile 2016 a partire dalle ore 18.30

presso la biblioteca comunale Don G. Cosseddu.

L’incontro è dedicato al connubio tra Letteratura e Teatro.

Come da vecchia formula ci si potrà confrontare davanti a un buon bicchiere di vino, infatti l’ormai noto appuntamento mensile prevede oltre al reading letterario, un alternativo happy hour con letture, dibattito, confronto e convivialità accompagnati da stuzzichini e buona compagnia.

Prosegue lo ScambiaLibro, una modalità alternativa di accrescere la propria raccolta di libri scambiandone uno o più di uno con gli altri partecipanti.

L’obiettivo è quello di far sentire tutti a proprio agio ricreando in un luogo pubblico quale la biblioteca l’atmosfera comoda e rilassante del proprio salotto di casa, in maniera tale da ritrovarsi in un clima amichevole e ricco di confronto costruttivo.

Vi aspettiamo numerosi!

 (DA: comunicato Associazione Càmpana de Runda-19 Aprile 2016)

APPROVAZIONE DEL PROGETTO

DI SERVIZIO CIVILE NAZIONALE

Il Settore Servizi Sociali del Comune di Galtellì comunica che:

la Regione Autonoma Sardegna, Assessorato del Lavoro, Formazione professionale , cooperazione e sicurezza sociale, Direzione Generale del Servizio coesione sociale ha approvato e valutato positivamente il progetto presentato dal Comune di Galtellì nell’ ambito del Bando Nazionale Progetti di servizio civile nazionale, denominato ” Galtellì borgo dell’ ospitalità: io c’ero“.

Il settore interessato è la valorizzazione del patrimonio artistico e culturale.

Operatore Locale di Progetto: Assistente Sociale Maria Cristina Bacchitta.

Vi sarà il reclutamento di quattro giovani volontari, in possesso di diploma che trascorreranno un anno a svolgere il loro impegno solidaristico verso la Comunità Galtellinese con l’ obiettivo primario di conoscere, promuovere e valorizzare l’ antico borgo, le sue tradizioni, l’ arte, la storia, i siti e le usanze.

(DA: Comunicato Comune di Galtellì-21 Aprile 2016)

OSPEDALE CESARE ZONCHELLO:

Chiusura temporanea Riabilitazione

L’Azienda Sanitaria di Nuoro comunica che nei giorni di martedì 26, mercoledì 27 e giovedì 28 aprile l’attività della Riabilitazione del Presidio Ospedaliero Cesare Zonchello sarà temporaneamente sospesa a causa di un trasloco interno.

Salvo imprevisti, l’attività riprenderà gradualmente il giorno venerdì 29 aprile.

L’Azienda si scusa con i cittadini per gli eventuali disagi, che saranno limitati al minimo indispensabile.

(DA: comunicato Asl3 Nuoro-22 Aprile 2016)

ORGOSOLO:

Acqua nuovamente potabile

Il S.I.A.N. (Servizio Igiene degli Alimenti e della Nutrizione) dell’Azienda Sanitaria Locale di Nuoro comunica che, a seguito dei controlli effettuati sui campioni prelevati in data 20 aprile dai Tecnici della Prevenzione aziendali, tutti i parametri chimici e microbiologici dell’acqua distribuita nella rete idrica del comune di Orgosolo sono risultati nella norma.

Pertanto il S.I.A.N. ha già provveduto a informare il Commissario Prefettizio, affinché provveda alla revoca delle restrizioni, dato che l’acqua è nuovamente potabile.

(DA: comunicato Asl3 Nuoro-22 Aprile 2016)

Commissione patenti speciali chiusa il 26 aprile

L’Azienda Sanitaria di Nuoro comunica che la Commissione Medica Locale per le patenti rimarrà chiusa martedì 26 aprile 2016. L’attività della Commissione riprenderà regolarmente martedì 3 maggio 2016 presso i locali dell’Ex-Inam a Nuoro, con inizio alle ore 8.00.

(DA: comunicato Asl3 Nuoro-26 Aprile 2016)

Per sollecito ripristino e messa a norma tratto

interrotto della 131 DCN verso Abbasanta

(DA: comunicato Comune di Nuoro-21 Aprile 2016)

OROSEI:

Nuove sedi Guardia Medica

e Consultorio Familiare

L’Azienda Sanitaria di Nuoro comunica che,

a far data da giovedì 21 aprile, la Guardia Medica e il Consultorio Familiare di Orosei saranno trasferiti nella nuova sede, presso il Poliambulatorio di via Sebastiano Satta (fianco postazione Servizio 118).

In attesa che sia attivato il servizio di telefonia fissa da parte della società incaricata, il servizio di Guardia Medica sarà raggiungibile al numero 3924633848; il Consultorio Familiare dal numero 3475558687.

(DA: comunicato Asl3 Nuoro-20 Aprile 2016)

Conferenza di presentazione

“Non canto pro dinare ma pro gustu”

Giovedì 21 aprile-ore 10,30

presso la sala delle rappresentanze del Palazzo Civico di via Dante si terrà la conferenza stampa di presentazione dell’evento “Non canto pro dinare ma pro gustu – Ispetàculu teatrale a tenore in ammentu de Armando Pira” che si terrà sabato 23 al Teatro Eliseo alle ore 21.

L’evento è organizzato dai familiari del maestro del folklore Armando Pira scomparso qualche anno fa, in collaborazione con il Sotziu Tenore Sardigna con il patrocinio del Comune di Nuoro.

(DA: comunicato Comune di Nuoro-19 Aprile 2016)

Giovanni Santo Porcu, sindaco di Galtellì,

è il nuovo presidente dell’Unione dei Comuni della Valle del Cedrino.

