Vai ai contenuti

NONSOLOBARONIA: Blog di Marco Camedda

LA NOSTRA "PIAZZETTA VIRTUALE" DOVE CI SI INCONTRA TRA BUONI AMICI

Archivio

Categoria: corsi

Corso di Formazione

Prevenzione  infortuni da incidenti

domestici e in ambito scolastico

In data Mercoledì 22 Novembre 2017 alle ore 15:30 presso la sede dell’ Anfiteatro Comunale sito in Galtellì in Via Nonnu Marras, si terrà il corso di formazione sulla tematica “Prevenzione degli infortuni da incidenti domestici e in ambito scolastico”, previsto nell’ ambito del progetto elaborato dall’ U.O. Pediatria di Comunità, ASSL Nuoro, su richiesta del Comune di Galtellì.

Nell’ ambito del progetto sono previste varie iniziative fra cui un corso di formazione sulla tematica degli infortuni da incidenti domestici e in ambito scolastico che rappresenta, ancora oggi, la prima causa di mortalità infantile in Italia per i minori al di sotto del quarto anno d’ età; obiettivo del corso è aumentare la consapevolezza degli adulti verso i rischi legati a possibilità di cadute, a contatti con sostanze chimiche o pericoli elettrici, all’ assenza dei dispositivi di sicurezza in auto.

L’ incontro formativo è rivolto al personale docente, ai genitori, al personale educativo, ai ludotecari, agli operatori impegnati in attività sportive e di catechesi, alle associazioni locali di primo soccorso impegnate in ambito sociale e sanitario, ai medici di medicina generale, alle cooperative impegnate in ambito sociale, ai servizi preposti alla tutela della pubblica sicurezza e in generale a tutta la comunità Galtellinese.

(DA: comunicato Comune di Galtellì-13 Novembre 2017)-disegni da internet

Modulo di domanda:

http://www.comune.orosei.nu.it/download.asp?c=86b25d6d584245f4f9c60396b67620d5&t=1&f=a&id=2103

(DA: sito istituzionale Comune di Orosei)

 

Corso in collaborazione con la ASL Nuoro

per ottenimento Patentino Trasporto Animali Vivi

Esso sarà tenuto presso la sede di Confcommercio NU-OG

nelle giornate del 18 e 19 Novembre p.v.

Scadono giovedì mattina i termini per l’iscrizione al nuovo corso per il conseguimento del Patentino per il Trasporto di Animali Vivi.

La formazione interessa tutti coloro che per motivi professionali trasportano, appunto, bestiame vivo, sia esso destinato a macellazione che per puro trasferimento di sede.

Come sempre, il corso sarà tenuto con la fattiva collaborazione del Servizio Veterinari della ASL di Nuoro, ha una durata per legge di 12 ore e si svolgerà, presso la sede di Confcommercio NU-OG nelle giornate del 18 e 19 Novembre p.v..

Il Certificato che sarà rilasciato al termine del corso ha validità nel territorio della comunità europea per 10 anni e sarà riconosciuto idoneo sia per i conducenti dei mezzi di trasporto che per i guardiani degli animali vivi trasportati, in ossequio anche alle recenti norme sul benessere animale.

Poichè si stanno intensificando le attività di controllo da parte delle Autorità competenti ed al fine di evitare le particolari ed onerose sanzioni pecuniarie, si invitano gli interessati a voler prestare massima attenzione alla norma in argomento.

Gli uffici di Confcommercio

restano a disposizione (0784-36403)

(DA: comunicato Ascom-Confcommercio NU/OG-15 Novembre 2016)

Organizzato dai Servizi Sociali

per ragazzi dai 9 ai 13 anni

(DA: comunicato Comune di Galtellì-24 Maggio 2016)

Corsi di abilitazione

per operatori di fattorie didattiche

L’Agenzia Laore Sardegna organizza nei territori delle ex province di Cagliari, Oristano, Nuoro e Sassari, quattro corsi rivolti alle figure che intendono acquisire l’abilitazione di operatore di fattoria didattica.

La formazione mira a fornire ai partecipanti gli elementi necessari per avviare e sviluppare nell’azienda agricola servizi educativi e didattici. Gli argomenti trattati consentiranno, in particolare, di progettare percorsi didattici-ambientali e di individuare, valorizzare e promuovere risorse e potenzialità dell’azienda e del territorio ove opera.

L’attivazione di ciascun corso, aperto a massimo 25 allievi, è condizionata al raggiungimento di un numero minimo di 15 iscrizioni.

Possono inoltrare la manifestazione d’interesse:

  • - il titolare dell’impresa agricola individuale in attività;
  • - i soci dell’impresa agricola societaria o associata in attività;
  • - i familiari del titolare dell’impresa agricola individuale in attività.

