Vai ai contenuti

NONSOLOBARONIA: Blog di Marco Camedda

LA NOSTRA "PIAZZETTA VIRTUALE" DOVE CI SI INCONTRA TRA BUONI AMICI

Archivio

Categoria: Asl3-Nuoro

9 DICEMBRE

POLIAMBULATORIO DI NUORO CHIUSO

 

La Direzione del Distretto Sanitario di Nuoro comunica che il Poliambulatorio del capoluogo, in via Alessandro Manzoni, resterà chiuso nella giornata di sabato 9 dicembre.

(DA: comunicato ASSL Nuoro-7 Dicembre 2017)

Nasce l’Osservatorio

Cybercrime Sardegna

Mercoledì scorso 15 Novembre è stato presentato  presso la sala conferenze del Presidio Ospedaliero San Francesco di Nuoro,

l’OSSERVATORIO CYBERCRIME SARDEGNA. 

Promosso da un partenariato pubblico-privato, l’OSSERVATORIO CYBERCRIME è costituito dalla rete di Genitori Digitali e dai team di docenti, genitori e studenti dei Comitati Digitali Scolastici che operano nelle scuole secondarie della Sardegna.

La cabina di regia dell’Osservatorio è affidata all’equipe degli specialisti IFOS (Istituto di Formazione Sardo) Master in Criminologia, CGM (Centro per la Giustizia Minorile) Sardegna – Ministero della Giustizia, ASSL Nuoro-ATS Sardegna, Cooperativa Nuovi Scenari Nuoro.

L’OSSERVATORIO CYBERCRIME ha il compito di prevenire e contrastare tutte le forme di trasgressione che si possono manifestare sul web come la navigazione online a rischio, il cyberbullismo, il sexting e l’adescamento online. Riceve segnalazioni, fornisce indicazioni psicologiche, pedagogiche e giuridiche, lavora per risolvere le problematiche presenti sul web (mediazione coline, interventi educativi nei contesti scolastici, collaborazione con la Polizia Postale e delle Comunicazioni e con i gestori dei principali social network).

Offre, inoltre, consulenza (a studenti e genitori) per inoltrare al Garante della Privacy e ai gestori dei siti internet l’istanza per la rimozione di contenuti offensivi presenti sul web.

L’equipe degli specialisti (IFOS, CGM Sardegna, Ministero della Giustizia, ASSL Nuoro-ATS Sardegna, Cooperativa Nuovi Scenari Nuoro) offre a studenti, genitori, docenti e operatori socio sanitari consulenza specialistica gratuita nei casi di insulti, offese, diffamazioni, cyberbullismo, sexting, revenge porn, sex extortion, adescamento online, diffusione illecita di dati personali e sensibili e altre gravi problematiche online.

Se richiesto è accettato l’anonimato.

L’OSSERVATORIO CYBERCRIME offre un servizio gratuito rivolto a:

· studenti che, avendo subito direttamente o indirettamente prevaricazioni sul web, hanno bisogno di ricevere supporto.

È possibile segnalare mantenendo l’anonimato;

· genitori, docenti, educatori e operatori socio sanitari che chiedono pareri e/o sostegno tecnico per gestire le condotte online a rischio dei giovani.

STRUMENTI DELL’OSSERVATORIO:

-COMITATI DIGITALI SCOLASTICI

Un team di studenti, genitori e docenti, formato per prevenire/contrastare nelle scuole secondarie la devianza online, che progetta e realizza azioni educative;

-GENITORI DIGITALI

Una rete regionale di adulti che controlla i contenuti (post, foto, video, commenti, taq, like) dei social network adoperati dai giovani per rilevare eventuali comportamenti online a rischio.

CONTATTI:

Indirizzo di posta elettronica: osservatorio.cybersardegna@gmail.com

Telefono: 3279832070

Facebook: Osservatorio Cybercrime Sardegna

ORARI SERVIZIO ASCOLTO:

lunedì dalle 15.00 alle 20.00; mercoledì dalle 8.30 alle 13.30; venerdì dalle 15.00 alle 19.30

>>>SERVIZIO DI SEGRETERIA TELEFONICA SEMPRE ATTIVO<<<

(DA: comunicato ASSL NUORO: 15 nOVEMBRE 2017)

 

Comunicato stampa post manifestazione infermieri

A seguito della manifestazione di ieri 27 novembre 2017 i vertici dell’ATS e della ASSL di Nuoro ribadiscono che non c’è stata, né ci sarà, riduzione di personale infermieristico e sottolineano che i contratti in scadenza saranno prorogati senza che restino posti vacanti.

Inoltre, non più tardi di due giorni fa, è stata pubblicata la deliberazione N. 1.175, a firma del Direttore Generale Fulvio Moirano, per l’assunzione di 21 infermieri, a dimostrazione che non c’è alcuna volontà di penalizzare la sanità nuorese. Si ribadisce, infine, che l’Azienda resta disponibile al dialogo e al confronto costruttivo al fine di garantire la piena assistenza ai pazienti, nel rispetto del diritto degli operatori.

