Vai ai contenuti

NONSOLOBARONIA: Blog di Marco Camedda

LA NOSTRA "PIAZZETTA VIRTUALE" DOVE CI SI INCONTRA TRA BUONI AMICI

Archivio

Tag: ragazzi

Rassegna Cinema presso

Biblioteca Comunale Bitti

Ogni lunedì e ogni Mercoledì dal 4 al 27 Luglio dalle ore 16.30 presso la Biblioteca Comunale saranno proiettati 8 film per bambini e ragazzi.

Iniziamo Lunedì 4 Luglio con la proiezione de “Il Piccolo Principe”.

(DA: comunicato Comune di Bitti-30 Giugno 2016)

 

Organizzato dai Servizi Sociali

per ragazzi dai 9 ai 13 anni

(DA: comunicato Comune di Galtellì-24 Maggio 2016)

GALTELLI': edificio Scuola Media di Galtellì (Nu)

Nuova sala informatica nelle Scuole Medie

Ultimata nella prima settimana di questo mese la nuova aula informatica delle scuole medie.

Grazie al contributo dell’amministrazione comunale di € 9.000, son stati acquistati e installati 22 nuovi computer. I ragazzi potranno quindi riprendere a tempo pieno lo studio e l’apprendimento di nuovi programmi informatici supportati da macchine di ultima generazione

 ”E’ Un’importante esigenza- afferma Pina Cosseddu, Assessore alla Cultura e Vice-Sindaco che la scuola aveva evidenziato a fine del l’anno scorso e che prontamente l’amministrazione ha soddisfatto, andando a reperire le risorse confermiando ancora una volta la massima attenzione per il mondo della scuola Inoltre ora, grazie al progetto di Edilizia Scolastica, siamo rientrati nel decreto Renzi, avendo spazi finanziari per 260 mila €uro   con i quali in quel plesso andremo a fare dei lavori per renderelo sempre più moderno ed efficiente”

(DA: comunicato Comune di Galtellì-11 Maggio 2016)

PAPA A GIOVANI:

“AMORE  E’ CARTA D’IDENTITA’”

“L’amore è la carta d’identità del cristiano, l’unico documento valido per essere riconosciuti discepoli di Gesù”.

Lo ha detto Papa Francesco, alla Messa in Piazza San Pietro, per il Giubileo dei giovani, con oltre 70 mila ragazzi provenienti da tutto il mondo.

“Amare è bello, è la via per essere felici. Però non è facile, è impegnativo, costa fatica”,aggiunge Francesco, e “l’amore libero è voler bene senza possedere”.

“La vostra felicità non ha prezzo e non si commercia. Non è una ‘app’ che si scarica sul telefonino”, dice il Papa, e “la libertà non è poter fare sempre quello che mi va”, “la libertà è anche saper dire dei no”.

(DA: TelevideoRai.it-24 Aprile 2016)

Giornata dedicata all’inclusione dei

ragazzi disabili attraverso lo sport

si informano tutte le associazioni che lunedì 11 aprile 2016, alle ore 18.00 presso la sede del SaSol Point N° 16 a “Su Probanu” in via Caduti in Guerra- Orosei, si terrà una riunione per illustrare la giornata dedicata all’inclusione dei ragazzi disabili attraverso lo sport, organizzata in collaborazione con Speedysport di Dorgali e che si terrà a Irgoli il 19 aprile.

Ringraziando tutti anticipatamente per la collaborazione che vorrete offrirci per la buona riuscita della giornata, cogliamo l’occasione per inviarvi un cordiale saluto.

Vi chiediamo cortesemente di essere puntuali

Carmen Deidda

Antonio Farris

(DA: comunicato di Sasol Point Orosei-8 Aprile 2016)

Domani scade presentazione elaborati

concorso per logo Festa SS. Crocifisso

GALTELLI’: Si avvicina il termine di scadenza della presentazione degli elaborati grafici inerenti il concorso che la Leva 1990 ha indetto perla realizzazione del logo identificativo di quest’anno 2016 e 2017 della Festa del SS Crocifisso, Patrono di Galtellì.

La scadenza per la consegna degli elaborati grafici è infatti fissata per domani 15 Febbraio. Il concorso è rivolto esclusivamente ai bambini e i della scuola primaria e della scuola secondaria di I grado del comune di Galtellì che parteciperanno organizzati come gruppo classe studenti delle scuole elementari e medie.

La premiazione avverrà a Maggio 2016 in data da definirsi. Scopo, caratteristiche, come presentare le domande, valutazioni e premiazione si possono leggere nel sito istituzionale del Comune (http://www.galtelli.gov.it/).