Adesioni

Le richieste di partecipazione, da presentare secondo condizioni e modalità specificate nella documentazione allegata, devono pervenire, entro le ore 14:00 del 13 maggio 2016, attraverso le seguenti modalità:

  • - tramite PEC-ID all’indirizzo: protocollo.agenzia.laore@legalmail.it
  • - tramite PEC all’indirizzo: protocollo.agenzia.laore@legalmail.it (in questo caso è obbligatorio che la richiesta sia firmata digitalmente);
  • - a mano presso gli Sportelli unici territoriali (SUT) dell’Agenzia Laore o presso l’ufficio protocollo, in via Caprera n. 8 a Cagliari (mattino dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle ore 13:30; pomeriggio martedì dalle re 15:00 alle ore 18:00);
  • - per posta raccomandata A/R all’indirizzo: Agenzia Laore Sardegna – Servizio Supporto alle Politiche di Sviluppo Rurale- Via Caprera 8, 09123 Cagliari (in questo caso farà fede la data di spedizione).

L’elenco degli Sportelli unici territoriali (SUT) dell’Agenzia, che forniscono anche il supporto per la compilazione delle domande, è disponibile nella apposita sezione del sito, accessibile anche attraverso il link sottostante:

Consulta le pagine:

Documenti nella sezione Concorsi e selezioni
Elenco Sportelli unici territoriali Laore Sardegna

 Per informazioni:

Sezione Attività con le scuole – Fattorie didattiche
Laore Sardegna – Servizio Supporto alle politiche di sviluppo rurale – Unità organizzativa Politiche per la diversificazione delle attività agricole

Fabrizio Tidu, tel. 070 6026 2307 – cell. 348 2363 102

Elisabetta Pace, tel. 070 6026 2287 – cell. 366 6241511

(DA: comunicato Laore-SUT Orosei-3 Maggio 2016)

(DA: comunicato Associazione Croce Bianca-9 Aprile 2016)

Corsi di apicoltura di secondo livello

-Annualità 2016-

L’Agenzia Laore Sardegna organizza cinque corsi di formazione teorico-pratici di secondo livello, da realizzare nel corso dell’anno 2016 nei comuni di Pattada, Sassari, Ottana, Isili e Carbonia. I corsi, il cui obiettivo è quello di approfondire le conoscenze e favorire la crescita professionale degli operatori del settore, sono rivolti alle seguenti figure:

  • - imprenditori agricoli professionali, coltivatori diretti, imprenditori agricoli in forma singola e/o associata
  • - apicoltori che possiedano alveari regolarmente iscritti all’Anagrafe apistica nazionale (BDA)
  • - coloro i quali abbiano frequentato almeno l’80% delle lezioni del corso di primo livello/di base nell’annualità 2014/2015 organizzati dall’Agenzia.

Le domande di partecipazione devono essere inoltrate presso l’Agenzia Laore Sardegna, entro il 22 aprile 2016, secondo le condizioni e la modulistica indicati nella documentazione allegata, attraverso le seguenti modalità:

  • - via e-mail all’indirizzo: protocollo.agenzia.laore@legalmail.it
  • - a mano presso il protocollo generale in via Caprera n. 8 a Cagliari
  • - a mano presso gli Sportelli unici territoriali dislocati nel territorio
  • - per posta all’indirizzo seguente:

Agenzia Laore Sardegna – Servizio Sviluppo delle filiere animali

Via Caprera n. 8 – 09123 Cagliari

Qualora i posti disponibili eccedessero le richieste verrà redatta una graduatoria secondo i criteri riportati nella documentazione allegata, accessibile attraverso il link sotto riportato.

Consulta le pagine: Documenti nella sezione Concorsi e selezioni

Per informazioni:

Unità Organizzativa Sviluppo filiere carni e allevamenti minori

Daniela Sardo – tel. 070 6026 2291 – e-mail: danielasardo@agenzialaore.it

Paola Murru – tel. 070 6026 2428 – e-mail: paolamurru@agenzialaore.it

(DA: comunicato Laore Sardegna-8 Aprile 2016)

Le iscrizioni scadono il 7 Aprile 2016

(DA: comunicato Progetto Sociale Orosei-31 Marzo 2016)

GALTELLI’: Defibrillatore donato dall’Amminisrazione Comunale. Da sinistra: Davide Cosseddu presidente Tuttavista Calcio, Giovanni Santo Porcu sindaco, Marco Giobbe della Mian Volley. 

L’Amministrazione Comunale dona

un defibrillatore a due società sportive

Un defibrillatore semiautomatico, indispensabile strumento medico salvavita, è stato consegnato nei giorni scorsi dall’Amministrazione Comunale alle società sportive U.S.Tuttavista e VBC-Mian nonchè ai ragazzi della società di atletica.

Adempiendo così ad un dovere primario e alla legge nazionale che dal 20 gennaio 2016 prevede che tutte le società sportive, anche dilettantistiche, debbano disporre durante le partite e gli allenamenti di questo vitale strumento che è il defibrillatore semiautomatico (DAE o AED) ma anche di personale adeguatamente formato.

