Articoli corrispondenti al tag: comunale

BIBLIOTECA COMUNALE DI ONIFAI: per prossimi 9 e 11 maggio organizza laboratorio per bambini “W la Mamma”

di , 29 Aprile 2017 17:35

(DA: comunicato Biblioteca Comunale di Onifai-28 Aprile 2017)

COMUNE DI IRGOLI: organizza “Realizza una Pigotta” in collaborazione con il Comitato Unicef di Nuoro

di , 15 Novembre 2016 14:40

L’Amministrazione Comunale di Irgoli -Area Socio Culturale- e la Biblioteca Associata di Irgoli, Loculi, Onifai, Galtellì propongono per il terzo anno consecutivo il laboratorio

REALIZZA UNA PIGOTTA

in collaborazione con il

Comitato Unicef di Nuoro

L’attività è rivolta a tutti coloro che vogliano sostenere l’Unicef realizzando le famose Pigotte, le bambole di stoffa che ogni anno salvano la vita a milioni di bambini.

Per realizzare le Pigotte dell’UNICEF bastano ago, filo e un po’ fantasia.

Il primo incontro si terrà SABATO 19 NOVEMBRE alle ORE 10.00 presso la biblioteca comunale.

Già da alcuni anni l’Amministrazione Comunale collabora con l’Unicef donando una Pigotta a tutti i nuovi bambini nati.

Con il laboratorio si vuole fare un ulteriore passo in avanti coinvolgendo tutte le persone che concretamente vogliono impegnare il loro tempo per una giusta causa.

La bambola dell’Unicef consente di vaccinare un bambino in un paese in via di sviluppo e di salvargli la vita.

Per informazioni:

Biblioteca Comunale di Irgoli

tel. 0784979005: biblioteca@comune.irgoli.nu.it

 (DA: comuniicato Biblioteca Comunale Irgoli-14 Novembre 2016)

CALA LIBEROTTO (OROSEI): isola pedonale e mercatino in Viale del Mare

di , 6 Agosto 2016 18:37

Sos Alinos- Viale del Mare verso Calaliberotto (foto di archivio)

ISOLA PEDONALE E MERCATINO

in Via del Mare a Cala Liberotto

E’ già partita lo scorso 28 Luglio l’isola pedonale e relativo mercatino nella parte terminale lato Calaliberotto di Viale del Mare.

FOTO DURANTE I GIORNI NON AUTORIZZATI PER L’ISOLA PEDONALE

L’autorizzazione alla chiusura, nelle sere di giovedì e sabato dalle ore 21 si è rivelata un’idea vincente viste la numerosissima folla di turisti e locali che ha potuto partecipare libera di muoversi, senza traffico di auto, fra le varie attività fisse e bancarelle formanti un mercatino variegato ed attraente come nella tradizione delle più riuscite feste patronali.

“L’Amministrazione Comunale- afferma Ilaria Rosu consigliera delegata della frazione Sos Alinos- dopo aver studiato con cura gli svincoli indispensabili per le auto, ha autorizzato quest’isola pedonale e relativo mercatino che ha riscosso un grande successo. Sono tanti infatti gli attestati verbali e gli SMS che ho ricevuto complimentandosi dell’iniziativa che durerà tutti i giovedì e i sabato del mese  fino a settembre. Sempre dalle ore 21″.

“Un altro piccolo risultato- conclude Ilaria Rosu- per dare risposte concrete ai fruitori del nostro centro turistico. Auspichiamo che gli imprenditori sfruttino tale opportunità per portare a conoscenza i propri prodotti! Ovviamente spettiamo numerosi cittadini e ospiti che facciano rivivere il percorso pedonale a due passi dal mare”

Marco Camedda

(DA:comunicato Comune di Orosei-27 Luglio 2016)

COMUNE DI NUORO: Convocazione Consiglio Comunale 5 Agosto

di , 30 Luglio 2016 18:27

(NOTA: il presente post è valido, ovviamente, per il solo Consiglio Comunale che si svolgerà il prossimo 5 Agosto)

(DA: comunicato Comune di Nuoro)

COMUNE DI BITTI(NU): Orari apertura Biblioteca Comunale

di , 30 Luglio 2016 18:12

 

Orari apertura Biblioteca Comunale

Comunichiamo agli utenti che dallo scorso  Giovedì 28 Luglio a Venerdì 5 Agosto la Biblioteca aprirà solo di mattina dalle 9.30 alle 13.00 e da Lunedì 8 Agosto a Venerdì 26 Agosto la Biblioteca rimarrà chiusa. Il servizio riaprirà Lunedì 29 Agosto.