(DA: comunicato ASSl NU-27 Novembre 2017)

Corso di Formazione

Prevenzione  infortuni da incidenti

domestici e in ambito scolastico

In data Mercoledì 22 Novembre 2017 alle ore 15:30 presso la sede dell’ Anfiteatro Comunale sito in Galtellì in Via Nonnu Marras, si terrà il corso di formazione sulla tematica “Prevenzione degli infortuni da incidenti domestici e in ambito scolastico”, previsto nell’ ambito del progetto elaborato dall’ U.O. Pediatria di Comunità, ASSL Nuoro, su richiesta del Comune di Galtellì.

Nell’ ambito del progetto sono previste varie iniziative fra cui un corso di formazione sulla tematica degli infortuni da incidenti domestici e in ambito scolastico che rappresenta, ancora oggi, la prima causa di mortalità infantile in Italia per i minori al di sotto del quarto anno d’ età; obiettivo del corso è aumentare la consapevolezza degli adulti verso i rischi legati a possibilità di cadute, a contatti con sostanze chimiche o pericoli elettrici, all’ assenza dei dispositivi di sicurezza in auto.

L’ incontro formativo è rivolto al personale docente, ai genitori, al personale educativo, ai ludotecari, agli operatori impegnati in attività sportive e di catechesi, alle associazioni locali di primo soccorso impegnate in ambito sociale e sanitario, ai medici di medicina generale, alle cooperative impegnate in ambito sociale, ai servizi preposti alla tutela della pubblica sicurezza e in generale a tutta la comunità Galtellinese.

(DA: comunicato Comune di Galtellì-13 Novembre 2017)-disegni da internet

OSSERVATORIO REGIONALE SUL Cyber Crime

L’incontro del 21 giugno è promosso dal partenariato pubblico-privato:

Impresa Sociale Scenari di Nuoro, Azienda per la Tutela della Salute ( ATS-assl Nuoro), Il Centro di Giustizia Minorile e l’Ifos di Cagliari ed è finalizzto alla presentazione del progetto (coofinaziato Dalla Fondazione di Sardegna) di contrasto al Cyber bullismo e a tutti i comportamenti di navigazione a rischio on line degli adolescenti.

Il progetto prevede una serie di interventi rivolti a genitori per la costituzione del “Network del Genitore Digitale”,ai ragazzi ,agli operatori sociali e ai docenti per la costituzione dei “Comitati Scolastici Digitali”.

Nell corso dell’incontro, inoltre, saranno presentate le linee guida dell’osservatorio Regionale sul cyber- crime che sarà attivato a partire da settembre e presentato nelle scuole e nel territorio. Il seminario del 21 costituisce un primo momento di confronto con il sistema delle prfessioni sociali , le famiglie e il personale della scuola.

L’osservatorio si configura come uno strumento di conoscenza del fenomeno e prevenzione basato sulle attività delle antenne territoriali rappresentate da: i comitati scolastici, i network genitori digitali, i network insegnanti, le vedette studenti digitali In un’ottica di “vicinato Virtuale”. Le informazioni delle antenne territoriali confluiranno presso l’osservatorio gestito dagli esperti dell’equipe interdisciplinare del partenariato.

I dati raccolti, oltre a facilitare interventi diretti sull’utenza, consentiranno di redigere un report annuale sul fenomeno del cyber crime in Sardegna.Intervengono:Gesuina Cherchi, Marinella Ariu(ATS Nuoro),Renata Usai(centro regionale di giustizia minorile), Luca Pisano( Ifos) ,Pino D’Antonio ( Nuovi Scenari).

(DA: comunicato Nuovi Scenari Nuoro-18 Giugno 2017)

 

 I BABBI NATALE AL SAN FRANCESCO

Grande sorpresa, alla vigilia di Natale per i reparti di Pediatria e di Psichiatria dell’Ospedale San Francesco, dove si sono presentati cinque Babbi Natale con un cesto di piccoli regali per i ricoverati. 

La festa è stata organizzata da operatori del Dipartimento di Salute Mentale dell’ASL di Nuoro, che si sono avvalsi della preziosa collaborazione di alcuni utenti del Centro Diurno Delocalizzato. Con la loro immediatezza e spontaneità, tutti insieme, nei loro rossi costumi:

Stefania, Marilena, Claudia, Laura e Francesco, sono stati apprezzati dai pazienti, grandi e piccoli. «Vedere un sorriso su volti, spesso tristi – evidenziano gli organizzatori dell’iniziativa – e trascorrere dei momenti lievi, ha dato a tutti quel senso in più ad un lavoro spesso difficile».

(DA: comunicato Asl3  Nuoro-28 Dicembre 2016)

IL 30 DICEMBRE A NUORO

PRESENTAZIONE DEL BILANCIO DI MANDATO

DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO

Nuoro, lì 27 dicembre 2016 – La pubblicazione “Bilancio di mandato – Resoconto dell’esperienza commissariale” sarà presentata venerdì 30 dicembre alle 11.30 nella sala conferenze dell’Ospedale San Francesco di Nuoro, in via Salvatore Mannironi 32.