La leva 1990 si impegna, a fine anno lavorativo e compatibilmente con le risorse avanzate, a dare un contributo alle scuole, e ringrazia anticipatamente tutti coloro che vorranno partecipare.

Marco Camedda

ONIFAI

 

“PRESEPE VIVENTE”

Oggi, domenica 27 dicembre, ad Onifai , giornata dedicata alla Sacra Famiglia, nella chiesa parrocchiale San Sebastiano  alle 16,30 i ragazzi della 1°,2° e 3° media, invitano coloro che vogliono partecipare  alla rappresentazione del presepio vivente.

Gli improvvisati attori percorreranno le tappe  più significative del Natale ,evidenziando i personaggi principali e le situazioni più  importanti con il loro messaggio d’amore pace e fratellanza.

(DA  comunicato Gruppo Catechesi Onifai-24 Dicembre 2015)

I 12 volontari di servizio civile nazionale nel Comune di Nuoro con le autorità

Impegno civile al servizio della comunità nuorese.

Iniziate ieri le attività di 12 volontari di

servizio civile nazionale nel Comune di Nuoro.

Hanno preso il via ieri, 5 ottobre, i progetti di servizio civile nazionale “Linea Amica con il Comune; Tanca manna: archeologia e dintorni; Apprendimento e bisogno“, finanziati nel 2014 al Comune di Nuoro.

Questi progetti promossi dall’Ufficio Comunale del servizio civile – ha affermato il Sindaco Andrea Soddu – vanno nella direzione auspicata dall’Amministrazione Comunale e cioè quello di rendere sempre più trasparente l’Ente Comune e rendere sempre più tangibile il rapporto con i cittadini. Dando il benvenuto ai giovani volontari nella sala di rappresentanza comunale, il Sindaco Soddu ha invitato i ragazzi a rendere l’esperienza di volontariato, fruttuosa e utile per arricchire il proprio bagaglio personale di esperienze.

Quattro di loro andranno ad aggiungersi ai quattro già operativi dal mese di Aprile 2015 (Garanzia Giovani – SCN) per assicurare attività di sportello informativo e back-office in materia di opportunità dell’Unione Europea, semplificazione amministrativa e digital divide, informazione turistica e culturale sulle manifestazioni e beni culturali e monumentali cittadini, in collaborazione con il Centro Servizi Europa, il settore finanziario e contributivo del Comune di Nuoro, il Settore (Servizi Educativi, Culturali e Sviluppo Economico)

Quattro volontari daranno continuità ai lavori di studio, scavo e sensibilizzazione sulla valorizzazione dei beni archeologici del territorio comunale, del progetto comunale già attivo da anni in collaborazione con l’Università di Bologna e il Settore Ambiente del Comune di Nuoro;

Quattro volontari saranno impegnati nelle attività che hanno come obiettivo lo sviluppo delle potenzialità degli alunni con difficoltà di apprendimento nel campo dell’autonomia personale, della comunicazione, dell’integrazione sociale, assicurando attività extra scolastiche, in collaborazione con il Settore Servizi alla Persona.

Complessivamente 16 volontari impegnati a testimoniare la qualità e la quantità del lavoro svolto in questi ultimi tre anni dallo staff dell’ufficio comunale per il servizio civile, in attesa di conoscere entro il mese di dicembre i risultati della valutazione dei progetti presentati nel mese di giugno u.s. e valutare d’intesa con la Giunta Comunale le nuove proposte progettuali da presentare entro il 15 ottobre 2015.

Presente in sala anche l’assessore al personale Maria Boi che augurando buon lavoro ai ragazzi del servizio civile, ha rimarcato il fatto che queste esperienze tendono a colmare quel distacco tra Amministrazioni pubbliche e cittadini, giovani soprattutto, che negli ultimi anni ha creato un vero vuoto di interesse e quindi di allontanamento dei giovani dalla “casa Comune” e da chi la abita a vario titolo.

(DA: comunicato e foto Comune di Nuoro-5 Ottobre 2015)

Bocheteatro – Laboratori bambini e ragazzi

Sono aperte le iscrizioni alla Scuola di Teatro per ragazzi dagli 7 ai 12 anni che si terrà presso la Sala Bocheteatro dal prossimo Ottobre.

Gli incontri, condotti da Monica Corimbi, Attrice e Responsabile del Settore Teatro Ragazzi di Bocheteatro, si terranno: il lunedi dalle 16:00 alle 18:00 per i bambini dai 7 ai 12 anni e dalle 18:30 alle 20:30 per i ragazzi dai 14 ai 18 anni.