Durante la chiusura della Biblioteca il ticket spiagge sarà rilasciato dall’ufficio Anagrafe del Comune di Bitti. Ricordiamo che comunque sono validi i ticket degli anni scorsi.

(DA: comunicato Comune dei Bitti)

COMUNE DI NUORO: Istituzione albo comunale delle associazioni

di , 9 Luglio 2016 12:46

(DA: comunicato Comune di Nuoro)

BITTI (NU): Rassegna Cinema Biblioteca Comunale

di , 30 Giugno 2016 19:07

Rassegna Cinema presso

Biblioteca Comunale Bitti

Ogni lunedì e ogni Mercoledì dal 4 al 27 Luglio dalle ore 16.30 presso la Biblioteca Comunale saranno proiettati 8 film per bambini e ragazzi.

Iniziamo Lunedì 4 Luglio con la proiezione de “Il Piccolo Principe”.

(DA: comunicato Comune di Bitti-30 Giugno 2016)

 

OROSEI: Venerdì 10 Giugno Autoemoteca Asl per l’Avis Comunale

di , 8 Giugno 2016 19:19

Carissimi , Vi comunico che:

Venerdì prossimo 10 Giugno, dalle ore 8,00 alle 12,00 sosterà nel piazzale antistante la Sede del Comune in Via S. Veronica, l’Autoemoteca del Centro Trasfusionale dell’Asl di Nuoro per la seconda data programmata di quest’anno, per la raccolta di sangue, delle quattro soste ufficiali del 2016 a Orosei.

L’anno scorso abbiamo veramente raggiunto ottimi risultati (comprese 29 donazioni raccolte nel paese di Onifai che ringraziamo) e Vi saremo grati se potessimo ancora migliorare per cui ci rivolgiamo a donatrici e donatori e ai cittadini che ancora non ha donato di avvicinarsi all’autoemoteca.

Ricordo, a nome del Direttivo comunale e mio personale, che la necessità del sangue è sempre in crescita in quanto il suo sempre maggiore utilizzo ha consentito di migliorare la ragione di vita di chi soffre, di salvare spesso la stessa vita e di ottenere per chi dona un monitoraggio dei parametri clinici del proprio corpo grazie alle analisi ottenute e inviate a casa propria dall’Asl.

Mi sembra evidente che il sangue donato è sempre un gesto di altissima solidarietà, volontariato, altruismo puro e amore verso chi nella vita soffre e ne ha indispensabile bisogno.

VI ATTENDIAMO NUMEROSI

A QUESTO IMPORTANTE APPUNTAMENTO

PER CONTATTI TELEFONARE A:

Avis Orosei:3929851141 oppure

Marco:3475851907-Tony:3409198806-Pietro:3497713191-Paolo:3933380066

Il Presidente Avis Comunale di Orosei

Marco Camedda

AVIS COMUNALE DI ATZARA (NU): organizza passeggiata ecologica

di , 24 Maggio 2016 09:36

(DA: comunicato Avis Provinciale-23 Maggio 2016)

OROSEI: Fino al 3 Giugno aperte iscrizioni alla ludoteca comunale estiva

di , 20 Maggio 2016 17:05

(DA: comunicato Ludoteca Comunale Orosei-17 Maggio 2016)

OROSEI: Domani 24 Aprile 2016, 45a Assemblea Regionale dell’Avis

di , 23 Aprile 2016 20:59

45° ASSEMBLEA REGIONALE DELL’AVIS

Domani, Domenica 24 Aprile 2016, dalle ore 9,30,

presso il Club Hotel Marina Beach a Orosei  si svolgerà la 45a Assemblea  Regionale dell’Avis a cui parteciperanno 8 sedi provinciali, 165 sedi comunali e 320 delegati e osservatori in rappresentanza di 32.000 iscritti come soci di tutta la Sardegna.

L”Assemblea è prevista in prima convocazionealle 9,00 ed in seconda alle 9,30. I lavori,dopo  si svolgeranno nella grande Sala Congressi del Club Hotel Marina Beach che potrà contenere i 320 delegati e osservatori  a cui il Direttivo Regionale illustrerà l’ordine del giorno che vede la presentazione dei bilanci Consuntivo 2015 e Preventivo 2016, le relazioni delle Collegio Revisori dei Conti e della Commissione Verifica Poteri. Seguirà la discussione e approvazione delle Relazioni e Bilanci citati. Sarà approvato il Codice Etico e eletta la Commissione Verifica Poteri Regionale 2016-2019. Infine ci sarà la designazione dei Delegati all’Assemblea Nazionale e e dei candidati alla Commissione Verifica Poteri Nazionale.