Saranno presenti il Commissario Straordinario della ASL di Nuoro, Mario Carmine Antonio Palermo, il Direttore Amministrativo, Carmen Atzori, e il Direttore Sanitario, Maria Carmela Dessì.

Sono stati invitati l’Assessore Regionale della Sanità, Luigi Arru, e il Direttore Generale della ASL di Sassari, prossimo Direttore Generale dell’Azienda per la Tutela della Salute, Fulvio Moirano, il Sindaco di Nuoro, Andrea Soddu, il Presidente della Conferenza Territoriale Socio-Sanitaria, Antonio Onorato Succu, e l’Amministratore Straordinario della Provincia di Nuoro, Costantino Tidu.

Il documento si propone di illustrare quanto realizzato dall’Azienda per perseguire gli obiettivi che le sono stati assegnati dalla Regione Autonoma della Sardegna nel processo di riforma del Servizio Sanitario Regionale.

(DA: comnicato Asl3 Nuoro-27 Dicembre 2016)

 

L’ASL firma una convenzione con l’AVO

(Associazione Volontari Ospedalieri)

È stata stipulata nei giorni scorsi, e pubblicata con deliberazione n. 1664 del 29 novembre 2016, la convenzione tra l’Azienda Sanitaria di Nuoro e l’AVO (Associazione Volontari Ospedalieri), rappresentata dalla Presidente, Sig.ra Maria Antonietta Lai.

In base alla convenzione l’ASL di Nuoro autorizza l’AVO a svolgere prestazioni relative all’assistenza non sanitaria (come da Statuto dell’Associazione), materiale e morale del malato presso le strutture ospedaliere e territoriali dell’azienda.

(DA: comunicato Asl3 Nuoro-30 Novembre 2016)

“Le malattie rare e la risposta della ricerca -

Focus su CMT (Charcot – Marie – Tooth)”

25 novembre 2016, dalle ore 14.15 alle ore 19.15

Si intitola “Le malattie rare e la risposta della ricerca – Focus su CMT (Charcot – Marie – Tooth)” il corso organizzato dall’ASL di Nuoro, in collaborazione con l’Associazione Charcot, Atassia e Atrofia Muscfolare (A.C.A.A.), che si svolgerà a Nuoro il 25 novembre 2016, dalle ore 14.15 alle ore 19.15, presso la Sala Conferenze del P.O. San Francesco. 

Destinatari: Medici Neurologi e Fisiatri – Medici di Medicina Generale -Fisioterapisti – Tecnici di Neurofisiopatologia della ASL di Nuoro.

Inviare la scheda di iscrizione allìindirizzo di posta elettronica della segreteria organizzativa gsulas.formazione@aslnuoro.it, oppure al fax dell’U.O. Formazione al n. 0784 240862. La scheda di iscrizione si può scaricare dal sito della ASL di Nuoro al link Modulistica e documenti della Formazione.

(DA: comunicato Asl3 Nuoro-16 N0vembre 2016)

 

Corso in collaborazione con la ASL Nuoro

per ottenimento Patentino Trasporto Animali Vivi

Esso sarà tenuto presso la sede di Confcommercio NU-OG

nelle giornate del 18 e 19 Novembre p.v.

Scadono giovedì mattina i termini per l’iscrizione al nuovo corso per il conseguimento del Patentino per il Trasporto di Animali Vivi.

La formazione interessa tutti coloro che per motivi professionali trasportano, appunto, bestiame vivo, sia esso destinato a macellazione che per puro trasferimento di sede.

Come sempre, il corso sarà tenuto con la fattiva collaborazione del Servizio Veterinari della ASL di Nuoro, ha una durata per legge di 12 ore e si svolgerà, presso la sede di Confcommercio NU-OG nelle giornate del 18 e 19 Novembre p.v..

Il Certificato che sarà rilasciato al termine del corso ha validità nel territorio della comunità europea per 10 anni e sarà riconosciuto idoneo sia per i conducenti dei mezzi di trasporto che per i guardiani degli animali vivi trasportati, in ossequio anche alle recenti norme sul benessere animale.

Poichè si stanno intensificando le attività di controllo da parte delle Autorità competenti ed al fine di evitare le particolari ed onerose sanzioni pecuniarie, si invitano gli interessati a voler prestare massima attenzione alla norma in argomento.

Gli uffici di Confcommercio

restano a disposizione (0784-36403)

(DA: comunicato Ascom-Confcommercio NU/OG-15 Novembre 2016)

 Campagna di vaccinazione

antiinfluenza 2016-2017

L’influenza costituisce un importante problema di Sanità pubblica a causa del numero elevato di casi che si verificano tutti gli anni.

La trasmissione inter-umana del virus dell’influenza si può verificare per via aerea attraverso le gocce di saliva di chi tossisce o starnutisce, ma anche attraverso il contatto con mani contaminate dalle secrezioni respiratorie. Per questo una buona igiene delle mani e delle secrezioni respiratorie può giocare un ruolo importante nel limitare la diffusione dell’influenza. 