Cosa faremo? Giocheremo con il corpo, con la voce, con lo spazio e svilupperemo le nostre capacità espressive. Attraverso il gioco teatrale prenderemo coscienza di noi stessi e di chi ci sta vicino. Eserciteremo la nostra creatività con i giochi di ruolo. Esploreremo e svilupperemo le nostre idee e la nostra capacità di metterle in pratica insieme agli altri e poi….andremo in scena trasformando il prodotto della nostra libera creatività in un vero e proprio racconto teatrale.

Appuntamento organizzativo presso la Sala Bocheteatro

lunedì 21 Settembre alle ore 19:00.

Per Informazioni

Associazione Culturale Bocheteatro Via Francesco Congiu Pes n. 6 – Nuoro

Recapiti Telefonici:

+39 0784.203060 / Monica: 320.3742157 oppure Rosanna: 338.7529106

(DA: comunicato Associazione Bocheteatro-9 Settembre 2015)

NELL’AMBITO DEL PROGETTO “IN VITRO”

Bando: “TRECENTO LIBRI A SCUOLA – VINCI UNO SCAFFALE”

La Provincia di Nuoro, nell’ambito del Progetto “In Vitro”, in collaborazione con il Centro per il Libro e la Lettura, prosegue il suo percorso di promozione della lettura che coinvolge i bambini e i ragazzi fino ai 14 anni e pubblica un nuovo Bando “Trecento libri a scuola – vinci uno scaffale” rivolto alle scuole primarie e secondarie di primo grado.

L’iniziativa, di interesse nazionale, coinvolge anche le Province di Biella, Ravenna, Lecce, Siracusa e la Regione Umbra, e prevede l’istituzione di un premio costituito da circa 300 libri che serviranno a supportare le attività di promozione della lettura all’interno degli istituti scolastici.

“Si tratta di una iniziativa di grande valore a cui teniamo molto e che, in questa occasione, coinvolge non solo i bambini ma anche i ragazzi più grandi, in una fascia di età molto delicata. Nei giorni scorsi abbiamo provveduto ad inviare una lettera per informare tutti i dirigenti scolastici del territorio e ci auspichiamo un’ampia partecipazione e attenzione al progetto da parte loro.

Lo scopo – ha spiegato l’assessore alla Cultura della Provincia di Nuoro, Gianfranca Logias è quello di allargare la base dei lettori e, nel contempo, rendere la lettura un’abitudine sociale diffusa e riconosciuta– Le proposte che verranno premiate attraverso questo Bando entreranno a far parte della Banca dati delle buone pratiche come esempio da estendere al resto d’Italia. I libri in premio inoltre saranno integrati anche da risorse digitali, così da creare un vero e proprio laboratorio culturale aperto alle istanze non solo dello studente, ma del ragazzo con i suoi interessi e le sue peculiarità. L’educazione alla lettura e l’accesso all’informazione infatti – sottolinea Logias – si inseriscono a pieno titolo tra le opportunità formative che devono essere garantite agli studenti durante tutto l’arco della carriera scolastica, e a ciascun cittadino nel contesto della formazione continua”.

Particolare attenzione sarà dedicata ai progetti volti a stimolare e diffondere il piacere della lettura, coinvolgere le famiglie e le comunità del territorio, integrare aspetti interculturale e multi linguistici, favorire l’innovazione nella didattica della lettura ed incoraggiare la convivenza pacifica e il dialogo fra le differenze, in un’ottica internazionale, interculturale ed inclusiva.

Le proposte che risulteranno originali e coerenti con le finalità del progetto saranno scelte da una Commissione istituita dal Centro per il Libro e la Lettura entro il 30 giugno.

Potranno partecipare al concorso tutte le scuole primarie e le scuole secondarie di primo grado della provincia.

Le scuole che intendono partecipare presenteranno una proposta di promozione della lettura compilando i moduli di partecipazione reperibili sul sito www.progettoinvitro.it ed inviandoli all’indirizzo info@progettoinvitro.it entro e non oltre il 30 maggio 2015.

Per eventuali richieste di chiarimento è possibile contattare anche il Settore Cultura della Provincia di Nuoro, chiamando il numero 0784 238727 o scrivendo una mail a ma.piroddi@provincia.nuoro.it.

(DA: comunicato provincia di Nuoro-3 Aprile 2015)

I ragazzi del comitato San Nicola Leva 79 saranno impegnati nella preparazione de “S’ava ‘e lardu“, manifestazione  che era prevista per il giorno della pentolaccia ma che, causa pioggia, è stata rimandata ad oggi 14 Marzo.

In più ci saranno i balli in piazza con “Ballade ballade bois” che sicuramente sarà un ulteriore richiamo per le persone del posto e non solo.