Si parlerà sia dell’aumento regionale del numero dei soci che è cresciuto di 1667 unità grazie all’azione di proselitismo portata avanti sopratutto nei confronti dei giovani, sia del forte incremento delle donazioni da soci aumentate di 2.274 unità. Anche delll’indice di donazione si è mantenuto sostanzialmente costante rispetto agli anni precedenti.

Il Programma prevede alle 9,30 un cocktail di benvenuto offerto dall’Avis Regionale con pasticcini offerti dall’Avis Comunale di Orosei. A fine Assemblea, intorno alle 13,30 circa ci sarà il pranzo sociale.

All’Assemblea saranno presenti il Sindaco di Orosei Franco Mula e, per l’AvisAntonello Carta Presidente regionale e il suo direttivo, Domenico Alfonzo, segretario generale  e la sarda di Bitti Rina Latu Vice-Presidente, ambedue dell’Avis Nazionale. Saranno presenti, inoltre tutti i Presidenti delle Avis provinciali e comunali, delegati e osservatori.

Marco Camedda (Presidente Avis Comunale Orosei)

ONANI’ (NU): Laboratorio “Manizzare s’istoria” con Càmpana de Runda

di , 23 Aprile 2016 18:46

L’Amministrazione Comunale di Onanì

in collaborazione con l’Ass.ne culturale Càmpana de Runda organizza il Laboratorio “Manìzare s’istoria” in occasione de Sa die de sa Sardinna.

La giornata sarà dedicata ai più piccoli con un laboratorio di riciclo creativo a doppia finalità: imparare l’importanza del riciclo a favore della salvaguardia ambientale e celebrare la giornata dedicata alla nostra terra conoscendo un pò di più i fatti storici che sono all’origine della stessa.

Mattina: si rivolge ai bambini più grandi (elementari e medie) e si terrà dalle 10.00 alle 13.00.

Materiali richiesti——-> un barattolo di vetro (di quelli della marmellata o olive, qualsiasi grandezza), scampoli di stoffa, merletti, pizzi perline e bottoni spaiati e spago.

Per i bambini più piccoli (asilo) e si terrà dalle 15.30 alle 17.30.

Materiali richiesti——-> rotoli della carta igienica e scottex, merletti, pizzi, perline e bottoni spaiati.

I laboratori saranno completamente gratuiti!

Per info e iscrizioni rivolgersi a:

Sara Manca cell. 3498782619 o scrivere

a campanaderunda@gmail.com

(DA: comunicato Ass. Cult. Càmpana de Runda-Galtellì-23Aprile 2016)

 

L’AVIS COMUNALE DI OROSEI AUGURA “BUONA PASQUA”

di , 26 Marzo 2016 17:29

…e ovviamente…a Voi e Famiglie

anche…Felice e prospera Pasquetta!

a nome del Direttivo e miei personali,

Marco Camedda

OROSEI: il Trasfusionale annulla venuta di domani 11 marzo dell’Autoemoteca per raccolta sangue per L’Avis Comunale

di , 10 Marzo 2016 21:22

OROSEI: Venerdì 11 Marzo prossimo sosta Autoemoteca dell’Asl di Nuoro per raccolta sangue per l’AVIS Comunale

di , 9 Marzo 2016 22:14

Carissimi tutti, Vi comunico che:

Venerdì prossimo 11 Marzo, dalle ore 8,00 alle 12,00 sosterà nel piazzale antistante la Sede del Comune in Via S. Veronica, l’Autoemoteca del Centro Trasfusionale dell’Asl di Nuoro per la prima data programmata di quest’anno, per la raccolta di sangue, delle quattro soste ufficiali del 2016 a Orosei.

Quest’anno abbiamo veramente raggiunto ottimi risultati e Vi saremo grati se potessimo ancora migliorare per cui ci rivolgiamo a donatrici e donatori e ai cittadini che ancora non ha donato di avvicinarsi all’autoemoteca.

Ricordo, a nome del Direttivo comunale e mio personale, che la necessità del sangue è sempre in crescita in quanto il suo sempre maggiore utilizzo ha consentito di migliorare la ragione di vita di chi soffre, di salvare spesso la stessa vita e di ottenere per chi dona un monitoraggio dei parametri clinici del proprio corpo grazie alle analisi ottenute e inviate a casa propria dall’Asl.