Abbiamo deciso di finanziare questo acquisto- afferma il sindaco Giovanni Santo Porcu- con l’intento di salvaguardare ulteriormente, in caso di urgenza, la salute e la vita dei nostri ragazzi e dei tanti sportivi che accedono alle nostre strutture, considerando la vitale impoilettantistiche,strumentortanza che questo strumento riveste”.

Il defibrillatore sarà a disposizione nell’area del campo sportivo comunale per le varie attività dilettantistiche che ivi si praticano.

Un’azione questa-conclude il sindaco Porcu- che segue, quella della primavera scorsa, quando donammo lo stesso strumento alle scuole. Sarà cura delle varie associazioni individuare al loro interno il personale da mandare a frequentare i corsi per un suo corretto utilizzo, con l’augurio di non vederlo mai all’opera”.

Marco Camedda

(Foto inviata dal Comune di Galtellì)

 “DUE GIORNATE DI SENOLOGIA”

venerdì 9 e sabato 10 ottobre

che si svolgeranno a Nuoro, presso l’aula magna dell’Istituto Tecnico Commerciale Salvatore Satta, in via Biscollai 1, i giorni venerdì 9 e sabato 10 ottobre.

L’evento formativo è organizzato dalla Dott.ssa Antonella Calvisi e dal suo gruppo di lavoro (Struttura Semplice di Senologia Diagnostica del Presidio Ospedaliero San Francesco di Nuoro) in collaborazione con il Prof. Giovan Battista Meloni dell’Università degli Studi di Sassari.

Dott.ssa ANTONELLA CALVISI

La prima giornata, il 9 ottobre, riguarda il corso itinerante di senologia SIRM “Tomosintesi… e non solo“, ed è diretta prevalentemente ai Medici Radiologi.

«Questa moderna metodica – spiega la Dott.ssa Calvisi – è in uso in diverse strutture regionali e ci ha sicuramente agevolato nella diagnosi». Si tratta, quindi, di una grande opportunità per confrontarsi con relatori particolarmente qualificati nel settore, con i quali si tenterà di valutare tutti i vantaggi e i limiti, e di chiarire un uso appropriato della metodica.

Inoltre è prevista una parte pratica sulle stazioni di refertazione, con l’ausilio ditutor, particolarmente formativa sia per chi già conosce la metodica sia per chi la apprende per la prima volta.

La seconda giornata, il 10 ottobre, proprio nello spirito delle Breast Unit di prossima Istituzione (come assicurato i giorni scorsi dall’Assessore regionale alla Salute, Dott. Luigi Arru), è rivolta anche ad Oncologi e Anatomo Patologi, Chirurghi e Medici delle branche affini, con i quali la stretta collaborazione è necessaria.

Saranno trattati argomenti di particolare interesse su quelle che sono le nuove frontiere dell’imaging, il suo ruolo in ambito diagnostico – prognostico, nonchè gli aspetti emergenti delle responsabilità medico-legali.

«Consapevoli che la formazione e l’aggiornamento sono le fondamenta delle attività sanitarie – prosegue la Dott.ssa Antonella Calvisi – la Struttura Semplice di Senologia Diagnostica s’impegna attivamente in questo obiettivo».

(DA: comunicato Asl3 Nuoro-6 ottobre 2015)

Bocheteatro – Laboratori bambini e ragazzi

Sono aperte le iscrizioni alla Scuola di Teatro per ragazzi dagli 7 ai 12 anni che si terrà presso la Sala Bocheteatro dal prossimo Ottobre.

Gli incontri, condotti da Monica Corimbi, Attrice e Responsabile del Settore Teatro Ragazzi di Bocheteatro, si terranno: il lunedi dalle 16:00 alle 18:00 per i bambini dai 7 ai 12 anni e dalle 18:30 alle 20:30 per i ragazzi dai 14 ai 18 anni.

Cosa faremo? Giocheremo con il corpo, con la voce, con lo spazio e svilupperemo le nostre capacità espressive. Attraverso il gioco teatrale prenderemo coscienza di noi stessi e di chi ci sta vicino. Eserciteremo la nostra creatività con i giochi di ruolo. Esploreremo e svilupperemo le nostre idee e la nostra capacità di metterle in pratica insieme agli altri e poi….andremo in scena trasformando il prodotto della nostra libera creatività in un vero e proprio racconto teatrale.

Appuntamento organizzativo presso la Sala Bocheteatro

lunedì 21 Settembre alle ore 19:00.

Per Informazioni

Associazione Culturale Bocheteatro Via Francesco Congiu Pes n. 6 – Nuoro

Recapiti Telefonici:

+39 0784.203060 / Monica: 320.3742157 oppure Rosanna: 338.7529106

(DA: comunicato Associazione Bocheteatro-9 Settembre 2015)

Evento formativo sulla formazione continua in Sanità.

  A Cala Gonone il 22 e 23 maggio prossimi.

Un momento di confronto, conoscenza e valorizzazione degli strumenti formativi e dei benefici che la formazione continua porta alla professionalità dell’operatore.

