Vai ai contenuti

NONSOLOBARONIA: Blog di Marco Camedda

LA NOSTRA "PIAZZETTA VIRTUALE" DOVE CI SI INCONTRA TRA BUONI AMICI

Archivio

Tag: rossi


LA RASSEGNA A FEBBRAIO

Vini in vetrina il 9 e il 10 febbraio nell’ex mercato civico di Piazza Mameli per la seconda edizione del Tour eno culturale “Nuoro Go-Wine”, organizzato dall’assessorato alla Cultura e turismo del Comune di Nuoro, con la collaborazione tecnica dell’Agenzia regionale Laore e della facoltà di Agraria dell’Università di Sassari.

L’OBIETTIVO L’iniziativa mira a valorizzare la produzione enologica locale, attraverso la formula del concorso, a cui potranno partecipare i produttori vitivinicoli di Nuoro e comuni limitrofi, anche a livello amatoriale.

Le categorie ammesse sono due:

vini rossi 2011; vini rossi 2012 e invecchiati.

I migliori riceveranno un trofeo da parte della commissione esaminatrice. La degustazione è l’occasione per far conoscere e dare visibilità ai prodotti.

La prima edizione di Nuoro Go Wine risale al novembre 2011. Oggi, Laore rilancia questa iniziativa per incoraggiare lo sviluppo di produzioni vitivinicole di qualità, per stimolare un costante miglioramento dei prodotti e orientare il consumatore nella scelta dei vini e nel loro utilizzo in ambito gastronomico.

CONTRIBUTI ALLE AZIENDE Per incoraggiare il settore la Regione ha destinato oltre 1.500.000 euro di fondi comunitari a favore delle imprese produttrici di vino. L’obiettivo è favorire il miglioramento del rendimento globale, attraverso l’adeguamento alla domanda di mercato e una maggiore competitività. Per chi fosse interessato a partecipare, le iscrizioni scadranno il 6 Febbraio 2013.

LE DOMANDE La modulistica completa è disponibile presso il Sut dell’Agenzia Laore di Via Brigata Sassari 55 e negli uffici dell’ Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Nuoro. Può essere scaricata anche dai siti www.comune.nuoro.it. e www.sardegnaagricoltura.it.

La presentazione della domanda online scade il

31 Gennaio 2013.

La copia cartacea della stessa potrà invece essere consegnata entro le 12 dell’8 febbraio all’ufficio competente per il territorio dell’Agea. Info su www.sian.it.

( DA: L’Unione Sarda-d. po.-18 gen 2013)

Piero Pelù sarà presente a Orosei il 9 e 10 Maggio giorni della manifestazione di cui sarà padrino e  consegnerà i premi ai vincitori del concorso.
Ho chiesto aToto Farris come è arrivato a questa importante presenza di uno dei più grossi cantanti italiani.
"Piero Pelù-afferma  Toro Farris-è amico del giornalista di Rai Tre  Giorgio Galleano (nella foto con Emiliano Mula del direttivo di Enorosei) che ha a Roma una bottega di vini e  prodotti sardi denominata Cosas Preziosas e con cui siamo diventati amci.  Pelù è amante e apprezza il buon vino e, tramite Galleano, ho chiesto se poteva partecipare da ospite d’onore a questo concorso e con mia grande sorpresa ha accettato". E’ per noi un grande onore"!

I numeri  vinicoli della manifestazione
di quest’anno sono i seguenti:
Paesi coinvolti: 30; Produttori: 190 ognuno dei quali ha portato 3 bottiglie per un totale di  57o bottiglie.
"Numeri che crescono ogn anno di più- afferma Il Presidente di Enorosei- e che dimostrano  successo sempre più crescente di qusta nostra manifestazione che ha oltrepassato da tempo i confini sardi e ha avto una menzione in un giornale giapponese".
 