Mi sembra evidente che il sangue donato è sempre un gesto di altissima solidarietà, volontariato, altruismo puro e amore verso chi nella vita soffre e ne ha indispensabile bisogno.

VI ATTENDIAMO NUMEROSI

A QUESTO IMPORTANTE APPUNTAMENTO

PER CONTATTI TELEFONARE A:

Avis Orosei:3929851141

Marco:3475851907-Tony:3409198806-Pietro:3497713191-Paolo:3933380066

Il Presidente Avis Comunale di Orosei

Marco Camedda

SU :

https://www.facebook.com/events/1673588146237297/#

GALTELLI’: documenti di valore storico dell’Antica Diocesi di Galtellì

di , 30 Gennaio 2016 19:43

Consultabili on-line

in Biblioteca Comunale documenti

di valore storico dell’Antica diocesi di Galtellì

Proseguendo e puntando sempre più sulla crescita culturale l’Amministrazione Comunale di Galtellì ha dotato la propria Biblioteca Comunale di una importante fonte documentaria online sulla storia dell’Antica Diocesi di Galtellì di tutto il XVII secolo e il primo decennio del settecento.

La ricerca storica è stata affidata nel 2013 dall’allora Sindaco Renzo Soro al ricercatore e storico oroseino prof. Michele Carta che l’ha effettuata presso l’archivio storico diocesano di Cagliari (ASDCA), che disponeva tale documentazione.

Il comune di Galtellì, volendo approfondire le conoscenze del suo passato, grazie anche alla disponibilità dell’allora direttore (ASDCA) Mons. Tonino Cabizzosu, fece acquisire in formato digitale dal prof. Carta 446 documenti (circa 900 pagine ), tratti dai volumi di due fonti (Inventari e Registrum Commune). Questi ultimi contenevano notizie di particolare importanza su persone (laici e religiosi), associazioni, confraternite,istituzioni (fondazioni di chiese, rapporti tra la curia e il potere politico rappresentato dai baroni locali) nonchè la vita dei paesi appartenenti alla Diocesi di Galtellì che erano (Orosei, Dorgali, Onifai, Irgoli, Loculi, Torpè di Galtelli, Oliena, Lula, Onanì, Gorofai, Bitti, Siniscola, Lodè, Posada, Torpè di Posada, Orgosolo, Locoe e, in misura più ridotta, Nuoro, Orune, Orani, Oniferi e Fonni).

Per consentire la ricerca in Biblioteca delle suddette fonti proprio in questi giorni sono stati appositamente acquistati dall’amministrazione comunale due nuovi computer dove tutti questi documenti son stati riversati è quindi facilmente consultabili.

Questo importantissimo lavoro-afferma con evidente orgoglio il sindaco Giovanni Santo Porcu- arricchisce e rispolvera la nostra storia sia della nostra Comunità e territorio, evidenziando la centralità della Diocesi di Galtellì forte della sua posizione e valenza storica. Un lavoro che si consegna alle generazioni attuali e future e si pone a disposizione in forma gratuita ai laureandi o studiosi/ ricercatori/ appassionati della storia del nostro territorio con il vantaggio di trovare in loco facilmente notizie in gran parte inedite senza ricorrere alla lunga e laboriosa analisi dei citati volumi che, includendo contemporaneamente aspetti della vita dell’Arcidiocesi di Cagliari e sue Unioni insieme a quella di Galtellì, comprendeva mezza Sardegna”.

Si evitano inoltre-conclude il sindaco Porcu- costosi viaggi e soggiorni a Cagliari, dove l’Archivio Storico è aperto per pochi giorni alla settimana e per poche ore. Comunque altri registri restano da acquisire e vedremo nel prossimo futuro di riuscire a dare un ulteriore mandato per produrre altri testi storici onde ottenere una storia dell’Antica Diocesi di Galtellì più completa e attendibile”

Spendere in cultura reale come sta facendo l’Amministrazione galtellinese è meritorio e, secondo uno studio della Cornell University, ”rende più felici non solo per l’esperienza in sé, ma anche per il piacere di investire nell’esperienza stessa”. Inoltre sapere di possedere nel paese documentazione importantissima come questa commissionata dal Comune di Galtellì al prof. Carta è certamente un motivo trainante per portare in Biblioteca tanti giovani o semplici curiosi che potranno arricchirsi della conoscenza dell propria storia, usando strumenti di ricerca attuali e capaci di avere notizie a portata di mano in tempo reale e…a costo zero.

