Articoli corrispondenti al tag: servizio

COMUNE DI GALTELLI’: 28 Aprile 2017-ore 20,00 evento “Sa Die de sa Sardigna”

di , 20 Aprile 2017 13:22

con Servizio Civile Nazionale e Biblioteca Comunale organizzano

(DA: Sito Istituzionale Comune di Galtellì)

SOS ALINOS (OROSEI): Servizio Bancomat già operativo nella frazione

di , 11 Agosto 2016 17:14

Servizio Bancomat già operativo

nella frazione di Sos Alinos

Voluto dall’attuale Amministrazione Comunale Canzano, già dagli ultimi giorni dello scorso mese di luglio è finalmente esistente e funzionante, grazie alla collaborazione del Banco di Sardegna, il servizio Bancomat presso la frazione di Sos Alinos.

Così anche la rinomata località turistica di Calaliberotto ha già un nuovo servizio, che grazie all’impegno dell’amministrazione comunale in collaborazione con il Banco di Sardegna ha permesso di portare a termine già da questa stagione estiva.

Da anni -afferma Ilaria Rosu consigliera delegata per la frazione di Sos Alinos- si aspettava di poter usufruire del servizio, ora si eliminano i disagi ai cittadini ed ai turisti che numerosi chiedevano di poterne usufruire ed erano costretti a percorrere km per raggiungere la vicina Orosei. Questo è un primo passo dovuto per dimostrare l’impegno e la determinazione nel chiedere al Banco di essere trattati come cittadini di serie A”

“Nonostante tutte le difficoltà del momento-conclude la consigliera delegata-si è riusciti a portare in porto un piccolo risultato di grande utilità, vi è ancora da lavorare per dare dignità a questa frazione, che spesso veniva dimenticata. I riscontri dei residenti nella frazione, dei moltissimi turisti e residenti in Cala Liberotto e dei limitrofi delle case sparse attorno a Sos Alinos, sono stati entusiasti  per aver risolto un problema che durava da decenni e che penalizzava sia la singola persona che le attività economiche”.

(DA: comunicato Comune di Orosei- 26 Giugno 2016)

ASL3 NUORO: Torna il progetto “Dialisi Vacanza”

di , 22 Luglio 2016 19:30

TORNA LA “DIALISI VACANZA”

Il Servizio di Nefrologia e Dialisi dell’Azienda Sanitaria di Nuoro, con le articolazioni territoriali di Siniscola, Dorgali, Macomer e Sorgono ripropone il progetto “Dialisi Vacanza“, al fine di permettere ai pazienti sottoposti a dialisi (extracorporea e peritoneale) di trascorrere serenamente un periodo di vacanza nel territorio circostante.

La bellezza del territorio e la ricchezza enogastronomica della zona, in particolare lungo la costa orientale, attraggono ogni anno migliaia di turisti. A loro in particolare si rivolge il Servizio Nefrologia e Dialisi dell’Asl di Nuoro, per tutto il periodo estivo, fino al 30 settembre.

Il progetto, fortemente voluto dalla Direzione Generale dell’Azienda Sanitaria di Nuoro, vede coinvolti il Responsabile e tutto lo staff medico e infermieristico della Struttura Complessa di Nefrologia e Dialisi dell’Ospedale San Francesco di Nuoro, nonché delle Unità operative di Macomer, di Siniscola, Dorgali e di Sorgono.

Le prenotazioni possono essere indirizzate:

per telefono (3404505794), o, preferibilmente, per posta elettronica, all’indirizzo dialisivacanza@aslnuoro.it, specificando nome, cognome, data di nascita, periodo e destinazione d’interesse.

(DA: comunicato Asl Nuoro-14 Luglio 2016)

COMUNE DI NUORO: attivazione servizio raccolta differenziata indumenti usati e olii vegetali esausti.

di , 7 Giugno 2016 17:59

Assessorato all’Ambiente, Agricoltura,

Edilizia Privata, Igiene Urbana e Urbanistica.