È il principale obiettivo che si prefigge l’evento formativo dal titolo “Formazione continua in sanità: diamo credito alla tua professionalità”, che si svolgerà venerdì 22 e sabato 23 maggio presso l’Hotel Nuraghe Arvu, viale del Bue Marino, a Cala Gonone (Dorgali).

La due giorni è organizzata dall’Unità Operativa di Formazione dell’Azienda Sanitaria di Nuoro, diretta dalla Dott.ssa Caterina Capillupo, che è anche responsabile scientifico dell’evento insieme al Dott. Gian Franco Gusai, Direttore del Centro di formazione IRC (Italian Resuscitation Council) dell’ASL nuorese e componente del Comitato Scientifico del CEMEC (Centro Medicina delle Catastrofi) di San Marino.

Durante il corso saranno illustrate e messe a confronto le esperienze messe in campo all’interno dell’Azienda Sanitaria di Nuoro, ma con un occhio rivolto anche a quanto di meglio è stato finora fatto da altre realtà sarde e nazionali. Si discuterà, inoltre, degli sviluppi delle tecniche didattiche e, più precisamente, del passaggio dalla classica lezione frontale, alle tecniche di Role Play, alla FAD (Formazione a Distanza), per giungere fino alla simulazione ad alta fedeltà, attraverso la quale, la stessa ASL di Nuoro, conta di implementare l’offerta formativa con ulteriori tre nuovi corsi, che partiranno dopo l’estate.

«La formazione continua del personale sanitario – spiegano Capillupo e Gusai – rappresenta lo strumento per favorire il cambiamento dei comportamenti, rispettando gli obiettivi formativi nazionali, regionali ed aziendali programmati e garantendo nel tempo la qualità dell’assistenza prestata dal Servizio Sanitario Nazionale». «Nelle due giornate formative – continuano i due professionisti dell’ASL di Nuoro – vogliamo aprire un confronto a tutto campo, ribadendo il concetto in base al quale l’offerta formativa deve cercare, quanto più possibile, di assumere una forma strutturata e non puntiforme, che poi è anche l’obiettivo del sistema ECM (Educazione Continua in Medicina)».

Per la Dott.ssa Capillupo, inoltre, l’evento rappresenta l’occasione per “sfatare” il mito dei crediti. «Se è vero – conferma Capillupo – che per il professionista l’obbligo di formarsi è “misurabile” attraverso il raggiungimento di un numero di crediti (su base annuale e triennale), è altrettanto vero che lo scopo primario non è quello “contabile”, ma punta a tenere sempre viva l’esigenza di implementare, anno dopo anno, il proprio bagaglio professionale e culturale».

L’evento di Cala Gonone servirà anche per confrontarsi sulle metodologie didattiche basate sui principi dell’“andragogia” (una teoria dell’apprendimento ed educazione degli adulti), e sui percorsi che devono essere intrapresi per fare in modo che un professionista competente possa fare formazione, di qualità, in ambito sanitario. Lo spiega bene Gian Franco Gusai: «Fare formazione è un’attività che non può essere improvvisata, e – per fare il formatore (in questo caso per adulti) – non è sufficiente possedere indiscusse competenze specialistiche e essere padroni dei contenuti: fare formazione per gli adulti richiede, prima di tutto, la formazione adeguata dello stesso formatore».

(DA: comunicato Asl3 Nuoro- 12 Maggio 2015)

Scuola Civica di Musica 2015

L’Assessorato alla Cultura del Comune di Bitti comunica che sono aperte le iscrizioni, presso la Biblioteca Comunale entro e non oltre Mercoledì 8 Aprile, per il Corso di Chitarra 2015.

Il corso si svolgerà una volta alla settimana per un totale di 25 ore di lezione.

Per informazioni e costi

prego contattare la Biblioteca 0784\414405 – bibliobitti@tiscali.it nei giorni e negli orari di apertura del servizio.

(DA: comunicato Comune di Bitti-25 Marzo 2015)

Progetto sportello linguistico…Galtellì

(Cursos de sa Limba Sarda)

“Informo che grazie alla collaborazione con gli esperti dell’Istituto Camillo Bellieni, a Galtellì presso la biblioteca comunale, nei giorni 23 e 27 marzo con inizio alle 16:30,inizieranno alcune attività culturali volte a diffondere la cultura e l’utilizzo del sardo in diversi ambiti e a vari livelli, onde acquisire una maggiore consapevolezza dell’identità bilingue”-.

I corsi son rivolti a tutti ad adulti, genitori,impiegati il cui programma prevede l’illustrazione sintetica di ortografia, lettura,traduzione di atti…

Si invita a partecipare…

(Sindaco di Galtellì)

(DA: comunicato Comune di Galtellì-20 Marzo 2015)

CORSO PER VOLONTARI OSPEDALIERI

L’Associazione Volontari Banca Ore promuove un nuovo corso di formazione rivolto a coloro che intendono svolgere il servizio di volontario all’interno degli ospedali.