(DA: comunicato Comune di Irgoli)

Ripartono le attività didattiche del MAN con un nuovo programma e nuovi laboratori

Ancora un mese con Maria Lai 

Con la riapertura delle scuole ripartono anche le attività di mediazione e didattica del museo MAN, quest’anno con nuovi e appassionanti percorsi. 

Il dipartimento educativo del MAN organizza visite guidate, laboratori e progetti speciali di mediazione e didattica per i diversi livelli di utenza. Le metodologie adottate incoraggiano il coinvolgimento diretto dei partecipanti stimolando lo sviluppo del pensiero critico e la crescita delle capacità creative. In una prospettiva multidisciplinare, i percorsi di visita sono concepiti come occasioni di conoscenza e riflessione sulla storia dell’uomo e sul presente attraverso il contatto diretto con i prodotti materiali della cultura visiva, esaminati in relazione ai cambiamenti della società e allo sviluppo dei diversi linguaggi. I laboratori didattici pongono le forme dell’arte moderna e contemporanea al centro di attività operative orientate allo stimolo delle facoltà di lettura e di analisi e all’accrescimento delle capacità manuali e costruttive. 

Tranne i laboratori per adulti e i corsi di informatica,

tutte le attività didattiche del MAN sono gratuite. 

Laboratori per le scuole 

Appassionanti percorsi di visita, variabili nei contenuti e nelle modalità di trattazione a seconda delle diverse età degli utenti, a cui fanno seguito laboratori manuali ispirati alle tecniche, ai linguaggi e ai temi trattati all’interno delle mostre. 

Tutte le mattine, dal lunedì al venerdì, su prenotazione. A richiesta anche il pomeriggio. 

Laboratori per adulti 

Laboratori innovativi, di livello specialistico, tenuti dal personale del museo oppure realizzati in collaborazione con operatori esterni (artisti, fotografi, insegnanti, esperti di vario genere) su aspetti diversi della produzione artistica contemporanea o su specifiche tecniche di produzione. 

In occasione delle diverse mostre, su prenotazione. 

Visite guidate per tutti 

Percorsi guidati di visita alle mostre e alle collezioni, di durata variabile, tenuti dagli operatori alla ricezione. 

Tutti i giorni, tranne la domenica, dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00. 

Conversazioni per adulti, scuole superiori, enti e associazioni 

Dialoghi aperti tra il pubblico e gli operatori del museo su tematiche di vario genere trattate all’interno dei percorsi museali. 

Tutti i fine settimana su prenotazione.

A richiesta anche negli altri giorni della settimana per classi e gruppi. 

Progetti speciali per enti e associazioni 

Speciali progetti di affiancamento per gli educatori carcerari o per gli operatori dei centri di igiene mentale. Progetti di supporto a condizioni di handicap fisico o mentale, anche in collaborazione con soggetti terzi. 

Tempi e modalità da concordare con i diversi soggetti 

Corsi di informatica di base 

Speciali corsi di alfabetizzazione informatica sviluppati su diversi livelli a seconda delle conoscenze e degli interessi dei partecipanti. 

Durante tutto l’anno, previa iscrizione ai corsi. 

LABORATORI SPECIALI E CONVERSAZIONI IN OCCASIONE DELLA MOSTRA DI MARIA LAI. RICUCIRE IL MONDO 

“Geometrie” 

Un laboratorio dedicato alle forme geometriche e alla rielaborazione creativa. Partendo dall’osservazione dell’opera “L’alveare del poeta”, i ragazzi realizzeranno un esagono in cartoncino al cui interno inseriranno la loro creazione, sperimentando l’utilizzo delle tecniche artistiche usate da Maria Lai. 

A cura di Gianluca Mele - Età: 7-10 anni 

“I GiocoLai e i Giocolieri” 

La visita guidata ripercorrerà le tappe più importanti della vita artistica di Maria Lai. I ragazzi si ispireranno alle sue opere per realizzare i tasselli del ”gioco dell’oca”, costruendo lo schema e le pedine. Un laboratorio che stimola la creatività e la fantasia partendo dall’osservazione delle opere in mostra. 

A cura di Gianluca Mele - Età 11 – 13 anni 

“Linguaggi di-versi” 

Lo scrittore e poeta Salvatore Cambosu, fondamentale riferimento culturale per Maria Lai, sarà il punto di partenza del laboratorio. L’operatore leggerà un suo racconto e inviterà i bambini a rappresentarlo attraverso l’utilizzo di tecniche differenti e materiali di riciclo. 

A cura di Pasqualina Schintu - Età: 5 – 7 anni 

Conversazioni per ragazzi della scuola Secondaria di II grado 

Tutti i giorni su prenotazione. 

