Vai ai contenuti

NONSOLOBARONIA: Blog di Marco Camedda

LA NOSTRA "PIAZZETTA VIRTUALE" DOVE CI SI INCONTRA TRA BUONI AMICI

Archivio

Tag: inaugurazione

INAUGURATA LA NUOVA HALL

DEL SAN FRANCESCO DI NUORO

NUORO 10 dicembre 2015

Stamattina, intorno alle ore 12.00, il Commissario Straordinario dell’ASL di Nuoro, Dott. Mario Carmine Antonio Palermo, e l’Amministratore Delegato di Cofely GDF Suez, Dott. Olivier Jacquier, accompagnati dal Sindaco di Nuoro, Dott. Andrea Soddu, hanno tagliato il nastro della nuova Hall dell’Ospedale San Francesco di Nuoro.

Alla cerimonia d’inaugurazione, volutamente sobria, come sottolineato dal Dott. Palermo, sono intervenute le maggiori autorità civili e religiose.

Il Vescovo di Nuoro, S.E. Monsig. Mosè Marcia, ha impartito la benedizione ai nuovi locali e augurato, nel suo sardo-campidanese, «a dda scallai cun saludi!».

Il Commissario straordinario dell’ASL di Nuoro, visibilmente emozionato, ha sottolineato l’importanza di un’opera realizzata «in un clima di comunità d’intenti, con l’unico obiettivo di migliorare ulteriormente la sanità nuorese, già capace di produrre grandi eccellenze».

Per Palermo, dunque, vanno segnalati due principi:

-l’ottimismo;

-la consapevolezza delle eccellenze presenti nel settore medico-sanitario di Nuoro;

Il Sindaco di Nuoro, nel porgere il suo saluto e augurio di buon lavoro a tutti gli operatori sanitari, ha ricordato che «la collaborazione tra pubblico e privato, se ben gestita, può portare ottimi risultati».

(DA: comunicato e foto Asl3 Nuoro-10 Dicembre 2015)

(DA: comunicato Asl3 Nuoro-24 Settembre 2014)

 “Dieci fotografi espongono per solidarietà”

L’inaugurazione della mostra dal titolo “ Bitti a Memoria – Dieci fotografi espongono per solidarietà” , è in programma a Bitti Sabato 9 Agosto 2014 alle ore 19.00 presso P.zza Pittalis – Museo Multimediale del Canto a Tenore”.

(DA: comunicato dell’Amministrazione del Comune di Bitti -4 Agosto2014)

L’ARTE DI COSTANTINO NIVOLA A OROSEI

DAL 19 LUGLIO AL 31 AGOSTO

INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA

Venerdì 19 Luglio – ore 18,30

SEDE ESPOSITIVA “L’ORMEGGIO”

ADIACENTE AL” MUSEO GUISO”

LABORATORI DIDATTICI GRATUITI

PER 20 PARTECIPANTI DAI 7 AI 13 ANNI

Mostra a cura del Comune di Orosei con la collaborazione

di collezionisti privati e della Pro-Loco di Orosei

COSTANTINO NIVOLA

sardo di Orani,

scultore di fama internazionale.

>> UNA MOSTRA DA NON PERDERE! <<

 

(DA: comunicato Assessorato alla Cultura Comune di Orosei-10 Luglio 2014)

IVa TAPPA “PREMIO BABEL”-Ia EDIZIONE

a cura di Roberta Vanali e Efisio Carbone

20 marzo – 11 maggio 2014

TRIBU Spazio per le Arti – Museo F. Ciusa,

Piazza Santa Maria della Neve n. 8, Nuoro

Dalle ore 18.30 di giovedì 20 marzo, il TRIBU Spazio per le Arti – Museo F. Ciusa, ospita, dopo il Centro Comunale “Il Ghetto” a Cagliari, la Pinacoteca di Oristano “Carlo Contini” e “La Stazione dell’Arte” a Ulassai (Museo dedicato all’opera di Maria Lai), la quarta tappa della Prima Edizione del Premio Babel, ideato da Roberta Vanali e co-curato con Efisio Carbone, con il contributo della Fondazione Bartoli-Felter, dell’Agenzia Remax Pierini e di Logus Mondi Interattivi.

Negli spazi di Nuoro le opere dei vincitori e dei segnalati al Premio dialogheranno con le opere della collezione permanente di Francesco Ciusa e quelle della esposizione in corso di Stanis Dessy.