Gli incontri si svolgeranno nella sala conferenze del Presidio Ospedaliero San Francesco nei seguenti giorni:

  • Dalle ore 9.00 alle ore 12.30 martedì 144\2015
  • Dalle ore 9.00 alle ore 12.30 mercoledì 154\2015
  • Dalle ore 9.00 alle ore 13.30 giovedi 164\2015

L’iscrizione va presentata entro giovedì 094\2015, telefonando al numero 3467424279, dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 14.00, oppure tramite l’indirizzo di posta elettronica litterio.lorella@aslnuoro.it, all’attenzione di Lorella Litterio, Coordinatore Aziendale delle Associazioni di Volontariato.

Si ricorda che per prestare servizio come volontari occorre essere maggiorenni.

Al termine del corso di formazione, prima di poter accedere ai tre mesi di tirocinio, ciascun aspirante volontario dovrà sostenere un colloquio attitudinale.

Il volontario si impegna a prestare almeno un turno settimanale.

(DA: ASL3Nuoro-19 Marzo 2015)

CHIUSURA UFFICI CAMERALI

A PARTIRE DALLE ORE 11

Lunedi’ 16/3/2015 e lunedi’ 23/3/15 gli uffici camerali saranno chiusi al pubblico a partire dalle ore 11, in quanto tutto il personale sarà occupato in un corso di formazione obbligatorio.

(DA: comunicato Camera di Commercio Nuoro-13 Marzo 2015)

GRANDE SUCCESSO

per il corso di olivicoltura

organizzato da Laore in collaborazione

con il Comune di Galtellì.

Le lezioni sono cominciate lo scorso dicembre, proprio a Galtellì.

Durante le lezioni sono stati affrontati tutti gli aspetti che riguardano l’olivo, dall’impianto dell’oliveto, all’importanza delle irrigazioni fino alle concimazioni. Molto interesse hanno destato le lezioni relative agli attacchi dei parassiti animali e vegetali.

L’ adesione al corso da parte degli olivicoltori è stata straordinaria.

Per le lezioni di potatura pratica da tenersi negli oliveti, data l’altissima partecipazione, è stato necessario organizzare due corsi. Il primo si è tenuto la scorsa settimana negli oliveti di Onifai e Galtellì. Il secondo è previsto a marzo.

(DA: La Nuova Sardegna-n.m.-5 Febbraio 2015)

IMPORTANTE:

La scadenza per la presentazione delle domande, inizialmente prevista il 12 Dicembre 2014  è prorogata  alla nuova data del 09 Gennaio 2015

(DA: sito stituzionale Comune di Irgoli)

CORSO TOSSICOLOGIA CLINICA E D’URGENZA

Nella settimana dal 10 al 14 novembre scorso, presso la sede del Servizio Aziendale di Formazione, si sono svolte le prime due edizioni del Corso di Tossicologia clinica e d’urgenza (T.B.S.T.), organizzato dalla ASL di Nuoro in collaborazione con il CEMEC (Centro Europeo Medicina delle Catastrofi) di San Marino.

Il corso è stato tenuto dalla Prof.ssa Silvia Pulitanò dell’Università Cattolica Sacro Cuore e dal Prof. Alessandro Barelli presidente del CEMEC, responsabile di Tossicologia Clinica del Policlinico A. Gemelli di Roma e direttore del Centro di simulazione Avanzata della Scuola di specializzazione in Anestesia Rianimazione e Terapia Intensiva dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, nonché Direttore Regionale per l’Europa dell’ Advanced Hazmat Life Support.

Il progetto formativo nasce dalle esperienze sul campo dei Centri Antiveleni del Policlinico A. Gemelli di Roma, dell’Ospedale Niguarda di Milano e dell’Ospedale Careggi di Firenze, e affronta i vari aspetti legati alle intossicazioni alimentari e da funghi, da farmaci, da prodotti per uso domestico, da caustici, da veleni industriali e inquinamento, fino al bioterrorismo:

Sono stati coinvolti nel progetto gli infermieri e i medici che operano nelle Unità Operative di Pronto Soccorso, Rianimazione, Anestesia e Pediatria degli Ospedali San Francesco di Nuoro e San Camillo di Sorgono, e – attraverso un percorso che si snoda tra lezioni frontali, lavori a piccoli gruppi, simulazione di situazioni cliniche e revisione di casi clinici reali – ha trattato il meccanismo tossico, i sintomi da esposizione e il corretto approccio clinico delle intossicazioni acute, fino al’acquisizione di protocolli standardizzati per il trattamento dei pazienti intossicati acuti.

Con le prossime due edizioni, in programma nella prima settimana di dicembre, alle quali parteciperà anche il Dott. Primo Botti, Responsabile del Servizio di Tossicologia Clinica dell’Ospedale Careggi di Firenze, saranno formati circa ottanta operatori, tra infermieri e medici, che operano nei servizi di emergenza dell’ASL di Nuoro.

Il corso è aperto anche agli esterni che, per qualunque informazione, possono rivolgersi alla segreteria organizzativa, telefonando al n. 0784.240413 o scrivendo all’indirizzo di posta elettronica ggusai@aslnuoro.it.