Attivazione del servizio di raccolta differenziata

degli indumenti usati e degli olii vegetali esausti. Continua il percorso virtuoso dell’amministrazione Soddu verso l’obiettivo “rifiuti zero”, nella seduta del 1/06/2016 la giunta comunale ha adottato una delibera di indirizzo per indire una manifestazione di interesse ad evidenza pubblica per l’installazione in città di contenitori per la raccolta differenziata di indumenti usati e di olii vegetali esausti.

Con l’attivazione di questo servizio, a costo zero per il comune, l’amministrazione conta di raggiungere i seguenti obiettivi:

  • sensibile riduzione dei quantitativi di secco residuo da portare a smaltimento e, di conseguenza, un incremento delle percentuali di raccolta differenziata e una riduzione dei costi di smaltimento;
  • integrazione e potenziamento della campagna di sensibilizzazione e comunicazione ambientale sulle tematiche legate alla riduzione, riuso e riciclo dei rifiuti;
  • attivazione di un progetto locale di green economy, favorendo l’integrazione sociale e lo sviluppo di occasioni di nuova occupazione.

Seppure con grave ritardo, dunque, anche la nostra città finalmente potrà contare su un importante servizio che, a parte gli indubbi vantaggi sotto l’aspetto civico e ambientale, potrà consentire di ottenere risparmi economici per la comunità stimabili intorno ai € 100.000,00 dati gli attuali costi di smaltimento della frazione indifferenziata.

Comune di Nuoro: L'Assessore all'Ambiente Dott. Giuliano Sanna

L’Assessore all’Ambiente

Dott. Giuliano Sanna

(DA: comunicato Comune di Nuoro-4 Giugno 2016)

ASL3: Servizio Guardia Medica sarà ritrasferita ad Irgoli

di , 6 Maggio 2016 16:33

La Guardia Medica ritrasferita dal

9 Maggio nella sede originaria di Irgoli

 

La Direzione del Distretto Sanitario di Siniscola comunica che sono terminati i lavori di ammodernamento dei locali della Guardia Medica di Irgoli – in via San Michele.

Pertanto, da lunedì 9 maggio, il Servizio di Guardia Medica sarà nuovamente trasferito dalla sede temporanea di Loculi, alla sua sede originaria di Irgoli (Tel. 3469846864).

(DA: comunicato Asl3 Nuoro-6 Maggio 2016)

COMUNE DI NUORO: approvati dalla Ras progetti di Servizio Civile Nazionale

di , 6 Dicembre 2015 19:18

Impegno civile al servizio

della comunità nuorese.

Sono stati pubblicati dall’Assessorato regionale del Lavoro gli esiti della valutazione dei progetti di servizio civile nazionale presentati dagli enti ed organizzazioni iscritti all’albo del Servizio civile nazionale per la Regione Sardegna, presentati entro il 30 giugno u.s. 2015.

31 i progetti sono stati valutati positivamente mentre 46 i progetti sono stati valutati negativamente. Il Comune di Nuoro ha fatto ancora una volta en plein con due progetti approvati su due presentati.

Si tratta della prosecuzione del progetto Cuore Verde, Settore: Ambiente, Area di intervento: Salvaguardia e tutela di parchi e oasi naturalistiche. Cuore Verde è gestito interamente dal Ceas del Comune di Nuoro e dalla Cooperativa Sociale Onlus Alternatura di Nuoro. Il progetto, partendo dalla constatazione che i giovani abbandonano la città di Nuoro, e analizzato il contesto territoriale ed economico della città, si pone l’obiettivo generale di diffondere tra i giovani una crescente consapevolezza nei confronti della tematica ambientale, contribuendo così a rafforzare il legame con la propria terra e favorendo allo stesso tempo lo sviluppo economico della città. In quest’ottica il progetto vuole coinvolgere principalmente i giovani in azioni che mirano a promuovere e valorizzare il patrimonio ambientale e naturalistico del territorio di Nuoro, in particolare del Monte Ortobene, considerato dai nuoresi il “Cuore di Nuoro”.

