Vai ai contenuti

NONSOLOBARONIA: Blog di Marco Camedda

LA NOSTRA "PIAZZETTA VIRTUALE" DOVE CI SI INCONTRA TRA BUONI AMICI

Archivio

Tag: balli

PROGRAMMA:

Ore 09:30 – Apertura cortes

Dalle ore 10:00 – Esibizione gruppi di canto a Tenore

Ore 11:00 – Sa vaina de su porcu a cura de Sos “Cadderis de Vitzi”

Dalle ore 16:00 – Ballos in pratza: A cura del gruppo folk Sa Bitha

Ore 16:00 – Esibizione gruppi di canto a tenore

Ore 17:00 – Canticos de Nadale, Rassegna corale itinerante

Ore 18:00 – Ballos in carrera, animazione e balli nelle vie del centro storico

Ore 18:30 – Uscita de “Su Nenneddu” Nei presepi del centro storico

Dalle 21:30 – Fuochi di Note: Balli, Musica e fuochi in Piazza Asproni

Riaprono le Cortes nell’antico Borgo dei Tenores.

Fuochi, degustazione di prodotti tipici.

Esibizione dei Tenores di Bitti Gruppi folk in costume tradizionale.

Canti di Natale nei presepi

(DA: comunicato Comune di Bitti-21 Dicembre 2015)

I ragazzi del comitato San Nicola Leva 79 saranno impegnati nella preparazione de “S’ava ‘e lardu“, manifestazione  che era prevista per il giorno della pentolaccia ma che, causa pioggia, è stata rimandata ad oggi 14 Marzo.

In più ci saranno i balli in piazza con “Ballade ballade bois” che sicuramente sarà un ulteriore richiamo per le persone del posto e non solo.

(DA: comunicato Comune di Irgoli)

“BALLOS IN PRATHA”

(DA: comunicato Comune di Irgoli-19 Dicembre 2014)

(DA: sito istituzionale Comune di Galtellì)

ago-2009-notte-bianca

Nessun grande nome nel cartellone degli eventi che animeranno le serate e le notti dell’agosto oroseino, ma a garantire spettacolo e movida ci penseranno l’entusiasmo dei ragazzi della Leva ’82 e di altre associazioni, e le manifestazioni proposte da alcuni gruppi folk locali. Un palinsesto autarchico, dovuto a penuria di cassa e al poco tempo avuto dalla nuova amministrazione. «Abbiamo dovuto fare di necessità virtù – dice Francesco Soro consigliere comunale incaricato per lo Spettacolo – ma siamo convinti che quanto organizzato sarà di gradimento sia per i residenti che per i forestieri».

Sagra del maialetto arrosto nel piazzale di S.Antonio Abate

Sagra del maialetto arrosto nel piazzale di Sant'Antonio (foto camedda-agosto 2009)

Piatto forte dell’agosto oroseino saranno le sagre gastronomiche della Leva, due rassegne folcloristiche che si annunciano ricche di ospiti e l’appuntamento del 13 agosto con la Notte bianca. Si incomincia questa sera con la prima sagra, quella della pizza sarda con contorno musicale in piazza del Popolo. Le altre sagre, sempre a cura della Leva ’82, sono in calendario il 7 (maialetto arrosto a sant’Antonio con canti, balli e il coro femminile Urisè), il 10 (purpuzza, pane lentu e perdinzanu in piazza del Popolo in compagnia del bluesman Francesco Piu) e il 18 (dolci tradizionali ancora in piazza del Popolo). francesco piuFeste di costumi, balli e canti della tradizione sarda invece sabato prossimo in piazza del Popolo con la seconda edizione di Prendas de Sardigna organizzata dal grupo folk Santa Maria, e il 12 nel cortile delle scuole elementari a cura del gruppo folk Santa Rughe che nell’occasione festeggerà il 35º anniversario della sua fondazione. Da segnalare anche l’iniziativa “Sonos de erru” con uno special dedicato alla trunfa in programma questo sabato all’enosteria il Portico, il carnevale estivo il 18 a Cala Liberotto a cura del gruppo in maschera Titanic e la serata di beneficenza organizzata il 20 in piazza del Popolo dalla Croce Bianca con un festival per “cantanti allo sbaraglio”. Sempre a cura della Leva le serate musicali del 21 e 25 agosto.

(Da:La Nuova-angelo fontanesi-3 ago 2011)