Marco Camedda

articolo scritto il 20 Gennaio 2016

GALTELLI’: Oggi Presentazione Libro a fumetti del Cristo Miracoloso

di , 29 Dicembre 2015 13:55

 

Oggi martedi 29 Dicembre

presentazione in Biblioteca Comunale

del Libro a  fumetti “Il Cristo di Galtellì”

sceneggiato e disegnato da ragazzi del paese 

La storia del Crocifisso miracoloso di Galtellì diventa un fumetto per iniziativa della Consulta Giovanile del paese. Un album di settanta tavole, con disegni marcati e inchiostrature a forti contrasti.

Questo fumetto unserito ne libro dopo la copertia, rappresenta Sebastiano Putzu di Nuoro, preside del Liceo classico Giorgio Asproni, mentre sale verso la Cattedrale di Cagliari per l'intervista che nel 1967 fece a monsignor Ottorino Alberti, allora Arcivescvo del capoluogo della Sardegna

Dall’ideazione ai testi sino alla sceneggiatura, ai disegni e all’impaginazione, tutto fatto in casa. Una grafica attuale e accattivante per accompagnare la trama di una affascinante storia medioevale raccontata da due illuminate e note voci narranti.

Fumetto come moderno strumento di memoria per riscoprire, conservare e trasmettere tradizioni e storie identitaria insomma. Come la festa di un santo patrono miracoloso e importante come è il Santissimo Crocifisso.

I testi sono di Andrea Gallus, allora vice presidente della Consulta, e fanno raccontare la provenienza, i prodigi e le leggende sul Crocifisso miracoloso di Galtellì da una intervista che nel 1967 Sebastiano Putzu, preside del Liceo classico Giorgio Asproni di Nuoro e allora corrispondente per il settimanale L’Ortobene, fece a monsignor Ottorino Alberti alla vigilia della pubblicazione del suo libro sul Cristo di Galtellì.

Ne viene fuori un racconto fedele e puntiglioso nella ricostruzione archivistica degli eventi e nella descrizione dei personaggi storici ma ricco anche del pathos leggendario di una storia di fede popolare che i disegni e le chine in bianco nero di altri due giovani artisti galtellinesi, Luca Cosseddu e Francesco Pirisi, fissano indelebilmente sulle tavole del fumetto.

Una storia pluricentenaria che coinvolge non solo Galtellì ma tanti paesi della Sardegna e che dopo quattro secoli dal primo miracolo conclamato del 1612 continua a mantenere integro il suo fascino e ad attrarre migliaia di pellegrini ogni anno. Una grande storia che ora, con un fumetto, si arricchisce di un nuovo pregevole veicolo di divulgazione fatto da giovani e rivolto al loro futuro.

Alla presenza noti studiosi Roberto Lai e Roberto Scarpa, verrà trattato il Cristo Miracoloso tanto caro a Mons. Ottorino Alberti.

Saluti

 

GALTELLI’: oggi in Biblioteca presentazione libro “Cella N° 21″ di Bainzu Piliu

di , 22 Dicembre 2015 13:44

BIBLIOTECA COMUNALE

Presentazione libro “Cella 21″ di Bainzu Piliu

Secondo appuntamento letterario martedi 22 ore 18 presso la Biblioteca Comunale presentazione del libro “Cella N°21” di Bainzu Piliu .

Piliu, professore universitario originario di Ozieri, ideologo dell’indipendentismo sardo, fu condannato per complotto separatista a quattro anni di reclusione che scontò nelle carceri di Cagliari e Sassari sempre in una cella numero 21. Il libro autobiografico ripercorre la vita, l’impegno politico e la vicenda giudiziaria del professore Piliu esponente negli anni ’70 della frangia indipendentista del Partito Sardo d’Azione e poi, dal 1976, fondatore del Fronte per l’Indipendenza della Sardegna.

Piliu, in un periodo storico particolarmente difficile per il Paese, promosse una serie di iniziative politiche e culturali tese al rafforzamento dell’identità culturale del popolo sardo: istituì a Sassari nel 1976 la prima scuola di lingua sarda, come docente di chimica all’università, sollecitò gli studenti a sostenere gli esami in sardo e nel 1981 fece presentare due tesi di laurea in lingua sarda. In quegli anni il solo parlare in sardo veniva considerato una vergogna, e tanti sardi manifestavano un senso di inferiorità nei confronti del resto dell’Italia.