“T’essere nello spazio” 

I dialoghi tra l’operatore e i ragazzi saranno incentrati sull’analisi di alcune opere in mostra, evidenziando i processi di assimilazione e rielaborazione dei temi della tradizione sarda, e il confronto con alcuni importanti artisti di cui Maria Lai ha condiviso scelte formali e concettuali: Picasso, Duchamp, Pollock, Arman, Christo, Mertz. 

A cura di Gianvincenzo Monni  

Per informazioni e prenotazioni: 

MAN_Museo d’Arte Provincia di Nuoro 

Via Satta, 27 , 08100 Nuoro. Tel. +39 0784252110 

orari: 10:00-13:00 / 16:00-20:00 (lunedì chiuso) 

(DA:comunicato Museo MAN Nuoro-16 Set 2014)

PALLACANESTRO OROSEI

La Pallacanestro Orosei in collaborazione col Comune e la Dirigente delle scuole elementari e’ lieta di mettere a disposizione della cittadinanza un campo di basket dove tutti coloro che ne hanno desiderio o passione possano usufruirne in maniera GRATUITA.

Invitiamo tutti i bambini/e , ragazzi/e e adulti/e a frequentare e invadere il nuovo campo di basket in tutte la giornata, ore serali comprese.

Un grazie particolare a Ignazio Spina per l’illuminazione serale del campo e al Comune di Orosei per la fornitura.

(DA: comunicato e foto Pallacanestro Orosei-6 Agosto 2014)

“All’imbrunire e al rintoccare delle campane, inizia la 14ª edizione della Festa del Borgo…

Quest’anno per promuovere la comunità di Galte si è cambiato il taglio, preferendo rendere l’appuntamento fondato sulla promozione dei prodotti locali e dei beni storico,culturali,archittetonici e religiosi con la verve dei ragazzi e degli artisti di strada…

…Tutto in una notte la comunità di Galte, aprirà le porte del borgo e rendere fruibili i propri tesori ai visitatori.

…Visite alle chiese, al museo (con lavorazione del pane, coffittura, degustazioni, esposizione lavori artigianali in oro), alla porta del parco, materiale turistico, tappetti sardi fatti a mano e lavorazioni in oro, lavorazione dell’intreccio di canne e giunchi, a cortili privati ben conservati o recuperati,con la casa del miele, del formaggio, del vino, degustazioni e tanto divertimento per i nostri bimbi e ragazzi, grazie alla presenza di artisti di strada…

Saranno presenti tanti imprenditori privati, che ognuno per la propria competenza esporrà il proprio prodotto. A San Pietro verranno installati due osservatori della volta celeste.

In ogni angolo di strada verranno issati delle fasce di canna (siamo il paese del romanzo Canne al Vento di Grazia Deledda), per guidare nei vari siti i visitatori.

“E’ un periodo difficile per tanti motivi, ma per promuovere la nostra comunità, con i suoi attori principali, privati e associazioni, abbiamo fatto uno sforzo enorme.

Galte ha bisogno di questa vetrina, abbiamo dei lusinghieri segnali per continuare un processo di crescita e di valorizzazione della propria storia e cultura…”

ª…Ci crediamo fermamente”

Saluti,

Giovanni Santo Porcu

(DA: comunicato Sindaco Comune di Galtellì-29 Luglio 2014)

ECOlonie SUL MONTE ORTOBENE

l’Amministrazione comunale ha organizzato per la stagione estiva in corso, l’Ortobene Summer Camp: dopo più di trent’anni ripartono le colonie estive per ragazzi e ragazze al Monte Ortobene, che con il CEAS Nuoro e Alternaura diventano ECOlonie.

Per domani 24 Luglio, a partire dalle ore 10, 30, l’amministrazione invita i giornalisti ad una visita nel centro di Solotti dove sono in corso le attività dei bambini e dei ragazzi. Sarà possibile documentare l’attività svolta dai partecipanti ai campi estivi.

Il sindaco Alessandro Bianchi, l’assessore all’Ambiente Luca Lapia e il responsabili del Ceas di Nuoro illustreranno l’iniziativa.

L’appuntamento è per le ore 10,30

presso l’ex colonia di Solotti sul monte Ortobene

(DA: comunicato Comune di Nuoro-23 Luglio 2014)

Continua la rassegna di cinema per bambini / ragazzi “E…State al cinema” organizzata presso la Biblioteca Comunale.

Il film sarà proiettato Mercoledì 23 Luglio.

(DA: comunicato Comune di Bitti-18 Luglio 2014)

Anche questa settimana prosegue presso la Biblioteca Comunale la rassegna “E…State al Cinema“, proiezione di Film per bambini e ragazzi.

