Vai ai contenuti

NONSOLOBARONIA: Blog di Marco Camedda

LA NOSTRA "PIAZZETTA VIRTUALE" DOVE CI SI INCONTRA TRA BUONI AMICI

Archivio

Tag: appuntamento

Oggi, 30 Marzo 2016 alle ore 18:00,

Rassegna “Teatro Anch’io 2016″

- Quinto appuntamento -

 (Rassegna di Teatro a misura di bambino)

a cura di Bocheteatro

c/o Sala Bocheteatro sita in Via Francesco Congiu Pes n. 6 a Nuoro

con lo spettacolo per bambini

“Il Tesoro della Fattoria”

Produzione: Teatro Tragodia

Testo, Scena e Regia di Virginia Garau – Musiche originali di Paolo Congia

Con Virginia Garau, Caterina Peddis, Carmen Porcu, Ulisse Sebis.

Approda un galeone in Sardegna al comando del quale due piratesse pasticcione, Pira e Tessa col pappagallo Piuma.

Trovano una mappa che indica l’ubicazione di un prezioso tesoro, bel le due piratesse e il loro pappagallo, come è ovvio che sia, vanno alla scoperta del tesoro! Naturalmente loro credono di trovare un forziere colmo di dobloni d’oro e diademi preziosi, ma non sarà così!!

Quella che credono sia una mappa del tesoro è in effetti la pubblicità delle sei fattorie didattiche presenti nel territorio del GAL MARMILLA e il  tesoro è rappresentato da un …cesto pieno di cibo genuino.

Durata: 60 minuti circa

Per informazioni:

Associazione Culturale Bocheteatro

Telefono: 0784.203060 / 320.3742157 / 338.7529106

Email: info.bocheteatro@gmail.com – Sito web: www.bocheteatro.it

(DA: comunicato Bocheteatro Nuoro-29 Marzo 2016)

Rassegna “Teatro Anch’io 2016″

- Quarto appuntamento -

Domenica 20 Marzo 2016 alle ore 18:00

(Rassegna di Teatro a misura di bambino)

-a cura di Bocheteatro-

c/o Sala Bocheteatro sita in Via Francesco Congiu Pes n. 6 a Nuoro

con lo spettacolo per bambini :“L’Imperatore Vanesio”

Produzione: L’Effimero Meraviglioso

di Antonello Santarelli dalla fiaba dei fratelli Grimm.

Con Francesca Cara, Pierpaolo Frigau, Luca Lecca.

La fiaba racconta dell’arrivo di due truffatori che si spacciano per sarti, capaci di tessere una stoffa dal miracoloso potere di risultare invisibile  agli occhi di tutti gli stupidi, gli inetti che ricoprono il proprio incarico in maniera immeritata.

I due si presentano alla corte di un imperatore, la cui unica preoccupazione è la cura del suo aspetto esteriore, e in  particolare del suo abbigliamento, proponendogli un vestito con questa particolarissima stoffa.

Nessuno della corte, tanto meno l’imperatore, ammetterà di non vedere alcun tessuto e, quindi, correre il rischio di risultare un inetto; così la truffa porterà il sovrano a sfilare in mutande per le strade del suo regno, fino a che la voce di un bambino svelerà l’inganno.

Durata: 50 minuti circa

Per informazioni:

Associazione Culturale Bocheteatro

Telefono: 0784.203060 / 320.3742157 / 338.7529106

Email: info.bocheteatro@gmail.com 

Sito web: www.bocheteatro.it

(DA: comunicato Bocheteatro Nuoro-18 Marzo 2016)

ORGANIZZA

“Premio Cinematografico ITALYMBAS”

Venerdì 20 novembre, a Nuoro, alle ore 18,00,

presso l’Auditorium della Biblioteca “S. Satta” di Nuovo, in piazza Giorgio Asproni, 7, si terrà il secondo appuntamento del premio cinematografico ITALYMBAS.