(DA: comunicato Asl3 Nuoro-25 Novembre 2014)

La Pallacanestro Orosei informa che

SONO APERTE LE ISCRIZIONI

PER LA STAGIONE SPORTIVA 2014-15 

  • CORSI DI BASKET (campionato Under 13-14-15 Reg. per i nati dal 2000 al 2003 

  • CORSI DI MINIBASKET per bambini e bambine dal 2003 al 2009

Pulcini nati nel 2008 e 2009

Scoiattoli nati 2006 e 2007

Aquilotti nati nel 2004 e 2005

Esordienti nati nel 2003 (ammessi 2004)

Venite anche voi a far parte delle squadre Scoiattoli e Libellule , Aquilotti e Gazzelle , Esordienti e Under che parteciperanno ai Campionati della Fip e dei corsi di avviamento allo sport del Centro Minibasket della Pallacanestro Orosei 

Area Tecnica :

Graziella Chessa (Insegnante Isef – Istruttrice Minibasket FIP) 

Sebastiano Tondo (Allenatore di Base FIP-Istruttore Minibasket FIP) 

Per Info :

cell. 3495592405 (Graziella) cell. 3296117081 (Sebastiano)

Mail : pallacanestro.orosei@tiscali.it 052331@spes.fip.it

(L’Asd Pallacanestro e il Centro Minibasket Orosei sono regolarmente affiliati alla Federazione Italiana Pallacanestro e gli Istruttori sono abilitati dalla Fip e dall’Isef)

mail e indirizzo: 052331@spes.fip.it Via Tiziano Orosei

VI ASPETTIAMO NUMEROSI

DA OROSEI E DAI PAESI LIMITROFI !!

(DA. comunicato Pallacanestro Orosei-2 Settembre 2014)

ASL di Nuoro all’avanguardia nella formazione

L’ASL di Nuoro, la prima in Sardegna ad aver avviato i corsi sull’”Anticorruzione”, come espressamente raccomandato dalla L. 190/2012, ha appena concluso i primi step del piano di formazione aziendale, nell’ambito del Piano triennale della prevenzione della corruzione, intesa come misura obbligatoria per la di prevenzione della corruzione e posta in capo a tutte le pubbliche amministrazioni.

I corsi, articolati in quattro moduli organizzativi, si sono svolti nelle giornate di lunedì 26, martedì 27 e nelle plenarie di mercoledì 28 maggio, presso la sala convegni dell’Euro Hotel di Nuoro, gremita come non mai.

I primi ad effettuare i corsi sono stati i dipendenti delle aree a rischio, mentre sono iniziati dallo scorso 29 maggio quelli per il personale dipendente dei presidi ospedalieri Cesare Zonchello, San Camillo e San Francesco.

Entro la prossima estate tutto il personale dipendente della Azienda Sanitaria di Nuoro concluderà la formazione prevista per l’annualità 2014.

In ambito aziendale e così come previsto dal Piano Triennale, la formazione appena conclusa si è articolata su due livelli:

  • livello specifico, rivolto al responsabile della prevenzione, ai referenti, ai componenti degli organismi di controllo, ai dirigenti e funzionari addetti alle aree a rischio;
  •  livello generale, rivolto a tutti i dipendenti: riguarda l’aggiornamento delle competenze (approccio contenutistico) e le tematiche dell’etica e della legalità (approccio valoriale).

La Direzione Aziendale, per voce della Dott.ssa Paola Raspitzu, Responsabile della prevenzione della corruzione dell’ASL di Nuoro, esprime viva soddisfazione per aver attuato un piano formativo capillare e articolato, che ha visto coinvolti tutti i dipendenti della Azienda, al fine di favorire lo sviluppo dei valori della legalità attraverso un approccio metodologico, organizzativo e professionale che consente di migliorare la qualità dei servizi erogati dall’Azienda.

(DA: comunicato Asl3 Nuoro-30 Maggio 2014)

Nel weekend a Nuoro penultimo

appuntamento dei corsi invernali di jazz.

Sabato masterclass e concerto del clarinettista Gabriele Mirabassi.

Fine settimana denso di impegni, a Nuoro, per i corsi invernali del seminario jazz, che sabato e domenica (10 e 11 maggio) vivono il quarto appuntamento della loro edizione numero undici. Un appuntamento caratterizzato dalla presenza di Gabriele Mirabassi, un musicista apprezzato e a suo agio sia nel campo del jazz che della musica classica.

Sabato pomeriggio (10 maggio), a partire dalle 15, il clarinettista perugino sarà protagonista, alla Scuola Civica di Musica “Antonietta Chironi, dell’immancabile masterclass che impreziosisce anche quest’anno l’iniziativa didattica promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune e dall’Ente Musicale di Nuoro: un impegno che nelle precedenti edizioni è spettato a jazzisti come Stefano Bollani, Gianni Cazzola, Paolino Dalla Porta, Marco Tamburini, Maurizio Giammarco, Bebo Ferra, David Linx, Roberto Gatto, Dado Moroni e Emanuele Cisi.