(DA: comunicato Comune di Bitti-7 Luglio 2014)

Da Giovedì 3 Luglio 2014 la Biblioteca Comunale di Bitti ospita la rassegna estiva di film per bambini e ragazzi.

Siete tutti invitati a partecipare!

(DA: comunicato Comune di Bitti-NU-30 Giugno 2014)

TORNEO DI SCACCHI

- Sabato 28 Giugno - Salone Parrocchiale

L’Assessore alla Cultura del Comune di Bitti invita tutti gli appassionati al torneo di scacchi che si terrà a Bitti Sabato 28 Giugno presso il Salone Parrocchiale dalle 15.00. Iscriversi presso la Biblioteca Comunale entro e non oltre il 24 Giugno.

Iscrizioni aperte a tutti senza limiti d’età.

Costo iscrizione 10 Euro adulti, 5 Euro bambini/ragazzi.

(DA: comunicato Comune di Bitti-18 Giugno 2014)

 

Documenti allegati:

(DA: sito istituzionale Comune di Orosei)

Si informano gli Utenti che presso il CSL di Nuoro è disponibile il servizio di informazione sui Bandi del Servizio Civile Nazionale e degli Enti autorizzati, su approvazione della Regione Sardegna, e rivolti ai ragazzi e ragazze di età compresa tra i 18 e 28 anni di cittadinanza italiana.

Chiunque fosse interessato può farlo presentandosi presso i nostri sportelli di Via Ballero, 153, tutti i giorni dalle 8.30 alle 12.00, il martedì anche il pomeriggio dalle 15.30 alle 17.30.

Consulta il Bando.

**DA: Sito Provinvia di Nuoro-7 ott 2013**

Vigilia ferragostana a suon di musica con la nona edizione estiva del festival regionale della canzone organizzato da Croce bianca e protezione civile di Orosei.

Appuntamento alle 21 del 14 agosto in piazza del Popolo.

In gara una trentina di cantanti di tutta l’Isola distinti in tre categorie: dai 5 agli 11 anni, dai 12 ai 16 e dai 17 anni in su. Preparati dall’insegnante dorgalese Cenzo Marras, si esibiranno sia in live, accompagnati dall’orchestra “Di mare d’azzurro” di Budoni, che su basi musicali.

Aprirà la serata Giampaolo Chisu, giovane cantautore di Dorgali con un suo inedito. Seguiranno le esibizioni dei ragazzi, intervallate da due inediti, di Simona Farris di Budoni e di Maria Carmen Loche di Galtellì. I concorrenti riceveranno una medaglia, premi per i primi tre.

La manifestazione è in collaborazione con il Comune e la scuola civica di musica di Orosei, l’orchestra “Di mare e d’azzurro”, il gruppo Ratti Marmi.

**DA: L’Unione Sarda-a. d. -7 ago 2013**

ll Consorzio Bim Taloro invita le ragazze e i ragazzi tra i 16 e i 25 anni dei Comuni Bim alla presentazione del progetto “Cinema e acqua”, sabato 15 giugno alle ore 11:00 presso la Gualchiera “Bellu”, Museo delle acque di Tiana.

Il progetto si configura come un percorso formativo partecipato – con i giovani– sul tema dell’acqua come bene comune, in stretta sinergia con il Giffoni Film Festival, e il supporto dell’impresa sociale Nuovi Scenari che rappresenta il Festival in Sardegna. Si articolerà in attività di ricerca e racconto delle risorse idriche e del ruolo del Bim nel territorio, per concludersi con un cortometraggio che verrà realizzato dalla troupe del Giffoni Film Festival e dai ragazzi, che ne saranno anche protagonisti.

L’aspetto della valorizzazione dell’acqua – ha spiegato il presidente del Bim Taloro Giovanna Busia – è infatti parte rilevante della mission del Consorzio. Il 2013 è inoltre l’anno dedicato dalle Nazioni Unite alla cooperazione sul tema dell’acqua, cruciale per garantirne l’accesso a tutti e una gestione equa e sostenibile”.

La vita delle persone e dell’ambiente – ha aggiunto Giovanna Busia – e lo sviluppo socio-economico dipendono dall’acqua, che deve essere accessibile e ben gestita. I fiumi infatti sono e restano un bene comune primario, un patrimonio ambientale che è patrimonio delle popolazioni che lungo quei fiumi vivono e lavorano. Condividerne lo sfruttamento per la produzione di energia ha e deve avere anche il significato di condividere un momento della memoria collettiva, il nostro passato e il nostro futuro, rendendo protagonisti le ragazze e i ragazzi attraverso uno strumento efficace come il cinema. L’impatto è garantito dall’esperienza del Festival internazionale di Giffoni, ormai alla sua 43esima edizione, che è partner del progetto”.