La vaccinazione antinfluenzale rappresenta un mezzo efficace e sicuro per prevenire la malattia e le sue complicanze ed è altamente raccomandata. 

Per questo motivo la ASLdi Nuoro

offre gratuitamente la vaccinazione antinfluenzale a tutti i soggetti a rischio. 

Promossa dal Servizio sanitario nazionale e rivolta principalmente ai soggetti a rischio di complicanze severe e alle persone non a rischio che svolgono attività di particolare valenza sociale, la campagna di vaccinazione antinfluenzale inizierà, salvo contrattempi, il giorno 14 novembre 2016, con la messa a disposizione dei vaccini antinfluenzali per le categorie a rischio indicate dalla Circolare del Ministero della Salute.

Nell’ambito della campagna di vaccinazione antinfluenzale, sarà promossa anche la vaccinazione antipneumococcica per i soggetti nei quali è indicata.

Al fine di una sempre maggiore copertura vaccinale antinfluenzale è prevista la collaborazione dei Medici di Medicina Generale e dei Pediatri di Libera Scelta. 

Maggiori info e dettagli nel sito:

www.aslnuoro.it

(DA: comunicato Asl3 Nuoro-14 Novembre 2016)

NUORO: AGDIA Onlus e AGD Italia

il 15 Ottobre 2016- ore 9,00

organizzano incontro su

“DIABETE MELLITO-SCUOLA E SOCIETA’”

in collaborazione con

l’ASL3 di Nuoro e Ufficio Scolastico Provinciale

===========================

UNA BREVE NOTA DI ANTONIO FARRIS, Oroseino

e Presidente AGDIA Onlus Nuoro

 ”A distanza di 10 anni la nostra associazione presenta a Nuoro un grande evento, questa volta rivolto al mondo della Scuola, ai genitori dei bambini con diabete e a tutte le autorità competenti per far luce sulla non conoscenza del problema per evitare eventuali episodi di discriminazione purtroppo ancora oggi esistenti.

L’intervento mira a garantire ai nostri bambini con diabete il pieno godimento del diritto allo studio uguale a quello dei loro coetanei che non hanno il diabete.

L’alto livello di conoscenza e la grande professionalità dei relatori partecipanti garantiscono un altissimo livello qualitativo al convegno che siete invitati a non perdere”.

 (DA: comunicato di Antonio Farris-AGDIA Onlus-Nuoro)

Posada e San Giovanni:

acqua non potabile

Il S.I.A.N. (Servizio Igiene degli Alimenti e della Nutrizione) dell’ASL di Nuoro comunica che,

a seguito dei risultati degli esami microbiologici effettuati dall’ARPAS (Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente della Sardegna) di Sassari sui prelievi eseguiti in data 04-10-2016 pervenuti al S.I.A.N. in data 07-10-2016, il parametro “coliformi totali” è risultato fuori norma.

Pertanto l’acqua non risulta idonea per usi potabili e alimentari, se non dopo bollitura per circa cinque minuti, sia nella rete idrica del comune di Posada che nella Frazione di San Giovanni

Il S.I.A.N. ha provveduto immediatamente a informare il sindaco e ha, inoltre, comunicato ad Abbanoa S.p.A. di individuare la causa dei parametri fuori norma, eliminarla, effettuare le dovute verifiche e relazionare allo stesso servizio dell’ASL.

(Comunicato Asl3 Nuoro-7 Ottobre 2016-ore 13,58)

(DA: comunicato Asl3 Nuoro-13 Settembre 2016)

INTERRUZIONE LINEE TELEFONICHE ASL: 22 AGOSTO

L’Azienda Sanitaria di Nuoro comunica che, a causa dei lavori di potenziamento delle linee telefoniche e dati (fonia, fax, intranet ed internet) da parte del gestore Telecom Italia, lunedì 22 agosto, dalle ore 14 alle ore 18 circa, potrebbero verificarsi temporanee interruzioni nei collegamenti telefonici diretti dalle utenze esterne verso i Presidi Ospedalieri San Francesco e Cesare Zonchello, nonché verso il Poliambulatorio di via Alessandro Manzoni e gli altri Servizi Distrettuali della città.

L’Azienda si scusa in anticipo per gli eventuali disagi.

(DA: comunicato Asl3 Nuoro-19 Agosto 2016)

 

OSPEDALE SAN FRANCESCO:

Cardiologia al top in Italia

È in corso di pubblicazione, sul Volume 17 del “Giornale italiano di Cardiologia”, il nuovo documento di Consenso di tutte le Società Scientifiche Italiane coinvolte sulle indicazioni, la selezione dei pazienti e la formazione degli operatori per la chiusura percutanea dell’auricola sinistra. Il testo sarà sottomesso per la pubblicazione allo European Heart Journal (EHJ).

Al documento – che è strategico per garantire l’adeguamento della pratica clinica aritmologica alle più avanzate conoscenze scientifiche ha dato un importante contributo l’Unità Operativa Complessa di  Cardiologia dell’Ospedale San Francesco di Nuoro.