Il secondo progetto è denominato Social Innovation e ha lo scopo di promuovere l’animazione culturale per i giovani mediante l’innovazione sociale per il superamento delle barriere culturali, formative e tecnologiche. Gestirà l’attuazione del progetto la Cooperativa Sociale Lariso di Nuoro nella sede del CESP, il Centro Etico sociale di Pratosardo del Comune di Nuoro che dal 2013, svolge un importante ruolo di catalizzatore delle attività culturali e di innovazione della Città di Nuoro con specifico riferimento a target sensibili quali: giovani, donne, neet, diversamente abili, persone in stato detentivo e/o in libertà premio.

Plauso e grande soddisfazione sono stati espressi dal Sindaco Andrea Soddu e dall’Assessore al Personale Maria Boi, per la qualità e la programmazione del lavoro svolto dal team dell’Ufficio Comunale per il Servizio Civile.

Nella primavera del 2016 sarà pubblicato il bando unico nazionale per la selezione dei volontari di servizio civile. Complessivamente n. 8 i posti assegnati al Comune di Nuoro, 4 per ognuno dei due progetti approvati.

(DA: comunicato Comune di Nuoro-3 Dicembre 2015)

COMUNE DI NUORO: Iniziate le attività di 12 volontari di servizio civile nazionale

di , 6 Ottobre 2015 23:24

I 12 volontari di servizio civile nazionale nel Comune di Nuoro con le autorità

Impegno civile al servizio della comunità nuorese.

Iniziate ieri le attività di 12 volontari di

servizio civile nazionale nel Comune di Nuoro.

Hanno preso il via ieri, 5 ottobre, i progetti di servizio civile nazionale “Linea Amica con il Comune; Tanca manna: archeologia e dintorni; Apprendimento e bisogno“, finanziati nel 2014 al Comune di Nuoro.

Questi progetti promossi dall’Ufficio Comunale del servizio civile – ha affermato il Sindaco Andrea Soddu – vanno nella direzione auspicata dall’Amministrazione Comunale e cioè quello di rendere sempre più trasparente l’Ente Comune e rendere sempre più tangibile il rapporto con i cittadini. Dando il benvenuto ai giovani volontari nella sala di rappresentanza comunale, il Sindaco Soddu ha invitato i ragazzi a rendere l’esperienza di volontariato, fruttuosa e utile per arricchire il proprio bagaglio personale di esperienze.

Quattro di loro andranno ad aggiungersi ai quattro già operativi dal mese di Aprile 2015 (Garanzia Giovani – SCN) per assicurare attività di sportello informativo e back-office in materia di opportunità dell’Unione Europea, semplificazione amministrativa e digital divide, informazione turistica e culturale sulle manifestazioni e beni culturali e monumentali cittadini, in collaborazione con il Centro Servizi Europa, il settore finanziario e contributivo del Comune di Nuoro, il Settore (Servizi Educativi, Culturali e Sviluppo Economico)

Quattro volontari daranno continuità ai lavori di studio, scavo e sensibilizzazione sulla valorizzazione dei beni archeologici del territorio comunale, del progetto comunale già attivo da anni in collaborazione con l’Università di Bologna e il Settore Ambiente del Comune di Nuoro;

Quattro volontari saranno impegnati nelle attività che hanno come obiettivo lo sviluppo delle potenzialità degli alunni con difficoltà di apprendimento nel campo dell’autonomia personale, della comunicazione, dell’integrazione sociale, assicurando attività extra scolastiche, in collaborazione con il Settore Servizi alla Persona.

Complessivamente 16 volontari impegnati a testimoniare la qualità e la quantità del lavoro svolto in questi ultimi tre anni dallo staff dell’ufficio comunale per il servizio civile, in attesa di conoscere entro il mese di dicembre i risultati della valutazione dei progetti presentati nel mese di giugno u.s. e valutare d’intesa con la Giunta Comunale le nuove proposte progettuali da presentare entro il 15 ottobre 2015.