Il Premio, finalizzato alla promozione e alla valorizzazione dell’arte contemporanea sul territorio sardo e ai giovani artisti tra i 18 e i 35 anni, nati o residenti nell’Isola, prevede, oltre alle mostre personali per i vincitori (è attualmente in corso a Cagliari quella del vincitore della sezione “Video”, Matteo Campulla) e un corso di formazione funzionale all’inserimento nel mercato dell’arte, diverse tappe nei maggiori centri comunali, musei e gallerie della Sardegna, insieme agli artisti segnalati per ogni disciplina: Pittura, Scultura, Video, Installazione, Fotografia e Grafica.

Artisti in mostra:

Valentino Bardino (Pittura), Matteo Campulla (Video), Mira Caselius (Pittura), Rita Chessa (Fotografia), Carlo Salvatore III Laconi (Scultura), Simone Loi (Video), Claudia Matta (Grafica), Silvia Mei (Pittura), Riccardo Muroni (Installazione), Alberto Picciau (Installazione), Roberto Pireddu (Fotografia), Valerio Porru (Pittura), Massimiliano Rausa (Pittura), Valentina Sani (Grafica).

(DA: comunicato Museo Tribu -Pazio per le Arti-18 marzo 2014)

BARUMINI

venerdì 12 luglio 2013 alle ore 18.30

inaugurazione della MOSTRA

“Giovanni Lilliu – Stratigrafie di una vita

Il Comune di Barumini e la Fondazione Barumini Sistema Cultura sono lieti di invitarLa all’inaugurazione della mostra  “GIOVANNI LILLIU – Stratigrafie di una vita”  che si terrà il 12 Luglio 2013 alle 18,30 presso il Centro di Comunicazione e Promozione del Patrimonio Culturale “Giovanni Lilliu”, Viale Su Nuraxi. organizzata dal Comune di Barumini e dalla Fondazione Barumini Sistema Cultura in collaborazione con l’Istituto Superiore Regionale Etnografico e la famiglia Lilliu, che introdurrà in un inedito percorso conoscitivo della complessa figura dell’emerito Professore.

La raccolta di foto e documenti, suddivisa in cinque sezioni (Vita privata, Archeologia, Università e lingua sarda, esperienza politica e istituzionale) costituirà, peraltro, la prima tappa della realizzazione, nel paese natio del Prof. Lilliu, di un Centro di documentazione permanente nel quale troverà organica sistemazione la copiosa produzione di atti, testi, documenti e foto d’archivio relativi all’intensa e lunga attività del Professore.

Interverranno:

Emanuele Lilliu – Sindaco di Barumini

Ugo Cappellacci – Presidente Regione Sardegna

Sergio Milia – Assessore Beni Culturali Regione Sardegna

Giovanni Melis – Rettore Università degli Studi di Cagliari

Attilio Mastino – Rettore Università degli Studi di Sassari

Raimondo Zucca – Direttore Scuola di Specializzazione Beni Archeologici Oristano

Maria Assunta Lorrai – Direttore Regionale Beni Culturali e Paesaggistici della Sardegna

Marco Edoardo Minoja – Soprintendente per i Beni Archeologici per le Province di Cagliari e Oristano

Bruno Murgia – Presidente Istituto Etnografico della Sardegna

Cecilia e Caterina Lilliu

Paolo Piquereddu – Direttore Istituto Etnografico della Sardegna

Coordina i lavori: Paolo Pillonca

INFO: 

tel. 070.9368024/107  -  cell. 346.8084407

fondazionebarumini@tiscali.it www.fondazionebarumini.it

**DA: beniculturalibarumini-8 lug 2013**

Pittura dalle collezioni del MAN

e del Mus’A | 1900-1950

 INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA

Sabato 15 Giugno-ore 19:00

CENTRO ESPOSITIVO “L’ORMEGGIO”

(Museo Giovanni Guiso-Orosei)

*******************

Sabato 15 giugno, in occasione dell’apertura della sezione della mostra “L’Invenzione della Sardegna” dedicata al paesaggio sardo, alle ore 17.00, nella Sala Siena del Museo Giovanni Guiso di Orosei, si terrà un convegno aperto al pubblico.