Il Direttore dell’Unità Operativa di Cardiologia, Dott. Gavino Casu, coadiuvato dall’intera equipe, è il capofila tra i responsabili dei 20 centri specialistici più importanti a livello nazionale che hanno elaborato le linee guida sulla chiusura percutanea dell’auricola sinistra. È una tecnica che viene praticata per eliminare o ridurre il rischio di ictus per chi soffre di fibrillazione atriale e non può assumere farmaci anticoagulanti.

In due anni l’equipe guidata da Casu – composta anche dai cardiologi Pierluigi Merella, Elia Carai e Paolo Pischedda e dall’equipe infermieristica di Cardiologia Interventistica e UTIC – ha già effettuato, nella nuova Sala di Elettrofisiologia dell’Ospedale di Nuoro, 35 chiusure di auricola.

La complessa procedura è praticata in Italia da pochi centri altamente qualificati. Da oggi chi soffre di fibrillazione atriale e non può assumere farmaci anticoagulanti può trovare a Nuoro una valida arma contro il rischio di incorrere in embolie cerebrali, quindi, in ictus ischemici.

(DA: comunicato Asl3 Nuoro-2 Agosto 2016)

Centro Diurno di Tonara

Mostra Espositiva  dal 30 luglio al 7 agosto

Si svolgerà dal 30 luglio al 7 agosto, presso l’Asilo Infantile in piazza Sant’Antonio a Tonara, la Mostra espositiva realizzata dagli utenti del Centro Diurno di Tonara, realizzata con la collaborazione del Centro di Salute Mentale di Sorgono e il patrocinio dell’amministrazione comunale di Tonara.

(Da: comunicato Asl3 Nuoro-28 Luglio 2016)

TORNA LA “DIALISI VACANZA”

Il Servizio di Nefrologia e Dialisi dell’Azienda Sanitaria di Nuoro, con le articolazioni territoriali di Siniscola, Dorgali, Macomer e Sorgono ripropone il progetto “Dialisi Vacanza“, al fine di permettere ai pazienti sottoposti a dialisi (extracorporea e peritoneale) di trascorrere serenamente un periodo di vacanza nel territorio circostante.

La bellezza del territorio e la ricchezza enogastronomica della zona, in particolare lungo la costa orientale, attraggono ogni anno migliaia di turisti. A loro in particolare si rivolge il Servizio Nefrologia e Dialisi dell’Asl di Nuoro, per tutto il periodo estivo, fino al 30 settembre.

Il progetto, fortemente voluto dalla Direzione Generale dell’Azienda Sanitaria di Nuoro, vede coinvolti il Responsabile e tutto lo staff medico e infermieristico della Struttura Complessa di Nefrologia e Dialisi dell’Ospedale San Francesco di Nuoro, nonché delle Unità operative di Macomer, di Siniscola, Dorgali e di Sorgono.

Le prenotazioni possono essere indirizzate:

per telefono (3404505794), o, preferibilmente, per posta elettronica, all’indirizzo dialisivacanza@aslnuoro.it, specificando nome, cognome, data di nascita, periodo e destinazione d’interesse.

(DA: comunicato Asl Nuoro-14 Luglio 2016)

Calendario estivo

Commissione Medica locali patenti speciali

La Commissione Medica locale per le patenti svolgerà le sedute nei giorni di:

  • 19 luglio 2016
  • 26 luglio 2016
  • 2 agosto 2016.

I giorni 9, 16 e 23 agosto rimarrà chiusa per la consueta pausa estiva.

Riprenderà le sedute da martedì 30 agosto 2016 secondo il seguente calendario:

  • 30 agosto 2016
  • 6 settembre 2016
  • 13 settembre 2016
  • 20 settembre 2016
  • 27 settembre 2016.

La segreteria per le prenotazioni (tel. 0784 240110) rimarrà aperta il:

  lunedì,mercoledì e giovedì dalle ore 11,30 alle ore 13,00, tranne il

periodo dal 16 al 21 agosto 2016.

(DA: comunicato Asl3 Nuoro-19 Luglio 2016)

Siniscola: acqua non potabile alla Marfili

Il S.I.A.N. (Servizio Igiene degli Alimenti e della Nutrizione) dell’ASL di Nuoro comunica che, a seguito dei controlli periodici programmati, i campioni di acqua prelevati in data 11 luglio nel rubinetto in uscita dal potabilizzatore Marfili, a Siniscola, sono risultati non conformi per i parametri microbiologici “Coliformi totali” ed “Escherichia coli”.

Pertanto l’acqua non risulta idonea per usi potabili, né alimentari ove l’acqua risulta essere il componente principale della pietanza da preparare (es: brodo, tè, biberon neonati ecc.).

Il SIAN ha provveduto immediatamente a informare il sindaco affinché emani il provvedimento restrittivo per le zone approvvigionate dall’acqua potabilizzata presso l’impianto Marfili. Nel contempo ha comunicato ad Abbanoa S.p.A. di individuare la causa dei parametri fuori norma, eliminarla, effettuare le dovute verifiche e relazionare allo stesso servizio dell’ASL.