 Il passaggio di consegne è avvenuto martedì.

A comunicare la notizia il presidente uscente e sindaco di Loculi Vincenzo Secci, rimasto in carica per un anno, viste le imminenti elezioni amministrative che si terranno a Loculi a giugno. «Auguro al nuovo presidente buon lavoro consapevole che farà del suo meglio per la comunità», sono state le parole di Secci.

«Ringrazio Vincenzo Secci per il lavoro svolto sino ad ora – dice Porcu – mi aspetta un nuovo impegno di forte responsabilità considerato anche il difficile periodo di transizione e riorganizzazione che stanno attraversando attualmente gli Enti Locali. Le Unioni dei Comuni rappresentano il futuro, dobbiamo lavorare per organizzarle e renderle operative, pronte a rispondere alle esigenze dei singoli comuni e dei territori».

«Tra i vari temi – ha proseguito il neo presidente Porcu – ci sarà sicuramente quello legato all’acqua potabile, al settore lapideo e alle diverse progettualità che le risorse europee promuovono per creare sviluppo nei territori. Spero di riuscire a dare un valido contributo, con l’aiuto dei colleghi Sindaci e del personale della struttura».

UNA FOTO GIA' STORICA: FEBBRAIO 2007- NASCITA DELL'UNIONE DEI COMUNI VALLE DEL CEDRINO (composta dalle amministrazioni comunali di Orosei- Galtellì- Irgoli- Loculi- Onifai) nella Sala consiliare Comune di Orosei. Da destra verso sinistra i sindaci: Vincenzo Secci (Loculi), Michele Battacone (Irgoli), Gino Derosas (Orosei), Renzo Soro (Galtellì) e Giovanni Branchitta (Onifai). In primo piano Vincenzo Secci al suo primo mandato di sindaco di Loculi. Al centro Gino Derosas, primo presidente del nuovo Ente locale comunitario che ha sede amministrativa e operativa ad Orosei (foto m. camedda -©riproduzione riservata).

 (DA: La Nuova Sardegna-c.f.-17 Aprile 2016)

 

Il Consorzio per la pubblica lettura Sebastiano Satta

segnala le attività culturali per questa settimana.

Venerdì 22 aprile 2016 alle ore 18,30

presso l’auditorium della Biblioteca S. Satta

Comunione e Liberazione di Nuoro, Ufficio missionario Diocesano

e Caritas Diocesana promuovono

“PERSEGUITATI MA NON ABBANDONATI”

Incontro con GEORGES ABOU-KHAZEN

Vicario apostolico di Aleppo, in Siria

(DA: comunicato Biblioteca Satta Nuoro-18 Aprile 2016)

Il Consorzio per la pubblica lettura Sebastiano Satta segnala le attività culturali per questa settimana.

Giovedì 21 aprile 2016 alle ore 18,30

presso l’auditorium della Biblioteca S. Satta

verrà presentato il libro

“L’Isola delle torri-Giovanni Lilliu e la Sardegna Nuragica”

Catalogo della mostra tenutasi a Cagliari, Roma e Milano.

Saluti: Antonio Sanciu, Soprintendenza archeologica Sardegna

Agostino Cicalò, Presidente Camera di Commercio di Nuoro

Relatrice: Maria Ausilia Fadda

Interventi di: Gianfranca Salis e Luisanna Usai

Sarà presente l’Editore

Coordina: Vannina Mulas

(DA: comunicato Biblioteca Satta Nuoro-18 Aprile 2016)

(DA: comunicato Comune di Nuoro-19 Aprile 2016)

 Convocazione Conferenza

“Una Scelta in Comune”

Martedì 19 aprile alle ore 11,

presso la sala delle rappresentanze del palazzo civico, si terrà la conferenza stampa dell’evento “Una scelta in Comune” che riguarderà l’attivazione del servizio di registrazione della dichiarazione di volontà di donare organi e tessuti al momento del rinnovo o dell’attivazione della Carta d’Identità. 

Presenzieranno il sindaco e l’assessore al personale Maria Boi insieme ad alcune associazioni di donatori.

(DA: comunicato Comune di Nuoro-15 Aprile 2016)

(DA: comunicato Comune di Irgoli-15 Aprile 2016)

(DA: comunicato Comune di Nuoro-15 Aprile 2016)

Orgosolo: acqua non potabile

Il SIAN (Servizio Igiene degli Alimenti e della Nutrizione) dell’ASL di Nuoro comunica che, a seguito dei controlli periodici programmati effettuati presso il laboratorio ARPAS di Sassari, i campioni di acqua prelevati in data 11 aprile nella rete idrica del Comune di Orgosolo sono risultati non conformi per il parametro “Coliformi”.

Il dato analitico è significativo di inadeguata disinfezione dell’acqua, che – pertanto – non risulta idonea per usi potabili, né per altri usi alimentari.

Il SIAN ha provveduto immediatamente a informare il sindaco e ha, inoltre, comunicato ad Abbanoa S.p.A. di individuare la causa dei parametri fuori norma, eliminarla, effettuare le dovute verifiche e relazionare allo stesso servizio dell’ASL.

(DA: comunicato Asl3 Nuoro-15 Aprile 2016)

“MURALISMO IN SARDEGNA”

Oggi 15 Aprile 2016-ore 18,00

Questa sera alle 18 in sala consiliare si terrà un convegno con una lezione dell‘U.T.E., Università della 3ª Età di Siniscola. Tema: “Muralismo in Sardegna” organizzato dalla CIAS con la partecipazione dell’artista Pina Monne e la collaborazione del Comune di Irgoli.