Conto alla rovescia per il concertone del Primo Maggio. Mancano ormai solo tre giorni alla grande kermesse di piazza San Giovanni organizzata dai sindacati nel giorno della festa dei lavoratori.

continua…

L’Associazione no-profit Enorosei ha già aperto le adesioni  per la partecipazione alla sesta edizione della ormai famosa rassegna enologica che tocca tutta la provincia di Nuoro organizzata con al collaborazione dell Comune di Orosei-Assessorato alla Cultura. 

continua…

Un SuperValentinoRossi ha vinto il Gran Premio del Giappone davanti a Casey Stoner su Ducati laureandosi campione del mondo della classe Moto Gp per l’ottava volta.
Rossi torna a vincere il Mondiale, l’ottavo in carriera, dopo due anni di digiuno togliendo lo scettro proprio a Stoner. Terzo posto nel Gp del Giappone sul circuito di Motegi per la Honda dello spagnolo Dani Pedrosa davanti all’altra Yamaha del connazionale Jorge Lorenzo. Sesta piazza per la Suzuki di Loris Capirossi, mentre e’ nono Andrea Dovizioso su Honda. Tredicesimo l’altro italiano Marco Melandri su Ducati.
E’ RIVINCITA ULTIMI DUE ANNI’ - "Sono molto contento è stato un grande anno per me. Devo ringraziare tutti quelli che mi hanno aiutato, la Yamaha, la Bridgestone. Penso che me lo merito proprio questo Mondiale". Queste le prime parole di un Valentino Rossi, emozionato e sorridente sul podio di Motegi, poco dopo essersi laureato campione del mondo nella classe MotoGp. Valentino rossi vince il gran premio del giappone"Questa – aggiunge il pilota pesarese della Yamaha ai microfoni di Italia 1 – è stata una stagione con grandi soddisfazioni come quella di raggiungere Agostini. Questa – sottolinea Rossi – è la rivincita degli ultimi due anni in cui ho avuto molti problemi nel Gran Premio del Giappone sul circuito di Motegi".
Rossi torna a vincere il Mondiale, l’ottavo in carriera, dopo due anni di digiuno togliendo lo scettro proprio a Stoner. Terzo posto nel Gp del Giappone sul circuito di Motegi per la Honda dello spagnolo Dani Pedrosa davanti all’altra Yamaha del connazionale Jorge Lorenzo. Sesta piazza per la Suzuki di Loris Capirossi, mentre e’ nono Andrea Dovizioso su Honda. Tredicesimo l’altro italiano Marco Melandri su Ducati.
E’ RIVINCITA ULTIMI DUE ANNI’ - "Sono molto contento è stato un grande anno per me. Devo ringraziare tutti quelli che mi hanno aiutato, la Yamaha, la Bridgestone. Penso che me lo merito proprio questo Mondiale". Queste le prime parole di un Valentino Rossi, emozionato e sorridente sul podio di Motegi, poco dopo essersi laureato campione del mondo nella classe MotoGp. "Questa – aggiunge il pilota pesarese della Yamaha ai microfoni di Italia 1 – è stata una stagione con grandi soddisfazioni come quella di raggiungere Agostini. Questa – sottolinea Rossi – è la rivincita degli ultimi due anni in cui ho avuto molti problemi nel Gran Premio del Giappone sul circuito di Motegi". (notizia Ansa)

continua…

Valentino Rossi sul podio
Sono un tifoso di Valentino Rossi e non potevo gioire postando sul blog la notizia della sua strepitosa vittoria conquistata con un distacco di oltre dieci seondi dal secondo. Valentino su Yamaha, partito quarto,si è trovato subito per via dei sorpassi al sesto posto. Poi ha sfoderato la sua ineguagliabile bravura e, arrivato in prima posizione, non lo ha mollata più incrementando il suo vantaggio fino a 15 secondi sul secondo,il compagno di squadra, lo spagnolo Jorge Lorenzo.
Terzo lo statunitense Colin Edwards, su Yamaha del team Tech3. Quarto lo spagnolo della Honda Dani Pedrosa.
Valentino Rossi

Il pesarese, alla vittoria n.90 in carriera, eguaglia così il record del campione spagnolo Angel Nieto, che lo carica in moto e lo porta in trionfo.

vale"Sono tra i grandi", ha detto Rossi a Mediaset alla fine della gara. Particolare anche il giro d’onore, con il pilota italiano che ha ceduto la sua Yamaha M1 ad Angel Nieto, del quale oggi ha eguagliato il primato di vittorie. "Lui rappresenta un pezzo di storia e della mia carriera", ha detto Rossi. "Era da Barcellona e Mugello del 2006 che non vincevo due gare di fila, è una sensazione fantastica. A dir la verità non mi aspettavo di andare così forte, la moto era a postissimo, mi dava gusto da matti guidarla. Andavo forte anche quando pioveva".
La classifica Piloti del Mondiale della classe MotoGP
dopo la gara nel circuito di Le Mans.

