Vai ai contenuti

NONSOLOBARONIA: Blog di Marco Camedda

LA NOSTRA "PIAZZETTA VIRTUALE" DOVE CI SI INCONTRA TRA BUONI AMICI

Archivio

Tag: borghi autentici

INCONTRO PER SVILUPPO

COMUNITA’ OSPITALE DI BITTI

 

L’Amministrazione Comunale avvisa la cittadinanza che:

Mercoledì 4 maggio 2016 – ore 20.00

presso sala consiliare Bitti, si terrà l’incontro pubblico organizzato dal Comune di Bitti e dall’Associazione Borghi Autentici d’Italia per discutere le prossime azioni per lo sviluppo della Comunità Ospitale di Bitti.

(DA: comunicato Comune di Bitti-28 Aprile 2016)

galtellì-sere di galte“Sere di Galte 2011″ un ricco programma per le notti in Baronia

Dopo il gran successo della IV edizione di Borghi autentici d’Italia, Galtellì si appresta a vivere un’estate di appuntamenti che proseguendo in un collaudato filone sulla valorizzazione del patrimonio tradizionale e culturale e sulle vestigia storico-architettoniche.

Interno dell'edificio che ospita la Porta del Parco letterario G.Deledda

Interno dell'edificio che ospita la Porta del Parco letterario G.Deledda

Le «Sere di Galte 2011», così è stato battezzato quest’anno il cartellone dell’estate galtellinese, oltre ai tradizionali appuntamenti con «La festa dell’antico Borgo» (in programma lungo le vie del centro storico le notti del 30 e 31 luglio) e «La festa dell’emigrato» giunta alla 22esima edizione (il 6 agosto presso il parco Malicas), propone per i mercoledì 27 luglio, 3 e 10 agosto dalle 20,30 «Magie e misteri del castello di Pontes» passeggiate letterarie nel percorso che porta al castello, una collettiva di pittura e arte dedicata all’intellettuale nuorese Raffaele Marchi (inaugurazione 4 agosto presso la Porta del Parco Grazia Deledda) e, con la regia della Pro loco, la drammatizzazione di alcuni testi della Deledda con i «Viaggi sentimentali» in programma mercoledì 17 e martedì 30 agosto alle 20 dalla chiesa di San Pietro lungo le vie dell’antico borgo.

Sempre sul solco dell’opera della Nobel nuorese, mercoledì 24 e venerdì 26 agosto alle 21.30 in piazza Santissimo Crocifisso si terrà una nuova edizione della rassegna di letture deleddiane «All’imbrunire».

Ma sarà il parco Malicas la location principale dell’estate galtellinese con numerose serate dedicate alla musica allo sport e a manifestazione varie organizzate dalla consulta giovanile e dalle associazioni sportive e di volontariato del paese.

Castello-MalicasSi incomincia sabato 9 luglio con un torneo della morra mentre il giorno dopo alle 21 musica e sport animeranno il Memorial Alessandra Monne. A seguire il 16 luglio alle 21 l’Avs festeggerà il suo ventennale organizzando una manifestazione folkloristica.

Venerdì 22 luglio invece il parco comunale ospiterà la presentazione del documentario Giovani Borghi mentre il giorno dopo si svolgerà una serata all’insegna della pallacanestro con il primo «Torneo del borgo di Galte». Sabato 13 agosto in programma la manifestazione musicale «i Migliori anni» mentre mentre domenica sera 14, vigilia di Ferragosto, il centro commerciale naturale”Borgo Ospitale” organizzerà la sagra degli arrosti.

Il programma di «Sere di Galte 2011» prenderà comunque il via sabato prossimo con la quarta edizione del palio Comune di Galtellì organizzato nel pomeriggio in località Pirichedda dalla società ippica Garteddesa che prevede un montepremi complessivo di undicimila euro.

Un programma, dunque, per tutti i gusti che diventerà un’attrattiva anche per gli abitanti dei centri vicini e per i turisti che iniziano a riempire i piccoli centri della Baronia a pochi chilometri dal mare.

(Da: La Nuova-angelo fontanesi-28 giu 2011)

Comune di Galtellì

Comune di Galtellì

GALTELLÌ, altri comuni sardi nella rete dei Borghi autentici.Soddisfazione di Renzo Soro.Questa sera alle 18 presso la sala consiliare si riunirà la delegazione regionale dei Borghi Autentici d’Italia della quale fanno parte i comuni di Silanus, Sardara, Sorradile, Laconi, Aggius, Santulussurgiu e appunto Galtellì e le Unioni dei Comuni della Barbagia e della Valle del Cedrino.

