Vai ai contenuti

NONSOLOBARONIA: Blog di Marco Camedda

LA NOSTRA "PIAZZETTA VIRTUALE" DOVE CI SI INCONTRA TRA BUONI AMICI

Archivio

Tag: scolastico

Corso di Formazione

Prevenzione  infortuni da incidenti

domestici e in ambito scolastico

In data Mercoledì 22 Novembre 2017 alle ore 15:30 presso la sede dell’ Anfiteatro Comunale sito in Galtellì in Via Nonnu Marras, si terrà il corso di formazione sulla tematica “Prevenzione degli infortuni da incidenti domestici e in ambito scolastico”, previsto nell’ ambito del progetto elaborato dall’ U.O. Pediatria di Comunità, ASSL Nuoro, su richiesta del Comune di Galtellì.

Nell’ ambito del progetto sono previste varie iniziative fra cui un corso di formazione sulla tematica degli infortuni da incidenti domestici e in ambito scolastico che rappresenta, ancora oggi, la prima causa di mortalità infantile in Italia per i minori al di sotto del quarto anno d’ età; obiettivo del corso è aumentare la consapevolezza degli adulti verso i rischi legati a possibilità di cadute, a contatti con sostanze chimiche o pericoli elettrici, all’ assenza dei dispositivi di sicurezza in auto.

L’ incontro formativo è rivolto al personale docente, ai genitori, al personale educativo, ai ludotecari, agli operatori impegnati in attività sportive e di catechesi, alle associazioni locali di primo soccorso impegnate in ambito sociale e sanitario, ai medici di medicina generale, alle cooperative impegnate in ambito sociale, ai servizi preposti alla tutela della pubblica sicurezza e in generale a tutta la comunità Galtellinese.

(DA: comunicato Comune di Galtellì-13 Novembre 2017)-disegni da internet

Il Servizio Pubblica Istruzione

del Comune di Nuoro

comunica che dal giorno 04/05/2015 sono aperti i termini per la presentazione delle domande per usufruire degli abbonamenti annuali A.T.P. per l’anno scolastico 2015/2016.

Il termine di presentazione delle domande, che devono essere redatte sull’apposito modulo, scade alle ore 12,00 del 15/06/2015.

I moduli di domanda si trovano all’ingresso del Palazzo Civico c/o la guardia giurata e sul sito Internet del Comune di Nuoro www.comune.nuoro.it

Per informazioni contattare l’Ufficio P.I. – Tel. 0784-216721 /216841 Sig.ra Salvatora Moledda – Sig.ra Graziella Mula

(DA: comunicato del Comune di Nuoro-30 Aprile 2015)

Il Servizio Pubblica Istruzione

del Comune di Nuoro comunica che:

il giorno 24.06.2013 saranno aperti i termini per la presentazione delle domande per usufruire del servizio scuolabus e degli abbonamenti A.T.P. per l’anno scolastico 2013/2014.

Il termine di presentazione delle domande, che devono essere redatte sull’apposito modulo, scadrà il 24/07/2013.

I moduli di domanda saranno disponibili all’ingresso del Palazzo Civico c/o la guardia giurata e sul sito Internet del Comune di Nuoro www.comune.nuoro.it

Per informazioni contattare l’Ufficio P.I.:

Tel. 0784-216721 /216841

-Sig.ra Salvatora Moledda – Sig.ra Graziella Mula

**DA: comunicato Comune di Nuoro-22 giu 2013**

<<O si trova una soluzione immediata e tempestiva o il problema passerà dai tavoli istituzionali ad un livello di ordine sociale>>.

Si è tenuto oggi l’incontro in Prefettura per segnalare le criticità e le difficoltà applicative del nuovo piano di dimensionamento scolastico in provincia di Nuoro. L’assessore alla Pubblica istruzione della Provincia di Nuoro Costantino Tidu e i Sindaci del territorio sono pronti a portare avanti una battaglia per la difesa e la salvaguardia dell’intero sistema scolastico locale.

L’Assessore alla Pubblica Istruzione della Provincia di Nuoro, Costantino Tidu, ha incontrato questa mattina il Vice Prefetto di Nuoro. L’incontro è stato richiesto con urgenza dall’Assessore provinciale per esporre la situazione scolastica nei territori del Marghine e dell’Unione dei Comuni Barbagia e rappresentare tutte le criticità applicative del piano di dimensionamento scolastico che mette a rischio l’autonomia di molti istituti e lo stesso mantenimento delle classi penalizzando l’intero sistema scolastico del territorio.

Durante l’incontro è sttaa richiesta una attenta valutazione in particolare per l’Istituto Tecnico di Aritzo, l’Istituto Professionale E.Amaldi di Macomer, l’Istituto Tecnico Agrario di Nuoro, gli Istituti comprensivi di Ottana e di Posada, il Convitto di Sorgono, l’Istituto Superiore C.Floris di Gavoi. Si è inoltre parlato dei tagli ai servizi per gli alunni disabili e della mancata attivazione del servizio a tempo pieno per le scuole del 1° ciclo della provincia ed in particolare della città di Nuoro, nonostante le richieste pervenute siano state ben 183 e richiederebbero almeno 5 classi.

“Le decisioni assunte devono essere ragionevolmente riviste – ha ribadito anche in questa occasione l’assessore Costantino Tidu – in modo da garantire a tutte le realtà scolastiche della provincia un regolare ed efficiente servizio scolastico ed un’offerta formativa che sia di qualità e che risponda alle reali esigenze del territorio . E’ urgente e necessaria una attenta valutazione della situazione descritta in modo da individuare tempestivamente le soluzioni più idonee – ha dichiarato Tidu – Diversamente il problema potrebbe passare da un livello istituzionale ad un livello di ordine sociale, così come già accaduto negli anni passati. Il problema dell’istruzione oggi per noi ha la priorità assoluta su tutto perché senza l’autonomia funzionale e programmatoria non può esistere una scuola competitiva. Chiediamo pertanto un intervento da parte del Ministero degli Interni e del Ministero della Pubblica Istruzione e segnaliamo la volontà di portare avanti con forza e determinazione una battaglia per la salvaguardia dell’istruzione nel nostro territorio con manifestazioni permanenti fino alla risoluzione del problema”.

L’assessore Tidu, subito dopo l’incontro tenutosi in Prefettura alla presenza dei sindaci e degli amministratori dei comuni interessati , ha inviato una richiesta di incontro urgente all’assessore regionale alla Pubblica Istruzione e al Dirigente dell’Ufficio scolastico regionale per avere al più presto delle risposte positive e concrete ai problemi più volte rappresentati nelle diverse sedi istituzionali.

(Da: comunicato Provincia di Nuoro- 4 set 2012)

foto Prefettura: da internet

FORNITURA GRATUITA O SEMIGRATUITA DEI LIBRI DI TESTO DELLE SCUOLE MEDIE INFERIORI E SECONDARIE SUPERIORI PER L’ANNO SCOLASTICO 2009/2010
IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO
RENDE NOTO
ENTRO IL 31 OTTOBRE 2009

devono essere improrogabilmente presentate le domande atte ad ottenere il parziale o totale rimborso delle spese sostenute dalle famiglie per la fornitura gratuita o  semigratuita dei libri di testo per l’anno scolastico 2009/2010.
L’intervento è destinato agli alunni delle scuole medie inferiori e secondarie superiori le cui condizioni di reddito familiare, riferito all’anno 2008, sono pari o inferiori ad un ISEE di € 14.650,00.

continua…