Completata la sua lezione, Gabriele Mirabassi è poi atteso in serata all’Auditorium dell’Istituto Superiore Regionale Etnografico per un concerto che lo vedrà affiancato da Angelo Lazzeri alla chitarra e, verosimilmente, da altri docenti dei corsi invernali di jazz. L’esibizione, con inizio alle 20,30, compensa così il mancato concerto del clarinettista in duo con Domenico del Giudice in programma la sera prima – venerdì 9 – nell’ambito della Stagione Classica dell’Ente Musicale di Nuoro, cancellato per un’improvvisa indisposizione del chitarrista barese.

Le attività dei corsi invernali di jazz proseguono invece sabato pomeriggio, subito dopo la masterclass di Gabriele Mirabassi, e l’indomani mattina, a partire dalle 10, con le lezioni strumentali e di teoria; domenica pomeriggio lezione collettiva dalle 15 e infine musica d’insieme dalle 17.

E’ stato intanto rinviato a sabato 7 e domenica 8 giugno il quinto e conclusivo appuntamento dei corsi, inizialmente previsto per l’ultimo fine settimana di maggio: domenica 25, infatti, la Scuola Civica di Musica “Antonietta Chironi” sarà sede elettorale delle prossime consultazioni europee.

Seminario Nuoro Jazz.

* * *

Ente Musicale di Nuoro

tel. 0784 36 156

E-mail: nugoro@tiscali.it

(DA: comunicato Ente Musicale Nuoro-8 maggio 2014)

Laboratori rivolti agli “Over 50″

Dal 28 aprile 2014

I corsi saranno sviluppati su diversi livelli a seconda delle conoscenze, delle capacità e degli interessi dei partecipanti.

Il corso è strutturato in dodici incontri di un’ora e mezza ciascuno, con prevalente attività pratica volta a far acquisire dimestichezza e familiarità col computer e con le principali applicazioni. Tra le tematiche affrontate vi sono: videoscrittura, foglio elettronico, presentazioni multimediali, Internet, posta elettronica. Ciascun partecipante disporrà di un computer, dei programmi e del materiale didattico necessario.

I laboratori sono a cura di Piero Galizia

Preiscrizioni: Per ragioni organizzative le preiscrizioni dovranno essere presentate anche via telefono al numero 347 8776874 entro il 15 aprile 2014

Informazioni: Per maggiori informazioni rivolgersi al front office del MAN, dal martedì alla domenica secondo i seguenti orari: dalle 10.30 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 19:30, oppure telefonando allo 0784.252110

(DA: comunicato Museo Man Nuoro-19 marzo 2014)

ENTE MUSICALE NUORO

Il 16 marzo si apre l’undicesima edizione dei Corsi Invernali di Jazz, organizzati da Assessorato alla Cultura del Comune di Nuoro ed Ente Musicale di Nuoro, nell’ambito dei corsi della Scuola Civica di Musica “Antonietta Chironi”.

I corsi si terranno in cinque diversi fine settimana, fra il 16 marzo ed il 24 maggio 2014. Il 10 maggio è prevista una masterclass del grande clarinettista Gabriele Mirabassi.

In allegato troverete la scheda di iscrizione con le relative modalità di compilazione

scheda di iscrizione

Vi aspettiamo numerosi

Ente Musicale di Nuoro

Corsi Invernali di Nuoro Jazz

telefono 0784 36156- fax. 1782261958

mail: info@entemusicalenuoro.it

www.entemusicalenuoro.it

(DA: comunicato Ente Musicale Nuorese-13 marzo 2014)

(DA: sito istituzionale Comune di Irgoli)

Corsi di formazione in agricoltura

Selezione per l’ammissione ai corsi

del progettoIsidoro-Cultivar

Sono aperte le iscrizioni ai corsi del progetto “Isidoro–Cultivar”, organizzato dal Centro Servizi Promozionali per le Imprese della CCAAA di Cagliari in rete con l’Università degli studi di Cagliari e l’Università degli studi di Sassari

Il progetto, finanziato dall’Assessorato del Lavoro, Formazione Professionale, Cooperazione e Sicurezza Sociale, prevede la realizzazione di percorsi formativi finalizzati all’adeguamento/certificazione delle competenze di 870 addetti del settore agricolo e forestale, coerentemente coi fabbisogni formativi indicati dall’Assessorato Regionale dell’Agricoltura e Riforma Agro Pastorale.