Il prodotto avrà un’ampia distribuzione attraverso le scuole e i luoghi di aggregazione giovanile e sarà presentato all’edizione 2014 del Festival internazionale di Giffoni.

**DA: comunicato Impresa sociale Nuovi Scenari Nuoro-4 giu 2013**

Gli studenti del liceo scientifico di Siniscola

siederanno giovedì prossimo

tra i banchi del Consiglio comunale.

I ragazzi della prima A dell’Istituto Pira, che di recente hanno vinto il concorso nazionale sulla legalità indetto dalla Fondazione Giovanni Falcone e Francesca Morvillo in collaborazione con il ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (nell’ambito delle cerimonie di commemorazione del ventunesimo anniversario delle stragi di Capaci e di via d’Amelio) sono stati invitati dal sindaco Rocco Celentano a prendere parte al prossimo consiglio comunale.

Durante la seduta, che è stata convocata proprio sul tema, gli studenti interverranno per illustrare i contenuti della relazione presentata al concorso.

L’inizio dei lavori è in programma alle 18.

**DA: L’Unione Sarda-Fabrizio Ungredda-4 giu 2013**

MOVIE DAYS ON TOUR 2013 IN SARDEGNA 

CINEMA PER BAMBINI E RAGAZZI  CON IL BIM TALORO

E’ iniziato oggi 7 maggio 2013 – e si svolgerà in tre giornate a Tonara fino a 9 maggio, la nuova edizione del Movie Days on tour in Sardegna, sostenuta dal Consorzio Bim Taloro in collaborazione con il Giffoni Film Festival e l’impresa sociale Nuovi Scenari, referente sarda del Festival.

L’iniziativa è parte delle attività programmate dal Bim Taloro nell’ambito delle politiche giovanili a favore del territorio. I Movie Days sono infatti manifestazioni nate nell’ambito della rassegna cinematografica per giovani più famosa al mondo, quello di Giffoni appunto, e rivolte agli studenti di tutta Italia, durante le quali vengono proposte proiezioni, dibattiti e giochi sul mondo del cinema.

Anche per questa edizione – ha spiegato Giovanna Busia, presidente del Bim Taloro – abbiamo deciso di offrire a 750 giovani, tra bambini delle scuole primarie e ragazzi delle medie del nostro territorio, un’occasione per stare insieme, conoscersi, incontrarsi e confrontarsi attraverso la cultura e il cinema. Inoltre 4 di loro potranno partecipare alla giuria internazionale del Giffoni Film Festival, il prossimo luglio”.  “Già nel 2011 – ha ricordato Giovanna Busia – il Bim Taloro aveva sostenuto, in collaborazione con dirigenti e docenti, la partecipazione degli studenti dei comuni consorziati all’edizione che si è svolta a Nuoro, raccogliendo l’adesione di circa 300 ragazzi”.

Questo anno l’iniziativa sarà ospitata nel Cinema Polivalente di Tonara, struttura particolarmente importante per il territorio e punto di riferimento per le attività culturali.

I film in programma sono Le avventure di Fiocco di neve (regia di Andrès G. Shaer) e Un mostro a Parigi (regia di Bibo Bergeron) per le scuole primarie; Il sole dentro (regia di Paolo Bianchini), e Diario di una schiappa 3 (regia di David Bowers) per le scuole secondarie di I grado.

Per interviste e contatti:

Cell:  342 0946344

IMPRESA SOCIALE NUOVI SCENARI s.r.l. per l’economia sociale- o8100 Nuoro

via Ballero, 77 [sede legale]- via A. Lamarmora, 1 [uffici]

Tel – Fax 0784 257015

www.nuoviscenarisrl.eu- info@nuoviscenarisrl.eu

(DA:  comunicato Nuovi Scenari- 7 mag 2013)

CON L’AUTORE DI MATTINA

IL LETTORE SI AVVICINA

Si Comunica che Sabato 02 Marzo Sabrina Rondinelli, scrittrice Torinese per ragazzi, sarà a Bitti presso la Biblioteca Comunale.

Alle 10.30 incontrerà i ragazzi delle Scuole Medie e del liceo di Bitti e parlerà di bullismo presentando il libro Camminare Correre Volare, storia di bullismo al femminile.

Alle 17.00 incontrerà i bambini delle Scuole Elementari e parlerà di dislessia presentando il libro Caterina e i folletti scolastici, favola moderna sulla dislessia.

Aprirà la presentazione l’insegnante Paola Capozzi referente per i DSA dell’Istituto Comprensivo di Bitti.