(DA: comunicato Asl3 Nuoro-14 Luglio 2016)

Silanus, Acqua nuovamente potabile

Il S.I.A.N. (Servizio Igiene degli Alimenti e della Nutrizione) dell’Azienda Sanitaria Locale di Nuoro comunica che, a seguito dei controlli effettuati sui campioni prelevati in data 5 luglio dai Tecnici della Prevenzione aziendali, tutti i parametri chimici e microbiologici dell’acqua distribuita nella rete idrica del comune di Silanus sono risultati nella norma. 

Pertanto il S.I.A.N. ha già provveduto a informare il Sindaco, affinché provveda alla revoca delle restrizioni, dato che l’acqua è  nuovamente potabile.

(DA: comunicato Asl3 Nuoro-12 Luglio 2016)

(PER L'ELENCO DEI SITI VEDI ARTICOLO SOTTO)

SINISCOLA: riformulazione giudizio

su acqua Potabilizzatore Frunche Oche

Il SIAN (Servizio Igiene degli Alimenti e della Nutrizione) dell’ASL di Nuoro comunica che, a seguito dei controlli periodici programmati effettuati presso il laboratorio ARPAS (Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente della Sardegna) di Sassari sui campioni di acqua prelevati in data 4 luglio nella rete idrica del comune di Siniscola hanno evidenziato quanto segue:

Il rientro in norma dei parametri microbiologici

e il fuori norma per il parametro Alluminio nei punti:

  1. Fontanella pubblica c/o campo sportivo via Sardegna;
  2. Rubinetto allaccio cartolibreria Giumar, via Silvio Pellico;
  3. Rubinetto uscita potabiIizzatore Frunche Oche;

Pertanto in questi siti l’acqua proveniente dal potabilizzatore Frunche Oche non è idonea per uso potabile e per la preparazione di alimenti in cui l’acqua rappresenta la componente principale.

I parametri chimici e microbiologici sono risultati a norma nel rubinetto allaccio utenza del Poliambulatorio dell’ASL, in via Napoli; In quest’ultimo caso l’acqua proveniente dalla sorgente Frunche Oche è idonea per uso potabile e alimentare.

Il SIAN ha provveduto immediatamente a informare il sindaco e ha, inoltre, comunicato ad Abbanoa S.p.A. di individuare la causa del parametro fuori norma, eliminarla, effettuare le dovute verifiche e relazionare allo stesso servizio dell’ASL.

(DA: comunicato Asl3 Nuoro-12 Luglio 2016)

COMMISSIONE MEDICA LOCALE PER LE PATENTI

PAUSA ESTIVA  E INVITO A PRENOTARSI

PER LE SEDUTE DI LUGLIO

Il Servizio di Igiene e sanità pubblica dell’Azienda Sanitaria di Nuoro comunica che l’attività della Commissione Medica Locale per le patenti di guida sarà sospesa, per la consueta pausa estiva, nei giorni del 9, 16 e 23 agosto 2016.

Il Servizio invita, pertanto, la gentile utenza a verificare le eventuali scadenze e a prenotarsi, per tempo, per le prossime sedute del mese di luglio 2016, telefonando al numero 0784 240110 il lunedì, il mercoledì e il giovedì dalle ore 11.30 alle ore 13.00.

(DA: comunicato Asl Nuoro-4 Luglio 2016)

AVVISO PUBBLICO

Incarichi provvisori o di sostituzione

SERVIZIO EMERGENZA SANITARIA

TERRITORIALE 118

L’Azienda Sanitaria Locale di Nuoro comunica che si sono resi vacanti due posti nel Servizio di Emergenza Territoriale (118), postazione di Sorgono.

Nelle more dell’espletamento delle procedure per il conferimento degli incarichi a tempo indeterminato, questa Azienda provvederà a conferire due incarichi provvisori non superiori ai 12 mesi e/o comunque sino all’individuazione dei titolari aventi diritto (art. 97, comma 4 ACN 2005 e s.m.i.).

I Medici interessati, in possesso dell’Attestato di idoneità all’esercizio dell’Attività di Emergenza Sanitaria Territoriale, possono presentare apposita domanda di disponibilità, scaricabile dal sito internet www.aslnuoro.it nella sezione “Notizie”, corredata da marca da bollo da € 16,00 e fotocopia del documento d’identità in corso di validità.

L’Azienda sulla scorta delle domande pervenute provvederà a stilare apposita graduatoria secondo i seguenti criteri:

  • - Medici inseriti in Graduatoria Regionale ed in possesso dell’attestato di idoneità all’esercizio dell’Attività di Emergenza Sanitaria Territoriale;
  • - Medici non inseriti in Graduatoria Regionale ed in possesso dell’attestato di idoneità all’esercizio dell’Attività di Emergenza Sanitaria Territoriale;

Avranno priorità nell’assegnazione dell’incarico i medici residenti nell’ambito Aziendale.

Le domande dovranno essere consegnate all’ufficio protocollo o inviate all’indirizzo: ASL NUORO, UFFICIO PROTOCOLLO, VIA DEMURTAS 1 08100 Nuoro, entro e non oltre il 20 luglio 2016.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare il Servizio Cure Primarie:

Dott. Antonio Angelo Canu, Responsabile Cure Primarie: tel.: 0784/240077

Dott.ssa Viviana Noce: 0784/240071.

