Vai ai contenuti

NONSOLOBARONIA: Blog di Marco Camedda

LA NOSTRA "PIAZZETTA VIRTUALE" DOVE CI SI INCONTRA TRA BUONI AMICI

Archivio

Archivio per Gennaio 2018

(Da un comunicato di Antonio Rojch: 26 gennaio 2018)

Proiezione del film ” The legend of Tarzan “

in programma a Bitti presso il Cinema Ariston il 28 gennaio alle ore 17.00

(Da comunicato del Comune di Bitti: 25 Gennaio 2018)

 Sa Biblioteca Comunale de Vitzi e

s’Universitate de Gottingen aedana in sardu.

Crasa 24 Jannariu a sas chimbe de vortadie

  (Domani 24 Gennaio ore 17,oo)

Cras a sas chimbe de bortaidie in sa Biblioteca de Vitzi ti arreamus pro aedare in sardu chin sos pitzinnos Tedescos de s’Universitate de Gottingen chi an sichitu su cursu de Limba Sarda chin Pierangela Calzone.

Custos pitzinnos an bisonzu de intennere aedare su sardu vitzichesu pro poter cumprennere menzus su chi an imparatu.

(Da comunicato del Comune di Bitti: 23 Gennaio 2018)

(DA: comunicato Biblioteca Satta Nuoro-15 Gennaio 2018)

(DA: comunicato Biblioteca Satta-16 Gennaio 2018)

LOCULI: un’incontro-dibattito su:

“L’Agricoltura Sociale, uno strumento

per l’inclusione attiva nelle comunità rurali”

Lunedì 15 gennaio si terrà nella Sala Consiliare del Comune di Loculi il secondo di tre incontri-dibattito della la Rete FA.IN.A.S (FAre INsieme Agricoltura Sociale). Il tema è “L’Agricoltura Sociale, uno strumento per l’inclusione attiva nelle comunità rurali”. Il primo è stato tenuto a Belvì l’8 c.m. e il secondo lo sarà il 25 prossimo a Macomer.

Questi incontri previsti nel mese di gennaio-afferma Michele Ruiu Presidente della Rete- si è potuto programmarli grazie al contributo della CCIAA di Nuoro. Con essi vogliamo sensibilizzare imprese e istituzioni sul tema dell’agricoltura sociale come strumento di inclusione attiva. Presenteremo una serie di progetti ai quali istituzioni e imprese possono aderire. Sarà proiettato in anteprima il documentario realizzato dalla Rete FA.IN.A.S. sull’ Agricoltura Sociale”.

Parteciperanno all’incontro:

Daniela Sitzia, ANCI Sardegna, Filippo Bartolomeo, ASSL Oristano, Ciriaco Loddo, Agenzia LAORE Sardegna, Nicola Sassu, Assessorato Regionale Agricoltura e Michele Ruiu, Presidente Rete FA.IN.A.S.

Al dibattito interverranno diverse Imprese, Istituzioni Locali e L’Assessorato Regionale alla Sanità, UEPE, Comuni, ASPAL, Organizzazioni di Categoria. FA.IN.A.S., rete con soggettività giuridica, è nata nel settembre 2016 e comprende 14 imprese a livello regionale e di diversi settori: imprese agricole, fattorie didattiche, sociali, cooperative sociali, cooperative di formazione professionale. FAINAS e le imprese che la costituiscono da anni ormai portano avanti progetti di inclusione sociale attiva e di welfare generativo in tutto il territorio regionale e anche nazionale collaborando con diversi Enti pubblici e privati e fondazioni.

Obiettivo della rete è quello di sensibilizzare da un lato le Istituzioni locali e dall’altro le imprese agricole e del terzo settore a sviluppare e utilizzare le varie risorse destinate all’inclusione sociale in seri progetti di welfare generativo, sviluppando azioni innovative di inclusione e di inserimento socio-lavorativo-formativo rivolte a diverse categorie, in particolare a soggetti a rischio di esclusione quali: sofferenti mentali, alcolisti in trattamento , detenuti, minori, utilizzando come “strumento di recupero” l’agricoltura.

Michele Ruiu è titolare della Fattoria Didattica e Sociale Funtanarva di Loculi (NU) che è anche Sede Legale della Rete FA.IN.A.S”.

Per l’occasione nel Museo “Sa domo de sas artes e sos mestieris” è visitabile la mostra “RI-EVOLUZIONE, collettiva d’Arte Contemporanea” organizzata dall’associazione PintArtetreet.

Marco Camedda

(DA: comuniicati vari di Rete Fainas)

 

“BANDO PER LA CONCESSIONE DI VOUCHER ALLE IMPRESE

A SUPPORTO DELL’ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO”

Nell’ambito del progetto Alternanza Scuola-Lavoro è stato reso noto il bando per contributi/voucher alle imprese, finalizzato ad accrescere la qualità e l’efficacia dei percorsi di alternanza, promuovendo il coinvolgimento delle imprese.

Si tratta di un bando a sportello rivolto alle imprese del nostro territorio che ospitano studenti in contesti di alternanza scuola-lavoro. Le finalità e gli obiettivi sono quelli di favorire la co-progettazione tra scuole e imprese per percorsi di qualità, incentivare l’inserimento di giovani studenti, sostenere il coinvolgimento delle imprese e assicurare la formazione dei tutor aziendali che assistono gli studenti impegnati nei percorsi.

La dotazione finanziaria messa a disposizione dall’ente camerale per il presente bando è pari a € 76.800,00 per l’anno scolastico 2017/2018. Questo tipo di agevolazione non si configura come un aiuto di Stato, poiché le imprese che lo percepiscono svolgono un ruolo sociale a favore degli studenti, ricevendo fondi pubblici per favorire il raccordo tra la scuola e il mondo del lavoro.