Gli argomenti principali dell’assemblea riguardano l’organizzazione della sesta festa nazionale dei Borghi Autentici che si svolgerà a Galtellì dal 17 al 19 giugno prossimi e dei due convegni collegati che si terranno il 16 giungo a Santulussurgiu sul tema «I canti sacri come valorizzazione di un patrimonio culturale» e a Sorradile il 17 giugno. Incontro quest’ultimo che verterà sulla valorizzazione del sistema dei laghi collinari.

(Da:La Nuova-a.fontanesi-14 apr 2011)

galtellì-rinascimento urbanoIl Comune di Galtellì (NU), nell’ambito dei progetti svolti con il supporto tecnico dell’Associazione Borghi Autentici d’Italia, ha raggiunto un importante traguardo nell’implementazione del Progetto “Rinascimento Urbano”,che prevede l’attivazione di forme di incentivazione e di sostegno alla riqualificazione degli edifici privati presenti nei centri storici, secondo canoni di edilizia sostenibile e tramite un accordo nazionale sottoscritto con BNL.

galtellì-centro-storicoL’esito del Bando di Partecipazione rivolto ai cittadini rappresenta un successo, avendo l’amministrazione comunale riconosciuto la Dichiarazione di Conformità alle 14 manifestazioni di interesse da parte dei cittadini privati che intendono avvalersi del progetto al fine di recuperare edifici situati nel Borgo di Galtellì. Delle 14 manifestazioni di interesse pervenute, gli immobili da recuperare, così come richiesto dai proprietari, si differenziano in varie tipologie: nove da adibire ad abitazione ad uso civile, quattro da adibire ad albergo diffuso mentre su una si andrà ad agire su una struttura già adibita ad uso civile e di commercio. Gli interventi che si andranno a realizzare ammontano ad un importo totale di circa 770.000 euro.

Da sottolineare le quattro manifestazioni di interesse da parte di cittadini per destinare gli immobili ristrutturati ad albergo diffuso: tale volontà rispecchia il forte impegno che l’amministrazione comunale di Galtellì ha profuso presso la cittadinanza per divenire una Comunità Ospitale, incentivando e valorizzando un’offerta turistica che rispecchi la filosofia Borghi Autentici e che possa incidere positivamente sugli abitanti del Comune, generando opportunità di lavoro nel rispetto dell’identità e della cultura locali.

galtellì-centro-storico1“Rinascimento Urbano” prevede ora l’attivazione del servizio di assistenza finanziaria previsto dal progetto, che interesserà i cittadini beneficiari nella stipulazione dei mutui per reperire le risorse con cui realizzare i lavori. Parallelamente ai mutui, il Comune di Galtellì garantirà ai beneficiari di “Rinascimento Urbano” una serie di sgravi fiscali riguardanti gli immobili oggetto dei lavori, sottolineando la volontà dell’amministrazione comunale di affiancare ed incentivare i propri cittadini nel percorso Borghi Autentici.

(Fonte: nota stampa Sindaco di Galtellì-10 mar 2011)-foto camedda

GALTELLI': Vista panoramica dall'ìngresso dalla SP25

GALTELLI': Vista panoramica dall'ìngresso dalla SP25

Importante riconoscimento nazionale.

Migliaia di persone visiteranno Galtellì e la Baronia per la quarta festa nazionale dei Borghi autentici d’Italia.

Renzo SoroIl suggestivo centro ricco dove si respirano suggestioni deleddiane sarà infatti la sede di un prestigioso evento in programma dal 17 al 19 giugno. La decisione è stata presa nei giorni scorsi all’unanimità dal direttivo nazionale dell’associazione e dalla delegazione regionale dei Comuni sardi che ne fanno parte. «Siamo onorati per la possibilità che ci viene data, segno evidente che il nostro paese ha le credenziali per ospitare al meglio un evento di questo spessore», ha detto il primo cittadino Renzo Soro, «ci impegniamo a farci trovare pronti all’appuntamento mostrando il meglio del nostro patrimonio artistico e culturale ma anche il grande senso di ospitalità che caratterizza la nostra comunità».

GALTELLÌ, altri comuni sardi nella rete dei Borghi autentici.Soddisfazione di Renzo Soro.Il programma della tre giorni, che si svolgerà nel parco comunale di Malicas, comprende dibattiti, incontri e spettacoli musicali di grande interesse. Gli stand che ospiteranno le delegazioni regionali e le singole realtà dei Borghi autentici d’Italia provenienti da diverse parti della penisola saranno dislocati in un area adeguatamente dotata di servizi dove gli operatori potranno presentare, promuovere le produzioni tipiche, progetti di sviluppo e iniziative di valorizzazione turistica culturale delle singole realtà

(Fonte:La Nuova-a.fontanesi-11 mar 2011)