(DA: comunicato Asl3 Nuoro 23 Giugno 2016)

Congresso Neurochirurgico Sardo 2016

si svolgerà domani mattina (venerdì 1 luglio), dalle ore 9.00 alle 14.00, nella Sala Conferenze dell’Ospedale San Francesco di Nuoro, il Congresso Neurochirurgico Sardo 2016.

Il titolo di questa edizione del simposio è particolarmente suggestivo:

“INCONTRO CON I MAESTRI”.

Infatti, sfruttando la partnership pluriennale con i neurochirurghi del Mount Sinai Medical Center di New York – USA, il congresso offrirà possibilità di confronto con una realtà in cui la disponibilità delle tecnologie più avveniristiche si affianca ad una tradizione tecnica di altissimo livello, spesso alla base degli eccellenti risultati clinici conseguiti.

Aprirà i lavori il Dott. Giuseppe Orunesu, Direttore dell’Unità Operativa di Neurochirurgia dell’Ospedale San Francesco di Nuoro, che presenterà contenuti, finalità e modalità del corso.

Il Dott. Orunesu sarà lieto di conferire con gli organi di stampa.

(DA: comunicato Asl3 Nuoro-29 Giugno 2016)

Siniscola: acqua non potabile

Il SIAN (Servizio Igiene degli Alimenti e della Nutrizione) dell’ASL di Nuoro comunica che, a seguito dei controlli periodici programmati effettuati presso il laboratorio ARPAS di Sassari, i campioni di acqua prelevati in data 21 giugno nella rete idrica del comune di Siniscola sono risultati non conformi per i parametri microbiologici “Coliformi” e “Escherichia coli”.

Pertanto l’acqua non risulta idonea per usi potabili, né alimentari.

Il SIAN ha provveduto immediatamente a informare il sindaco e ha, inoltre, comunicato ad Abbanoa S.p.A. di individuare la causa dei parametri fuori norma, eliminarla, effettuare le dovute verifiche e relazionare allo stesso servizio dell’ASL.

(DA: comunicato Asl3 Nuoro-24 Giugno 2016)

OTTANA:

Invito alla scelta del Medico

La Direzione del Distretto Sanitario di Nuoro comunica che il Medico di Medicina Generale, Dott.ssa Antonietta Maria Fais, cesserà per quiescenza la sua attività presso il Comune di Ottana, a decorrere dal 01/07/2016.

Si invitano gli utenti già assistiti dalla Dott.ssa Fais ad effettuare la scelta tra i Medici di Medicina Generale dell’ambito territoriale di Olzai, Oniferi, Orani, Orotelli, Ottana, Sarule, rivolgendosi all’Ufficio Scelta e Revoca del Poliambulatorio di Nuoro.

Gli interessati dovranno presentarsi agli sportelli muniti di tessera sanitaria.

Le Dott.sse Maria Cottu e Gonaria Pira apriranno l’ambulatorio presso il Comune di Ottana, dove già ha l’ambulatorio anche il Dott. Sabri Rawasdeh.

(DA: comunicato Asl3 Nuoro-28 giugno 2016)

Poliambulatorio Siniscola

Chiusura il 24 giugno, Santo Patrono.

La Direzione del Distretto Sanitario di Siniscola comunica che in occasione della Festa del Santo Patrono – San Giovanni Battista – venerdì 24 giugno il Poliambulatorio e gli altri servizi afferenti saranno chiusi.

(DA: comunicato Asl3 Nuoro-20 Giugno 2016)

Domani,venerdì 10 giugno, alle ore 17,00

Mostra di Pittura “Aria, Terre e Fuochi”

  del CDD (Centro Diurno Delocalizzato) di Nuoro

La mostra “Aria, Terre e Fuochi” è stata realizzata a conclusione del laboratorio di pittura del dell’ASL di Nuoro, che sarà inaugurata venerdì 10 giugno alle ore 17,00, presso la sala retrostante la fontana di Piazza Crispi, a Nuoro.

 “L’arte non riproduce ciò che è visibile,

ma rende visibile ciò che non sempre lo è”.

Con questa efficace considerazione dell’artista Paul Klee si può ben rappresentare la filosofia che sottende la prassi del laboratorio di pittura del Centro Diurno Delocalizzato dell’ASL di Nuoro, tenuto dalla maestra Maria Perra, al quale partecipano 25 persone con le più varie caratteristiche psicologiche.

Tale attività è culminata nella mostra che sarà inaugurata il 10 giugno alle ore 17.00, presso i locali espositivi retrostanti la fontana di piazza Crispi, a Nuoro. L’esposizione proseguirà poi nelle giornate di sabato 11 e domenica 12 giugno 2016.