1. Valentino Rossi (Ita) Yamaha, 97 punti;

continua…


Scadono il 20 Aprile le iscrizioni per il V° concorso dei vini rossi contadini della Provincia di Nuoro che si terrà nella centralissima Piazza del Popolo il 2-3 e 4 Maggio, giorno in cui vi sarà la premiazione dei vini..

continua…

QUESTA NOTIZIA mi fa ricordare un fatto accaduto tanti anni fa e in mia presenza in una metropolitana di un paese estero!

continua…

Enorosei:Chiuse adesioni per 4° Concorso Vini Contadini
Foto : dal 1° concorso
Il 15 Aprile sono state chiuse le adesioni per partecipare al 4° Concorso Vini Rossi contadini organizzato dall’associazione Enorosei.
Il numero massimo stabilito di 150 campioni prescelti fra i vini dei piccoli produttori quest’anno è stato raggiunto in tempo brevissimo su una richiesta di partecipazione di oltre il doppio.
”Questo–afferma Toto Farris, presidente dell’associazione- dimostra l’interesse sempre più crescente dei piccoli produttori per questa manifestazione che quest’anno vedrà la partecipazione di circa 30 paesi del nuorese. Chiuse le iscrizioni adesso andremo direttamente nelle cantine dei partecipanti per fare i prelievi dei campioni che saranno debitamente sigillati e numerati”.
Messo a punto anche il programma della manifestazione del 29 e 30 Aprile per la quale Enorosei ha avuto la sponsorizzazione dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Orosei , della Provincia di Nuoro, della Coldiretti e della Camera di Commercio (ASPEN) di Nuoro.
“ Grazie alla Coldiretti -conclude Toto Farris- siamo riusciti ad allestire 25 stands di prodotti del nostro territorio tra cui il torrone, prosciutto, salsicce, latte e formaggi di capra, formaggi di gavoi, abiti in velluto, fragole e prodotti del mare di orosei, olio, tappeti sardi, pane carasau, pane di bosa, marmellate di gavoi, miele e altri prodotti vari.. Inoltre saranno presenti produttori che esporranno botti e tini.Sarà presente anche il Consorzio agrario con i suo trattori”.
Programma della manifestazione
Le manifestazioni inizieranno domenica 29 con la degustazione degli esperti enologi dei vini finalisti in concorso.
Seguiranno degustazioni anche per i visitatori che oltre al buon vino potranno assaggiare prodotti agroalimentari di tutta la Provincia .
Seguirà in mattinata un dibattito organizzato dalla Coldiretti in cui il suo direttore provinciale Luca Saba e suoi collaboratori , parleranno del nostro territorio e dei suoi vitigni da salvaguardare e in cui saranno presenti l’enologo Angelo Angioi e il giornalista enogastronomo Gilberto Arru.
Dopo il pranzo è prevista una trasferta a Galtellì per visitare la cantina museo di Tziu Battistinu Asara, dove i suoi familiari offriranno a tutti il suo Nebbiolo.
Seguirà alle 18.00 la premiazione dei primi classificati nelle rispettive categorie preceduta da un parere che la giuria l esprimerà sui vini in concorso.
La serata si concluderà con il folk dei Sos Tenore de Orosei e il gruppo di ballo Santa Maria. Lunedi 30 sera Enorosei propone la serata di abbinamento cibo-vino con la malvasia di Bosa e i papassinos del nuorese guidato da un esperto sommelier.
Per finire spettacolo teatrale "Venti Adversi Teatro presenta Macbett -Experiment” di Eugene Ionesco.

continua…