Ai saluti del Sindaco di Orosei, Franco Mula, e dell’assessore alla cultura Daniela Contu seguiranno gli interventi di Giuliana Altea, docente di Storia dell’arte contemporanea all’Università di Sassari, dedicato alla figura di Antonio Ballero, di Maria Paola Dettori, funzionario della Soprintendenza di Sassari, e della resturatrice Maria Albai, dedicati al restauro della Cacciata dell’Arrendadore di Mario Delitala e di altre opere di Antonio Ballero e Salvatore Fancello della collezione del Museo MAN, di Antonella Camarda, storica dell’arte, e di Michele Carta, ricercatore del Centro studi Giuseppe Guiso, dedicato alla figura di Giacinto Satta.

L’invenzione della Sardegna” è una mostra organizzata dal Museo MAN e dal Comune di Orosei in collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Architettonici, Paesaggistici, Storici, Artistici ed Etnoantropologici per le Province di Sassari e Nuoro e con il Dipartimento di Scienze Umanistiche e Sociali dell’Università di Sassari.

Curata da Giuliana Altea e Maria Paola Dettori, la mostra intende fornire un quadro articolato della produzione pittorica in Sardegna nei primi cinquant’anni del XX secolo attraverso alcune opere di rilievo provenienti principalmente dalle collezioni del Museo MAN e del Mus’A di Sassari. Il percorso si sviluppa in due sezioni, la prima dedicata al processo di costruzione di una nuova identità sarda da parte degli artisti (Museo MAN di Nuoro), la seconda dedicata al tema della rappresentazione del paesaggio sardo (L’Ormeggio di Orosei).

Il progetto coglie l’occasione del rientro a Nuoro, dopo un lavoro di restauro, di alcune opere della collezione d’arte sarda del MAN, tra le quali “La cacciata dell’Arrendadore” di Mario Delitala, che in mostra sarà presentata al pubblico insieme alle quattro lunette allegoriche che componevano la decorazione del salone consiliare del Comune di Nuoro (1924-26).

**DA: comunicato Museo Man-Nuoro-14 giu 2013**

Ingresso dell’ospedale S.Francesco di Nuoro

L’Azienda Sanitaria di Nuoro comunica che

lunedì 10 giugno p.v. ci sarà la Cerimonia di

inaugurazione di alcune nuove strutture aziendali.

Ore 10,00 Inaugurazione dell’Elibase del 118, attigua alla Via Biscollai, presso il Nuovo Pronto Soccorso del P.O. San Francesco, spostamento verso l’Asilo Nido Aziendale;

Ore 10,45 Cerimonia di inaugurazione dell’Asilo Nido, di prossima apertura, e visita alla struttura

Ore 11,20 Cerimonia di inaugurazione della nuova Cardiologia e UTIC – visita alla struttura e successivo trasferimento al piano superiore, verso la nuova Anestesia e Rianimazione:

Ore 11.45 Cerimonia di inaugurazione del nuovo reparto e visita alla struttura.

Successivamente, presso la Sala Conferenze del San Francesco ci sarà il saluto del Direttore Generale, Dott. Antonio Maria Soru e delle Autorità intervenute:

l’ On.le Ugo Cappellacci, Presidente Giunta Regionale della Sardegna e l’ On.le Simona De Francisci, Assessore Regionale dell’Igiene e Sanità.

Sono stati invitati: il Sottosegretario alla Salute On. le Paolo Fadda e l’On.le Pier Paolo Vargiu, Presidente della Commissione Affari Sociali della Camera dei Deputati.

Con questo Evento, l’Azienda Sanitaria intende presentare alla città di Nuoro e a tutto il bacino di utenza dell’Asl, la possibilità di fruire – in loco – di servizi all’avanguardia dal punto di vista clinico e tecnologico.

**DA: comunicato ASL3-NU-8 giu 2013**

(foto da internet)

 

Questo evento
ovvero l’inaugurazione del nuovo cineteatro (ex-cinema Pitagora)
sarà uno fra i più importanti avvenimenti per la cultura oroseina  e che  il paese attendeva da anni.
L’evento, a partire dalle 20:30
(inaugurazione)
verrà festeggiato con un ospite d’eccezione,
il cantautore sardo
Piero Marras
che si esibirà a partirre dalle 21,30
che si esibirà "Unplugged" con la sua band + i DOC Sound ripercorrendo i successi di una carriera più che trentennale.
marco camedda