Vai ai contenuti

NONSOLOBARONIA: Blog di Marco Camedda

LA NOSTRA "PIAZZETTA VIRTUALE" DOVE CI SI INCONTRA TRA BUONI AMICI

Archivio

Categoria: europa

 

 Allarme rosso contro il punteruolo

che sta infestando e facendo morire

gran parte della palme in Sardegna.

A Siniscola è stata emesse un ordinanza per sollecitare i proprietari di palme presenti nella giurisdizione comunale che di fatto obbliga a provvedere con sollecitudine all’osservazione delle disposizioni del piano di azione Regionale aggiornate.

Chiunque sia in possesso di piante di palma, deve effettuare una verifica visiva e eventualmente segnalare gli esemplari infestati. La comunicazione, va fatta con urgenza all’apposito servizio comunale via fax al numero 0784-878300, o alla mail manutenzioni@comune.siniscola.nu.it entro il termine di 48 ore dall’identificazione della presenza del punteruolo.

Devono essere anche effettuati i trattamenti di prevenzione o di risanamento fitosanitario previste dalle prescrizioni regionali da comunicarsi sempre al Comune con le stesse modalità.

Rigogliose palme nel giugno 2010 ancora intatte e oggi transennate per la cura contro il Punteruolo Rosso (foto:m.camedda)

Nel caso di palme irrimediabilmente compromesse dall’attacco del punteruolo e per le quali si renda necessario l’abbattimento, i proprietari devono procedere per quanto possibile all’interramento ovvero alla cippatura della stessa presso il punto di taglio nel rispetto delle misure di precauzione fitosanitaria se l’operazione di interramento non sia attuabile nel punto del taglio, il titolare della palma abbattuta dovrà fare istanza al comune per il trasporto al centro di interramento individuato nell’area di Fusinì presso la struttura dell’Ecocentro comunale nella zona industriale.

Chiunque venga autorizzato al trasporto del rifiuto dal punto di taglio al centro di interramento è obbligato a rispettare le prescrizioni dettate dal servizio fitosanitario regionale per impedire la dispersione accidentale dell’insetto durante il tragitto utilizzando reti antinsetto, teloni o altro.

Il comune provvederà a mappare le palme di proprietà comunale ed interverrà in particolare su quelle che sono considerate ad alto valore storico, paesaggistico ed ambientale.

Già nelle scorse settimane, si era intervenuti in piazza del mercato e a La Caletta, dove sul suolo pubblico, il punteruolo rosso aveva provocato la morte di due grossi esemplari di palma.

Il punteruolo rosso è un parassita particolarmente aggressivo, in grado di portare in breve tempo alla morte gli esemplari di palma attaccati, ed è potenzialmente dannoso anche per la palma nana (Chamaerops humilis ). In Europa è comparso per la prima volta nel 1994 in Spagna. Dal 2005 è stato segnalato in Italia, La presenza in Sardegna è stata riscontrata nel 2007.

 (DA: La Nuova Sardegna-s.s.-15 Febbraio 2015)

Il Comune ha aderito all’iniziativa promossa dalla commissione europea «Patto dei sindaci».

Galtellì: Piazza Parrocchia

Patto_dei_Sindaci_Logo_ITAIl protocollo tende ad aggregare e a mettere in rete i Comuni europei che abbiano intrapreso o che intendano intraprendere azioni ed iniziative utili a mitigare i cambiamenti climatici attraverso l’attuazione di politiche energetiche intelligenti, locali e sostenibili. Un percorso già iniziato con l’installazione negli edifici pubblici di impianti fotovoltaici per una produzione di circa 80 Kw di energia e la sostituzione di tutti i punti luce del centro abitato con lampade a basso consumo. Nel passato il Comune si era distinto per una battaglia con la Regione sulla creazione di norme per l’installazione di impianti fotovoltaici in aree adatte.

(Da:La Nuova-a.fontanesi-14 apr 2011)