Divenne un simbolo ma attirò anche l’attenzione delle forze dell’ordine: nel 1982 fu arrestato con l’accusa di aver preso parte ad attentati e cospirazioni. Partendo dal racconto della sua vita e dal valore simbolico di quel “21”, nell’incontro si parlerà della storia e del ruolo attuale dei movimenti indipendentisti, tra errori e conquiste, e se e quanto il concetto di indipendenza è presente nelle menti e nei cuori dei sardi.

Cordiali saluti

Giovanni Santo Porcu

(Da: comunicato Comune di Galtellì-18 Dicembre 2015)

NUORO: CONSIGLIO COMUNALE

di , 17 Dicembre 2015 10:34

(DA: comunicato Comune di Nuoro-16 Dicembre 2015)

ONIFAI: nella Biblioteca comunale riapre il “Punto Studio”.

di , 13 Novembre 2015 20:36

A Onifai, riapre il “Punto Studio”

Per l’occasione si sta organizzando un incontro rivolto ai genitori che si terrà Mercoledì 18 novembre, ore 17.00 in Biblioteca, per presentare orari e obiettivi del servizio.

Con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Onifai, riapre per il quarto anno consecutivo un servizio in  collaborazione con la Cooperativa Milleforme e la Biblioteca Comunale.

“Punto Studio” è stato ideato per venire incontro alle esigenze dei ragazzi che frequentano la biblioteca come spazio comune per lo studio pomeridiano.

Il servizio gratuito di aiuto nello svolgimento dei compiti e recupero scolastico, è dedicato agli studenti di ogni grado scolastico residenti ad Onifai, che sentono la necessità di avere un affiancamento costante di una figura con la quale confrontarsi e farsi aiutare durante le attività didattiche.

Sarà aperto ogni il mercoledì e il giovedì dalle 15.00 alle 19.00

Il servizio si avvale degli operatori qualificati della Cooperativa Milleforme di Nuoro e della figura dell’assistente di biblioteca della Cooperativa Servizi Bibliotecari di Nuoro, entrambe aziende che operano nell’ambito dell’Area Socio Culturale del Comune di Onifai.

(DA: comunicato Biblioteca Comunale-12 Novembre 2015)

GALTELLI’: Apertura iscrizioni alla Ludoteca Comunale per bambini tra i 4 e 10 anni di età

di , 16 Settembre 2015 17:41

(DA: sito istituzionale Comune di Galtellì-16 Settembre 2015)

ONIFAI: Daniela Satgia, è stata riconfermata Sindaco del paese della Baronia

di , 26 Giugno 2015 17:51

DANIELA SATGIA

è al secondo mandato consecutivo.

Come cinque anni fa una sola lista ha partecipato alle elezioni comunali ad Onifai, bel  paesino, della Baronia-Valle del Cedrino con popolazione di 757 abitanti.

Aveva come unico potenziale ostacolo il quorum che ha superato ottenendo una percentuale di votanti del 58 percento. Quindi Daniela Satgia, 34 anni e sindaco uscente, succede a se stessa con una lista di altri dieci candidati consiglieri con numerosi nomi presenti nelle elezioni del 2010.

Obiettivo dichiarato quello del proseguimento della vita amministrativa del precedente mandato conclusosi lo scorso 9 Giugno con la convocazione del Consiglio Comunale di insediamento della nuova amministrazione. “Siamo consci -afferma Daniela Satgia- delle difficoltà conseguenti ai numerosi e continui tagli ai comuni da parte di Regione, Stato e Comunità Europea.

L’impegno sarà quello di partecipare a tutte le occasioni di Bandi regionali, statali e comunitari sopratutto per proseguire le opere di mitigazione e protezione dai rischi idrogeologici del paese e campagne soggette alle alluvioni dell’attiguo fiume Cedrino e alla posizione dell’abitato.

“Vorremo inoltre – aggiunge il Sindaco – incentivare anche il turismo che, in una società agropastorale, stenta a decollare, valorizzando i nostri numerosi siti archeologici e i monumenti e percorsi naturalistici”

Il nuovo Consiglio Comunale risulta composto da:

Daniela Satgia, Veronica Cancedda, Marianna Fois, Antonia (nota Tonina) Gungui, Giuseppe Lai, Maria Giovanna Lai, Fabrizio Loche, Silvio Loi, Sebastiana Caterina Succu, Zuleiche Succu, Achille Zizi.