Presente in sala anche l’assessore al personale Maria Boi che augurando buon lavoro ai ragazzi del servizio civile, ha rimarcato il fatto che queste esperienze tendono a colmare quel distacco tra Amministrazioni pubbliche e cittadini, giovani soprattutto, che negli ultimi anni ha creato un vero vuoto di interesse e quindi di allontanamento dei giovani dalla “casa Comune” e da chi la abita a vario titolo.

(DA: comunicato e foto Comune di Nuoro-5 Ottobre 2015)

LOCULI: Il Comune organizza il servizio al mare per anziani “Spiaggia Day”

di , 18 Giugno 2015 16:13

(DA: sito istituzionale Comune di Loculi)

COMUNE DI NUORO: Variazione orari Servizio Angrafe

di , 8 Giugno 2015 20:34

Si comunica che:

gli uffici Anagrafe e Stato Civile resteranno chiusi al pubblico nei pomeriggi del giovedi, dall’ 8 giugno al 25 ottobre 2015, osservando il seguente orario:

mattina: 9,00 /12,30 (carte d’identità, variazioni indirizzo e residenza, nascite, matrimoni e decessi) 11,00/12,30 (rilascio certificati)

rientro pomeridiano martedì: 15,30 / 17,00

Saranno garantiti i servizi urgenti di Polizia Morturaria

(DA: comunicato Comune di Nuoro: 5 Giugno 2015)

PROGETTO SOCIALE OROSEI: Animazione al mare con “Spiaggia Day 2015″

di , 8 Giugno 2015 20:21

SERVIZIO DI TRASPORTO CON MEZZO OMOLOGATO

e animazione al mare per Anziani e Disabili

dal 15 Giugno

–tre volte alla settimana con orari personalizzati–

Per Info: 0784/997050-0784/998060

(DA: comunicato Cooperativa Progetto Sociale Orosei- 5 Giugno 2015)

ASL3-NUORO:Brochure delle volontarie dell’Hospice all’ospedale Zonchello

di , 5 Maggio 2015 12:27

Brochure realizzata dalle Volontarie

del Servizio Civile Nazionale che (fino al 4 maggio 2015)

hanno lavorato per un anno all’Hospice

dell’Ospedale Cesare Zonchello

UNA BROCHURE PER L’HOSPICE

Una “carta d’identità” completa ed esaustiva per una delle strutture di eccellenza della sanità nuorese: l’Hospice.

A realizzare l’opuscolo Roberta, Bastiana e Roberta, Volontarie selezionate nell’ambito del Servizio Civile Nazionale dell’ASL (il cui prezioso lavoro si concluderà il prossimo 4 maggio), coadiuvate dall’O.L.P. (Operatore Locale di Progetto), Dott.ssa Lucia Vincenza Marongiu, in collaborazione col Responsabile dell’Hospice, Dott.ssa Gianfranca Piredda, e col Servizio Socio Sanitario dell’Azienda Sanitaria di Nuoro.

(DA: comunicato dellASL3 di Nuoro-30 Aprile 2015)

 

COMUNE DI OROSEI: informazioni su servizio raccolta R.S.U. (rifiuti solidi urbani)

di , 7 Aprile 2015 20:56

COMUNICATO

L’Assessorato all’Ambiente informa che:

nella giornata di Mercoledì 8 Aprile 2015 verrà recuperato il passaggio dell’umido previsto nella giornata di pasquetta, e giovedì 9 verrà recuperato il passaggio del secco sempre previsto per il lunedì di Pasquetta.

