Vai ai contenuti

NONSOLOBARONIA: Blog di Marco Camedda

LA NOSTRA "PIAZZETTA VIRTUALE" DOVE CI SI INCONTRA TRA BUONI AMICI

Archivio

Tag: punti

A supporto delle vedette

di avvistamento incendi a Bitti

(DA: comunicato Comune di Bitti-Nu-27 Maggio 2016)

I verdazzurri mettono in cassa 9 punti giocando tre gare

in sette giorni e ora incalzano le reginette Fonni e Valledoria

La Nuorese ha concluso il tour de force di tre gare in sette giorni con un bottino di nove punti. Risultati che posizionano i verdazzurri al secondo posto in classifica dietro alla coppia formata da Fonni e Valledoria.

Domenica è arrivata la vittoria sul Lauras, molto più netta di quanto non dica il risultato di 2-1. La Nuorese ha sprecato tante occasioni da gol per chiudere anzitempo il discorso, ma nel finale qualche disattenzione di troppo ha riportato in gara gli avversari. Comunque la Nuorese ha ottenuto la vittoria che voleva e ora si appresta a dare l’assalto al primo posto.

Soddisfatto, nel complesso, della prestazione della squadra, ma soprattutto dei tre punti, il tecnico verdazzurro Gianni Coccone. «Abbiamo iniziato la sfida contratti, ho cambiato qualche giocatore che, per via delle due gare in pochi giorni, aveva avevano bisogno di riposare – spiega l’allenatore verdazzurro. All’inizio eravamo nervosi. Nella ripresa abbiamo cambiato marcia e segnato due belle reti». Nel finale avete corso qualche rischio. «Dobbiamo evitare i cali di tensione soprattutto nelle gare che sulla carta sembrano semplici. Prima della partita, nello spogliatoio, con i ragazzi ho insistito su questo fatto. Ho chiesto di giocare col Lauras come se stessimo affrontando il Valledoria. Cosa che abbiamo fatto solo a tratti».

La Nuorese ha recuperato il gap fisico e tecnico di un mese accumulato sugli avversari per i noti problemi societari. Si può dire che il vostro campionato inizia adesso? «I miglioramenti sono evidente rispetto all’avvio della stagione. Mi auguro di arrivare al più presto al top. La cosa bella è che grazie alla vittoria di Valledoria adesso siamo in perfetta media inglese. Abbiamo superato le difficoltà iniziali. Siamo contenti, ma il campionato, come volevasi dimostrare, è difficile. Occorre rivalutare certi risultati. Dal pareggio di Fonni, che ora è primo a quello di La Maddalena visto che l’Ilva ora sta correndo». Un giudizio sul torneo. «Il campionato è molto equilibrato».

(DA: La Nuova- 6 nov 2012)