La composizione della Giunta

con attribuzione delle varie deleghe è la seguente:

Satgia Daniela -Sindaco; Vicesindaco con deleghe a usi civici, patrimonio boschivo comunale Lai Mariagiovanna; Lai Giuseppe Assessore con delega agricoltura; Lavori Pubblici e manutenzioni al Consigliere Cancedda Veronica; Protezione Civile e difesa del territorio al Consigliere Succu Zuleiche; Ambiente al Consigliere Loi Silvio; Servizi sociali e istruzione al Consigliere Gungui Antonia (nota Tonia); Cultura, sport e turismo al Consigliere Loche Fabrizio; Attività produttive e Suap al Consigliere Succu Sebastiana Caterina. Restanti deleghe in mano al Sindaco.

“Le linee programmatiche che seguiremo -conclude Daniela Satgia- sono state estrapolate dal programma elettorale che dunque vale come traccia fondante del nostro mandato per cui faremo di tutto per onorare la scelta dei nostri concittadini per il bene del nostro paese”.

Si evidenzia che l’età media dei componenti del consiglio comunale è di circa 36-38 anni e che lo stesso è composto in modo paritario da donne e uomini a cui si augura un proficuo lavoro che faccia emergere ancora di più il bel paese di Onifai, uno dei cinque  che compongono l’Unione dei Comuni Valle del Cedrino.

(DA: L’Ortobene-Marco Camedda – 13 Maggio 2015)

GALTELLI’: 6 Giugno 2015-Autoemoteca per l’AVIS Comunale

di , 5 Giugno 2015 07:00

AVIS COMUNALE GALTELLI’:

Autoemoteca per donazione sangue.

Sabato 6 Giugno 2015, dalle ore 8,00 alle 12,00, presso la sede Avis comunale sosterà l’Autoemoteca del Centro Trasfusionale dell’Asl di Nuoro per la donazione del sangue.

Il Direttivo ringrazia i donatori per gli ottimi risultati finora ottenuti e invita a partecipare sempre più numerosi ricordando che chi compie questo grande gesto di altruismo aiuta chi ha bisogno di questa preziosa e indispensabile parte del nostro corpo e fonte di vita.

Marco Camedda

(Per l’Avis Comunale di Galtellì- 3 Giugno 2015)

AVIS COMUNALE OROSEI: 30 Maggio Autoemoteca per donazione sangue

di , 28 Maggio 2015 18:54

Avis comunale Orosei:

autoemoteca Asl per donazione sangue.

Sabato 30 Maggio 2014, dalle ore 8,00 alle 12,00 sosterà nel piazzale antistante la Sede del Comune in Via S.Veronica, l’Autoemoteca del Centro Trasfusionale dell’Asl di Nuoro per la donazione del sangue.

Si tratta della seconda delle quattro soste ufficiali del calendario 2015. Siamo convinti che riusciremo a migliorare ancora grazie al grande cuore delle donatrici e donatori il cui numero siamo lieti di comunicare che è in grande crescita. Il Direttivo AVIS della sezione Sandro Monne di Orosei ricorda che chi ancora non avesse donato e volesse farlo sarà la benvenuta e il benvenuto.

Il Direttivo Comunale Avis ringrazia il grande cuore di chi compie questo enorme gesto di altruismo che è la donazione di sangue.”

Si ricorda inoltre che il numero di telefono della Sezione Avis è: 3929851141

Il Presidente

Marco Camedda

Orosei: 28 Maggio 2015

COMUNE DI NUORO: finanziamenti POIC (Piani Operativi per l’Imprenditorialità Comunale)

di , 18 Maggio 2015 12:38

La Giunta Regionale Sarda, dopo aver finanziato la prima stagione dei finanziamenti POIC (Piani Operativi per l’Imprenditorialità Comunale),

assegnando al Comune di Nuoro una dotazione di 1 milione di euro, per la concessione di prestiti a tasso zero, da rimborsare in cinque anni, con un importo variabile dai 15.000 ai 50.000 euro per singola impresa, ha deciso di riaprire la fase 1 del POIC ai Comuni con popolazione superiore ai 20.000 abitanti, incrementando la dotazione finanziaria di ulteriori 9 milioni di euro.

Nello scorso mese di Aprile l’Assessorato Regionale al Lavoro ha approvato la manifestazione d’interesse del Comune di Nuoro che estende i benefici del POIC a tutto il territorio comunale, compresa l’area industriale e il borgo di Lollove.

Sono finanziabili

  • le attività manifatturiere;
  • il Commercio all’ingrosso e al dettagli;
  • le Attività dei servizi di alloggio e di ristorazione.