Tutti i ragazzi, i bambini e le famiglie sono invitate a partecipare, grazie.

(DA: comunicato Comune di Bitti-26 feb 2013)

Martedì 29 gennaio gli alunni delle quarte e quinte classi delle Primarie e gli studenti della Secondarie dell’Istituto Comprensivo di Maracalagonis saranno chiamati a rinnovare il Consiglio comunale dei ragazzi.

Quest’organo di democrazia consultiva, che è ormai alla sua seconda “legislatura”, è un importante strumento in mano ai giovani di Maracalagonis per diventare un serio contraltare nei confronti dell’Amministrazione Comunale su una serie di tematiche: Istruzione, Cultura, Sport e Tempo libero e Ambiente. Su queste materie il Consiglio comunale dei ragazzi potrà non solo fare proposte su cui avrà diritto a risposte chiare e formali ma anche potere di verifica sull’operatività dell’Ente Locale.

Le procedure di voto si svolgeranno su tre seggi elettorali, situati nei tre plessi scolastici di Via Colombo, di Via Garibaldi e di Via D’Annunzio.

(DA: L’Unione Sarda.it-26 gen 2013)

 

IL SINDACO: “A OGNI GOAL UNA FESTA

Una comunità intera davanti agli schermi esulta ogni volta che il giocatore sfiora il pallone. E c’è chi pensa già a una convocazione in Nazionale.

Tifosi felici anche se la loro squadra perde con un gol nel finale? Può succedere se i supporter sono quelli del Tonara: ieri erano in tanti sugli spalti a Dorgali. Mentre la partita si avviava sul pari e in campo non stava succedendo granchè, esultavano e si abbracciavano.

E gli spettatori del posto chiedevano quasi stupiti: che cosa avete da ridere? Risposta facile facile: il loro Marco Sau, tonarese anche se nato a Sorgono, stava facendo a pezzi la Scala del calcio a colpi di gol. “Ogni volta è così- spiega il sindaco Pierpaolo Sau (non è parente del calciatore, il cognome in paese è diffusissimo)- quando Marco segna i bar esplodono di gioia. Era successo già con il Palermo, ma ieri è stata un’apoteosi. Stamattina anche qui al Comune non si parla d’altro.Ma fa piacere: è un bravo calciatore e un ottimo ragazzo”. Uno di loro: “Quando può – spiega il sindaco – è a Tonara: lo vediamo sempre. All’inizio tutta la comunità era in apprensione ma ora, dopo quello che è successo ieri, ogni paura è svanita: Marco, caparbio e determinato, ce l’ha fatta anche questa volta”.

Un bell’esempio da mostrare ai ragazzi: “Qui il calcio è molto sentito – spiega il sindaco – abbiamo una squadra in Promozione e una scuola calcio con iscritti da tutti i centri del circondario”.

Ma è tutta la Sardegna che si coccola il suo beniamino. E la speranza ora è una chiamata di Prandelli in Nazionale. Senz’altro è uno degli attaccanti più in forma del campionato. Quattro gol e prima doppietta in serie A nientemeno che all’Inter. Poker con appena nove presenze. Mai giocata una gara per intero: 358 minuti in campo quando è partito titolare (cinque volte), 122 quando è entrato nella ripresa. Totale 480 minuti sull’erbetta: con le partite piene, insomma, avrebbe quasi una media di un gol a partita. Sau è in gran forma e le sue reti lo raccontano: rapidità e senso del gol nei metri che contano sono le sue caratteristiche vincenti. Ieri, in tutti e due i gol, sembrava che la difesa dell’Inter andasse al rallenty. Certo, non è stata il massimo della potenza di riflessi, ma Sau ci ha messo del suo con la sua velocità.

(DA: L’Unione Sarda- 19 nov 2012) foto da internet

GIOVEDI 27/9 ALLE ORE 17 E 30 DIRIGENTI E ALLENATORI DELLA PALLACANESTRO OROSEI RICEVERANNO NELLA PALESTRA DELLE SCUOLE MEDIE DI VIA VERDI TUTTI COLORO (BAMBINI RAGAZZI E GENITORI) CHE VOLESSERO AVERE INFORMAZIONI SULL’ ATTIVITA’ SPORTIVA DELLA STAGIONE 2012/13.

GLI ALLENAMENTI INIZIERANNO LUNEDI 1/10 DALLE 18 ALLE 20 E PROSEGUIRANNO IL GIOVEDI A PARTIRE DALLE 16,30.

VI ATTENDIAMO NUMEROSI

DA OROSEI E DAI PAESI LIMITROFI !!

(A.S.D Pallacanestro Orosei-26 set 2012)