Il bando prevede il riconoscimento di un contributo a fondo perduto di importo pari a 500 euro per le imprese che ospiteranno uno studente mentre, per quelle che ne ospiteranno più di uno, il valore del voucher sarà di 700 euro. La medesima impresa ha facoltà di presentare ulteriori richieste di contributo per diversi percorsi di alternanza ma l’importo del voucher si ridurrà a euro 200 per percorsi che coinvolgono un solo studente e a euro 280 per percorsi che coinvolgono più studenti.

Le domande di contributo possono essere presentate

a partire dalla data di pubblicazione del presente bando sino al 30/07/2018.

Tutta la modulistica e le istruzioni relative al bando

sono disponibili sul sito della CCIAA di Nuoro

(DA: Camera di Commercio NU/OG)

LOCULI: Centro polifunzionale "Sa domo de sas Artes e de sos Mestieris" (foto camedda-2010)

(Tratto da Facebook)

 Prosegue, Domenica 07 Gennaio 2018, alle ore 16:45,

la Tredicesima Edizione della Rassegna di teatro per bambini

dal titolo “Teatro Anch’io 2017/2018”,

dell’Associazione Culturale Bocheteatro, ideata e curata da Monica Corimbi.

Gli spettacoli si terranno presso il nuovo Spazio di Bocheteatro sito in via Trieste n. 48 a Nuoro.

Spettacolo teatrale dal titolo “Il Brutto Anatroccolo” Compagnia Actores Alidos

Di e con Valeria Pilia

Fascia d’età: dagli 3 anni

Tecnica Utilizzata: Teatro d’attore

Il brutto anatroccolo è un’originale rivisitazione della celebre favola di Andersen riscritta da con l’intento di coglierne gli aspetti più significativi e moderni mettendo in evidenza la diversità come pregio, più che come difetto; affrontato con una narrazione ironica e divertente lo spettacolo non fa leva sugli accenti più “sentimentali” del racconto, ma mostra i luoghi comuni e i preconcetti che ruotano attorno alla bellezza, alla ricchezza, all’apparenza ed alla diversità in genere; punta l’accento proprio sull’aspetto più propriamente metaforico del racconto, come a voler ribadire che la fiaba racconta una storia molto più vicina alla natura umana che a quella animale; lo spettacolo restituisce ai bambini la realtà della fiaba in una forma suggestiva con la capacità poetica di inserire la storia dell’anatroccolo nella più grande storia del cerchio della vita, attraverso le diverse stagioni dell’uomo e della natura. In scena attori ma anche pupazzi di gommapiuma e sagome colorate usate con la tecnica del teatro delle ombre.

Alle ore 16 - Merenda a teatro con mamma e papà: torte, spremute, panini genuini nel foyer del teatro per fare merenda insieme e contribuire in questo modo alla realizzazione dei numerosi progetti  che Bocheteatro ha in cantiere per i piccoli.

per info e Prenotazioni:

Apertura botteghino: il giorno dello spettacolo alle ore 16:00

Puoi acquistare anche online su: www.ciaotickets.com oppure Agenzia CTS a Nuoro c/o Exme in Piazza Mameli n. 1 – telefono: 0784 32490

Associazione Culturale Bocheteatro -

Telefono: 0784.203060 / 338.7529106

Email: info.bocheteatro@gmail.com /

Sito web: www.bocheteatro.com

(DA: comunicato Bocheteatro-5 Gennaio 2018)

GIOVEDI’ 11/01/2018 ORE 15.00:

convocazione incontro pubblico per la presentazione dello Studio dell’assetto idraulico e geomorfologico del territorio comunale di Galtellì

Il Sindaco e l’Assessore ai lavori pubblici hanno convocato per giovedì 11 gennaio alle ore 15.00, presso la sala consiliare, un incontro pubblico durante il quale sarà presente il progettista, Ing. Fabio Cambula, e il responsabile dell’ufficio tecnico, Ing. Maria Grazia Selis, per illustrare lo studio dell’assetto idraulico e geomorfologico del territorio comunale di Galtellì ai sensi delle Norme di attuazione del PAI.

(DA: Sito Istituzionale Comune di Galtellì)

 

Michele Ruiu, presidente Rete FA.IN.A.S. (FAre INsieme Agricoltura Sociale) afferma:

“ E’ il primo dei tre incontri previsti nel mese di gennaio che, grazie al contributo della CCIAA di Nuoro, si terranno il 15 a Loculi e il 22 a Macomer, vogliamo sensibilizzare imprese e istituzioni sul tema dell’agricoltura sociale come strumento di inclusione attiva. Presenteremo una serie di progetti ai quali istituzioni e imprese possono aderire. Sarà proiettato in anteprima il documentario realizzato dalla Rete FA.IN.A.S. sull’ Agricoltura Sociale”.

Michele Ruiu è titolare della Fattoria Didattica e Sociale Funtanarva di Loculi (NU) che è anche Sede Legale della Rete FA.IN.A.S.

Marco Camedda

(DA: comunicato Rete FA.IN.A.S.-2 Gennaio 2018)

FESTA PER GLI ANZIANI

5 gennaio 2018, dalle ore 17.00,

al Centro Polifunzionale di via Brigata Sassari

COMUNE DI NUORO

Settore Politiche Sociali

Il Sindaco Andrea Soddu e l’Assessore alle Politiche Sociali Valeria Romagna, sono lieti di invitare tutti gli anziani della Città di Nuoro alla festa organizzata per il giorno venerdì 5 gennaio 2018, dalle ore 17.00, presso il Centro Polifunzionale “Arcobaleno” di Via Brigata Sassari.

(DA: sito istituzionale Comune di Nuoro)