A partire dal 22.05.2015 e fino al 22.06.2015, i soggetti interessati potranno registrarsi al sistema e presentare le domande di accesso al Fondo sul sito http://www.sfirs.it

Per favorire la partecipazione delle imprese nuoresi il Comune di Nuoro assicurerà una adeguata informazione e animazione, attivando uno sportello informativo POIC presso il Centro Servizi Europa di Via Manzoni, 83 ed organizzando prossimamente una giornata informativa in collaborazione con le associazioni di categoria interessate.

Soddisfazione è stata espressa dall’Amministrazione comunale.

Gli Uffici hanno lavorato tempestivamente per questo importante risultato e la nuova disponibilità finanziaria per i prestiti a tasso zero del POIC sono un segno tangibile della continua attenzione della Amministrazione Comunale a sostegno delle imprese dell’area industriale e degli operatori commerciali operanti in città.

Per quanto attiene alle tipologie delle attività finanziabili, abbiamo accettato la proposta della Regione Sardegna, convinti di poter rivitalizzare la rete degli operatori commerciali e del manifatturiero e aumentare la ricettività turistica della città”.

(DA: comunicato Comune di Nuoro-15 Maggio 2015)

IRGOLI: “Il giardino segreto” aperto ogni martedì nella Biblioteca Comunale

di , 14 Marzo 2015 16:57

“Il giardino segreto”

Circolo Poetico nella Biblioteca Comunale

per gli appassionati di Poesia

(DA: comunicato Comune di Irgoli-11 Marzo 2015)

NUORO: Aggiornamenti dal “MUSEO TRIBU”

di , 25 Febbraio 2015 14:56

La Direzione del Museo Tribu di Nuoro

comunica  gentilmente quanto segue:

“Si informa che al TRIBU Spazio per le Arti- Museo civico Francesco Ciusa proseguono i lavori di manutenzione straordinaria il termine dei quali è previsto entro la fine di marzo, per procedere poi ai necessari collaudi e quindi alla riapertura.

Riapertura che potrà essere più ricca nell’offerta a cominciare con l’ospitare al TRIBU, negli spazi a est del piano terra, la sede dell’Archivio Comunale dedicato allo scrittore nuorese Salvatore Satta.

Si segnala infine il gradito dono della Stele Mariana di Ciusa

da parte della Sig.ra Maria Teresa Pinna.

Link utili:

http://www.comune.nuoro.it/index.php/Cittadino/Comunicazione_istituzionale/7387/Acquisizione_al_patrimonio_comunale_dell’opera_Madonnina_di_Francesco_Ciusa.htm

(DA: comunicato del MUSEO TRIBU-24 Febbraio 2015)

COMUNE DI BITTI: Serata teatrale

di , 19 Gennaio 2015 20:14

L’Assessore alla Cultura di Bitti

e la Biblioteca Comunale

Vi invitano al primo atto degli esiti del “Cantiere teatrale di paese” condotto da Pierangela Calzone .

SIETE TUTTI INVITATI A PARTECIPARE!

(DA: comunicato Comune di Bitti-19 gennaio 2015)

 

L’AVIS DI OROSEI VI AUGURA “BUON NATALE E BUONE FESTE”

di , 24 Dicembre 2014 20:12

“A SOS SOTZIOS,DONATORES E…

A TOTTUS”

(AI  SOCI, DONATORI E… A TUTTI)

Ringraziamo di cuore tutti i soci e donatori che con grande spirito i solidarietà hanno permesso anche nel 2014 di ottenere ottimi risultati nelle donazioni dimostrando il Grandissimo Cuore  nei confronti di chi soffre e che beneficia di questo Immenso Gesto di Amore.

Son convinto che il prossimo 2015 sarà ancora foriero di splendidi risultati!

A nome del Direttivo Avis di Orosei e mio personale

ANCORA GRAZIE DI CUORE,

Marco Camedda

COMUNE DI NUORO:15 Dicembre “Festa per gli Anziani della Città”

di , 13 Dicembre 2014 11:55

FESTA PER GLI ANZIANI DELLA CITTA’

Invito alla Festa

L’Assessore ai Servizi alla Persona Mario Angioi

e tutta l’Amministrazione Comunale

sono lieti di invitare tutti gli Anziani della Città alla Festa Tradizionale di Natale organizzata per il giorno 15 dicembre alle ore 17.00 presso l’Ex Mercato Civico di Piazza Mameli

(DA: sito istituzionale Comune di Nuoro)-foto m.camedda

Panorama Theme by Themocracy