I corsi, che si svolgono in più edizioni sull’intero territorio regionale, interessano i seguenti ambiti di competenza:

  • - Acquisizione di nuove competenze dell’imprenditore agricolo professionale (i.a.p.)
  • - Acquisizione di competenza per addetti del comparto apistico della Sardegna
  • - Acquisizione di nuove competenza per addetto forestale nella decortica delle piante di sughera
  • - Acquisizione di nuove competenze in agricoltura e multifunzionalita dell’azienda agricola
  • - Adeguamento di operatori di fattoria di didattica
  • - Acquisizione di nuove competenze per operatori di fattoria didattica

Info: http://www.isidoroformazione.it/

Laore Sardegna SUT Baronia

Via Nazionale, 60 – 08028  Orosei (NU)

Tel. 0784/98715 – 997057

(DA: comunicato Laore Sardegna SUT Baronia- 14 feb 2014)

(DA: comunicato AILUN-Libera Università Nuorese-27 nov 2013)

L’Assessorato Servizi alla Persona informa che, nell’ambito della programmazione annuale delle attività previste per il Centro Polifunzionale Anziani “Arcobaleno”di via Brigata Sassari, venerdì 21 giugno alle ore 18.00, si terrà la rappresentazione teatrale a conclusione del corso di teatro,

Una partita a carte” liberamente tratto da “Due Partite” di Cristina Comencini, a cura di Patrizia Viglino.

**DA: comunicato Comune di Nuoro-8 giu 2013**

Oggi venerdì 29 marzo è stato raggiunto il numero previsto di partecipanti per il corso di tessitura “Momenti di Trama” organizzato nella Biblioteca Comunale di Galtellì “Don G. Cosseddu”per cui  le iscrizioni (citate nella sottostante locandina)sono state chiuse.

“MOMENTI DI TRAMA”

E’ un corso base di tessitura e arazzo con telaio a quadro o verticale,  promosso dal Comune di Galtellì in collaborazione con la Biblioteca associata di Irgoli, loculi, Onifai, Galtellì.

Da un punto di vista tecnico-produttivo la tessitura è l’arte di costruire un tessuto attraverso l’intreccio dei fili di ordito con quello di trama, e se questo aspetto è essenziale nel percorso di apprendimento proposto, l’approccio alla tessitura manuale vuole essere sopratutto mezzo per ritrovare la propria creatività, riappropriarsi del proprio tempo seguendo i ritmi lenti, silenziosi e meditativi del telaio, provare la soddisfazione di concretizzare il proprio sentire.

Nella tela del telaio si tesse l’esistenza stessa, tra ordito, filo portante , che rappresenta il nostro bagaglio genetico e il nostro vissuto e la trama, il disegno che costruiamo, ciò che il destino ci fa incontrare nel percorso, si sviluppa un dialogo talvolta contraddittorio e comunque creativo che porta a crescere e progredire. Fili e colori che immaginiamo e progettiamo ne catturano altri che solo la fantasia e il caso ci suggeriscono. L’uso del telaio verticale o primitivo, apparentemente semplice e di facile utilizzo lascia ampio spazio alla capacità espressiva di ognuno e coniuga al meglio gli aspetti artigianali e artistici della tessitura. Esso è strumento utile per sperimentare un avvicinamento tra cultura e natura, tra l’ideare e il fare, fra l’intellettuale e il materiale.

Momenti di trama prenderà il via mercoledì 3 aprile alle ore 17.30 nella sede della Biblioteca comunale di Galtellì. Il corso della durata di 30 ore, curato dal maestro d’arte applicata Sara Puggioni, è rivolto a max 8 adulti e giovani dai 16 anni che non possiedano alcuna esperienza. Contenuti del corso: Cenni sulla storia dell’arazzo, armatura e orditura del telaio, tela e reps; progettazione e realizzazione di un manufatto.

Ad ogni partecipante è stato consegnato  un Kit composto da telaio, filati e aghi.

GALTELLÌ: l'edificio della Biblioteca Comunale "Don G.Cosseddu"(foto camedda-2010)

(DA:comunicato Biblioteca Comunale “Don Giovanni Cosseddu-Galtellì)

CORSI DI ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA

Il Centro Diurno Delocalizzato del Dipartimento di Salute Mentale e Dipendenze  di Nuoro, proseguendo nel programma di decentramento delle attività riabilitative, ha promosso un corso di alfabetizzazione informatica riservato ad utenti che afferiscono al Centro di Salute Mentale (CSM) del Distretto di Siniscola.

Il corso, che va ad aggiungersi a quelli già avviati a Nuoro e a Dorgali, ha come finalità quella di fornire ai partecipanti le nozioni base di informatica, per favorire l’utilizzo del computer. I docenti saranno gli stessi operatori del Centro Diurno.

Quest’iniziativa è stata programmata e organizzata in collaborazione col Servizio Formazione Territoriale della ASL di Nuoro, all’interno del Piano di Promozione alla Salute.

Il Centro Diurno di Nuoro, ha riscontrato che tale tipologia di interventi, formativi e riabilitativi allo stesso tempo, hanno dato ottimi risultati, mentre per gli operatori è una occasione di acquisire nuove conoscenze/competenze.

Il corso ha avuto inizio il 19 marzo. La sua realizzazione è stata resa possibile grazie alla disponibilità e sensibilità degli operatori dell’Università della Terza Età di Siniscola, sede dell’iniziativa.

(DA: comunicato ASL3-Nuoro-25 mar 2013)-foto da internet