Il premio è assegnato ai film parlati nelle lingue delle minoranze linguistiche italiane

tutelate dalla legge 482/1999: l’albanese, il catalano, le lingue germaniche, greche, slovene, croate, il francese, il franco-provenzale, il friulano, il ladino, l’occitano e il sardo.

ITALYMBAS prevede 5 appuntamenti cinematografici nel territorio nazionale, in cui giurie popolari, composte dal pubblico delle diverse minoranze linguistiche locali, esprimeranno le loro valutazioni su 4 film in concorso. Le sedi in cui si svolge Italymbas sono: Noto (SR) (già svolta il 9 novembre), Nuoro, Ostane (CN), Martignano (LE) e Udine. I voti assegnati dalle 5 giurie saranno conteggiati e il film più votato dall’insieme dei giurati si aggiudicherà il premio di 1000 euro.

Questi i film in concorso: 

  • IL GIORNO CHE I PESCI INIZIARONO A PESCARE, Giovanni Collu (Italia, 2014, o.l.: alguerés, subt.: ita., 36’11”)
  • LA MORTE SULL’ALBERO-RACCONTI, MEMORIE, STAGIONI DI LIZ DAL VÈRA, Renato Morelli, (Italia, 1982, o.l.: ladin, subt.: ita, 29’38”)
  • NODAS. LAUNEDDAS IN TEMPUS DE CRISI, Umberto Cao/Andrea Mura (Italia, 2015, o.l.: sardu/iotalianu, subt.: Ita., 29’52”).
  • VÒUZ DE LO SAMBUC, Paolo Ansaldi (Italia, 2012, o.l.: occitan, subt. Ita.: 38’10”).

La serata di Nuoro è organizzata dalla Cineteca Sarda in collaborazione con la Biblioteca “S. Satta” che ha aderito al progetto del Babel Film Festival, ospitando la proiezione dei film.. La serata sarà introdotta da Antonello Zanda, direttore del Babel Film Festival e da Vannina Mulas, commissario straordinario del Consorzio per la pubblica lettura “Sebastiano Satta”. Il pubblico presente riceverà una scheda di valutazione in cui indicare il proprio apprezzamento. A fine serata le schede saranno raccolte e conservate in attesa di concludere tutti i 5 appuntamenti del premio Italymbas.

ITALYMBAS è parte integrante della quarta edizione del Babel Film Festival, competizione cinematografica internazionale di film espressi in lingua minoritaria, che si concluderà a Cagliari nei giorni tra il 30 novembre e il 5 dicembre 2015, con la proiezione dei 79 film in gara, l’assegnazione di undici premi da parte di nove giurie (tra le quali le 5 giurie di Italymbas) e la partecipazione di numerosi registi e autori internazionali.

Maggiori informazioni sul premio ITALYMBAS e sul BABEL FILM FESTIVAL

sono reperibili ai seguenti contatti:

BABEL FILM FESTIVAL www.babelfilmfestival.com. Segreteria: info@babelfilmfestival.com

Tel. 0039.393.2409546- c/o Società Umanitaria– Cineteca Sarda, viale Trieste 118 – 09123 Cagliari Tel. 0039.070.278630 

(DA: comunicato Biblioteca Satta-17 Novembre 2015)

La mia foto contiene una vista panoramica parziale della città (m.camedda)

Il Presidente Francesco Pigliaru

a Nuoro

“Nuoro Metropolitana, biglietto per il futuro”

E’ il titolo dell’incontro di oggi, alle 18:30, tra il presidente della Regione Francesco Pigliaru e il sindaco di Nuoro Sandro Bianchi.

Appuntamento al Belvedere

di via Aspromente alle 18:30.

(DA: comunicato del Sindaco di Nuoro Sandro Bianchi-2015)

 I laboratori-giochi sono ispirati all’arte di Maria Lai,

la grande artista sarda scomparsa alcuni anni fa

L’ultimo appuntamento

per i laboratori per l’infanzia

è previsto  per lunedì prossimo 16 Marzo

(DA: sito istituzionale Comune di Irgoli)

Pisano: mostreremo le nostre eccellenze

Borsa internazionale del turismo attivo in Sardegna: la Camera di commercio, partnership per l’organizzazione, insieme all’agenzia Sardegna Promozione e all’assessorato regionale ha incontrato i ristoratori e gli albergatori del Nuorese per la messa a punto degli impianti in concomitanza con la terza edizione della manifestazione che si terrà a Nuoro nella due giorni dal 30 al 31 marzo.