«La pittura e le sue applicazioni nei percorsi della riabilitazione psichica – spiega il Dott. Franco Salvatore Delrio, Psicologo, Responsabile del Centro Diurno Delocalizzato di Nuoro – è un campo ricco e stimolante. Durante questi percorsi, infatti, nei partecipanti possono determinarsi significativi recuperi di diverse capacità residue. La pittura rappresenta una modalità di comunicazione che si pone a cavallo tra il canale comunicativo non verbale e quello verbale in quanto, pur affondando le sue radici nel primo, tale forma d’arte ben si presta all’espressione orale dei vissuti, così come vengono sperimentati durante le sessioni di laboratorio. Nel corso di tali sedute, anche grazie alla continua interazione fra i partecipanti, si facilita la rielaborazione cognitiva degli stessi vissuti e, di conseguenza, si determinano maggiori livelli di consapevolezza circa le esperienze effettuate in un permanente confronto dialettico e relazionale».

Le attività del laboratorio di pittura del Centro Diurno di Nuoro, si presentano, apparentemente, come giocose, ed è anche grazie a questo aspetto ludico che è possibile far passare contenuti e modalità espressivo/comunicative più consone e adattative alle diverse potenzialità dei partecipanti.

Ognuno di essi è portatore di una valenza estetica; l’opera realizzata deve soddisfare innanzitutto il soggetto che la esegue, pertanto non è necessario che il prodotto abbia connotazioni estetiche oggettive, poiché l’espressione è libera e non vincolata ai parametri artistici propri dell’arte intesa nella sua accezione più ampia.

«Di conseguenza – prosegue Dott. Delrio – nel laboratorio di pittura del Centro Diurno, ci si cura che siano assenti giudizi di valore e, con essi, le problematiche legate alla prestazione. In altri termini, poiché il soggetto è libero di esprimersi secondo i propri canoni, “il giusto e lo sbagliato” perdono di significato. Questo non vuol dire che le persone non debbano rispettare alcuna regola (gli operatori e la maestra di laboratorio, Maria Perra, hanno curato e tenuto sotto controllo questo aspetto), diversamente il percorso terapeutico – riabilitativo si impoverirebbe, trasformandosi in un’operazione di mero intrattenimento, o in un intervento di pura e semplice assistenza».

In sintesi, dentro alle specifiche regole del contesto laboratoriale e alla relazione e mediazione terapeutica con gli operatori, il soggetto può esprimere finalmente e liberamente ciò che gli deriva dal suo mondo interno.

Grazie a ciò le tecniche espressive possono essere un utile strumento per agire sulla sfera emotiva ed affettiva dell’individuo, rendendo possibile una maggiore modulazione e regolazione delle, stesse emozioni.

Si arriva a questo appuntamento attraverso un “viaggio” che ha visto il gruppo, nella sua globalità, presente e attento agli stimoli offerti. Al suo interno, sin dall’inizio, sono naturalmente emersi alcuni capaci di rappresentare contenuti emotivi sofisticati e di approfondire, sollecitati, le emozioni relative alla propria storia personale e relazionale.

Costoro, pertanto, sono riusciti a mettere sulla carta il proprio universo interiore con tocco morbido e sensibile gusto estetico; altri hanno rappresentato il loro universo così come via via andava emergendo, riuscendo comunque a rivelare i propri bisogni e la propria volontà di essere e relazionarsi dentro il gruppo.

In qualsiasi caso, al di là degli esiti diversi e variegati, si è trattato di un’esperienza emotiva unica e stimolante per tutti.

(DA: comunicato Asl3 Nuoro-8 Giugno 2016)

Carissimi , Vi comunico che:

Venerdì prossimo 10 Giugno, dalle ore 8,00 alle 12,00 sosterà nel piazzale antistante la Sede del Comune in Via S. Veronica, l’Autoemoteca del Centro Trasfusionale dell’Asl di Nuoro per la seconda data programmata di quest’anno, per la raccolta di sangue, delle quattro soste ufficiali del 2016 a Orosei.

L’anno scorso abbiamo veramente raggiunto ottimi risultati (comprese 29 donazioni raccolte nel paese di Onifai che ringraziamo) e Vi saremo grati se potessimo ancora migliorare per cui ci rivolgiamo a donatrici e donatori e ai cittadini che ancora non ha donato di avvicinarsi all’autoemoteca.

Ricordo, a nome del Direttivo comunale e mio personale, che la necessità del sangue è sempre in crescita in quanto il suo sempre maggiore utilizzo ha consentito di migliorare la ragione di vita di chi soffre, di salvare spesso la stessa vita e di ottenere per chi dona un monitoraggio dei parametri clinici del proprio corpo grazie alle analisi ottenute e inviate a casa propria dall’Asl.

Mi sembra evidente che il sangue donato è sempre un gesto di altissima solidarietà, volontariato, altruismo puro e amore verso chi nella vita soffre e ne ha indispensabile bisogno.

VI ATTENDIAMO NUMEROSI

A QUESTO IMPORTANTE APPUNTAMENTO

PER CONTATTI TELEFONARE A:

Avis Orosei:3929851141 oppure

Marco:3475851907-Tony:3409198806-Pietro:3497713191-Paolo:3933380066

Il Presidente Avis Comunale di Orosei

Marco Camedda