«Riteniamo giusto mettere a punto l’organizzazione ricettiva e del comprensorio – ha detto il presidente dell’ente camerale Romolo Pisano – per pianificare razionalmente tutte le attività del settore. Vogliamo che i compratori e i giornalisti trovino davvero al meglio le strutture. Si è voluto concertare la qualità dell’accoglienza per far apprezzare la tipicità della nostra ottima gastronomia locale. Curando soprattutto i dettagli, in modo che gli ospiti possano sentirsi a casa propria, fino a far provare loro forti emozioni».

La Borsa del turismo, d’altra parte, promuove una vacanza diversa attraverso varie attività culturali, turistiche e sportive, come l’equitazione, il cicloturismo, l’arrampicata, il trekking e la vela nell’ambito di scenari unici, mettendo in vetrina l’intero patrimonio paesaggistico e ambientale, promuovendone la fruibilità, e comunque nel rispetto della natura, giusto per promuovere il turismo nel periodo lungo della destagionalizzazione.

«Nuoro cercherà di offrire momenti di convivialità molto importanti – ha detto il presidente Pisano – soprattutto con i menù tipici, attraverso i quali tutti gli operatori esalteranno i piatti più caratteristici e gustosi, in modo da far assaporare le eccellenze enograstronomiche. E, attraverso le visite ai musei delle tradizioni popolari, al Parco deleddiano e al Man, il nostro ricco, variegato ed esclusivo patrimonio etnografico artistico».

L’appuntamento con la Bitas è fissato, dunque, per il 30 e 31 marzo, e vedrà come protagonisti i compratori e venditori nelle operazioni di compravendita delle proposte degli operatori sardi con il workshop. Nell’ambito del programma della borsa del turismo sono previste diverse conferenze e seminari sulle destinazioni ciclo-turistiche, che si terranno nei locali della Camera di commercio di Nuoro.

Tra l’1 e il 2 aprile, attraverso un tour regionale, giornalisti e buyer potranno avventurarsi nelle zone meno frequentate dal turismo di massa, per prendere coscienza di emozioni paesaggistiche e antropiche affascinanti nell’ambito delle zone più interne delle barbagie.

I territori da visitare saranno quelli di Oliena e della costa orientale, tra il golfo di Orosei e punta Monte Santu. Insieme al Corrasi, Serra Orrios, Biderosa, Cala Luna e Fuili. Il cicloturismo e il nordic walking, invece, si svolgeranno nel Barigadu, Sinis, Busachi, Samugheo, Fordongianus, Tharros e Cabras. Il percorso legato all’equiturismo, invece, si terrà nel territorio di Arborea, con la visita allo stagno di S’Ena Arrubia, per ammirare lo splendido spettacolo naturalistico degli eleganti fenicotteri rosa.

(Da:La Nuova-Antonio Bassu-23 mar 2012)

Il Comune di Nuoro  avvisa i Sig. Contribuenti che fino al 03.02.2012 il Servizio Entrate Tributarie (ICI e TARSU), per problemi operativi, riceverà il pubblico, presso lo sportello sito al 2° piano nei giorni di martedì e giovedì dalle ore 11.00 alle ore 13.00.

Gli utenti dovranno presentarsi muniti di apposito numero che sarà consegnato dalla guardia giurata alle ore 9.00.

Si avvisa altresì che l’attività di ricezione dei Sig. Contribuenti per appuntamento potrà avvenire mediante prenotazione al numero verde 800035373 dalle ore 9.00 alle ore 13.00 dal lunedì al venerdì.

(Da:Comunicato Comune di Nuoro-20 gen 2012)