Il Consigliere Delegato all’Ambiente

(DA: comunicato Comune di Orosei- 7 Aprile 2015)

ASL3-NUORO: Nuovo bando Servizio Civile all’ASL di Nuoro

di , 7 Aprile 2015 19:49

NUOVO BANDO PER IL

SERVIZIO CIVILE NELLA ASL DI NUORO

La scadenza è stata prorogata al 23 aprile

È stato pubblicato il bando ordinario per la selezione di 440 volontari da impiegare in progetti di servizio civile nazionale nella Regione Sardegna.

Tra i progetti approvati e finanziati rientrano anche le tre proposte presentate dall’ASL Nuoro, che prevedono l’impiego di 26 volontari presso diverse sedi aziendali.

Ricordiamo che possono partecipare alle selezioni tutti i giovani, senza distinzione di sesso che, alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età, e in possesso di uno dei seguenti requisiti:

  • cittadini dell’Unione europea;
  • familiari dei cittadini dell’Unione europea non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente;
  • titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo;
  • titolari di permesso di soggiorno per asilo;
  • titolari di permesso per protezione sussidiaria.

Gli aspiranti volontari, inoltre, non devono aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

(DA: comunicato ASL3 Nuoro-7 Aprile 2015)

 

NUORO-CONSIGLIO PROVINCIALE: nuovo ordinamento Enti Locali

di , 29 Marzo 2015 19:14

 

LUNEDI’ 30 MARZO 2015

CONSIGLIO PROVINCIALE:

NUOVO ORDINAMENTO ENTI LOCALI

 

IL CONSIGLIO PROVINCIALE E’ CONVOCATO IN SEDUTA STRAORDINARIA PUBBLICA PER IL GIORNO LUNEDI’ 30 MARZO 2015 – ALLE ORE 10.00 – SEDE PIAZZA ITALIA N. 22 CON SEGUENTE

ORDINE DEL GIORNO:

Nuovo Ordinamento EE.LL. – Trasferimento funzioni e futuro Personale delle Province – Garanzia dei servizi essenziali.

Provincia di Nuoro

(DA: comunicato Provincia di Nuoro- 29 Marzo 2015)

COMUNE DI BITTI: Progetto di Servizio Civile Nazionale

di , 25 Marzo 2015 18:38

 

PROGETTO DI SERVIZIO CIVILE NAZIONALE

Il Comune di Bitti è tra gli enti beneficiari di progetti di Servizio Civile Nazionale con il progetto ”RACCONTI E RICORDI”.

La scadenza per la presentazione delle domande

è fissato per il 16 aprile 2015 alle ore 14.00, presso l’Ufficio Cultura, Comune di Bitti Piazza Asproni 47 08021 Bitti (NU).

Titolo di studio richiesto: Diploma di scuola media superiore.

I moduli di domanda sono disponibili

nel sito del Comune di Bitti www.comune.bitti.nu.it.

Per eventuali informazioni

il funzionario incaricato è la Dott.ssa Lucia Angela Palmas tel. 0784/418035

(DA: comunicato Comune di Bitti- 23 Marzo 2015)

ASL3-NUORO:Banca Ore ASL-Corso per volontari ospedalieri

di , 21 Marzo 2015 10:31

CORSO PER VOLONTARI OSPEDALIERI

L’Associazione Volontari Banca Ore promuove un nuovo corso di formazione rivolto a coloro che intendono svolgere il servizio di volontario all’interno degli ospedali.

Gli incontri si svolgeranno nella sala conferenze del Presidio Ospedaliero San Francesco nei seguenti giorni:

  • Dalle ore 9.00 alle ore 12.30 martedì 144\2015
  • Dalle ore 9.00 alle ore 12.30 mercoledì 154\2015
  • Dalle ore 9.00 alle ore 13.30 giovedi 164\2015

L’iscrizione va presentata entro giovedì 094\2015, telefonando al numero 3467424279, dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 14.00, oppure tramite l’indirizzo di posta elettronica litterio.lorella@aslnuoro.it, all’attenzione di Lorella Litterio, Coordinatore Aziendale delle Associazioni di Volontariato.

Si ricorda che per prestare servizio come volontari occorre essere maggiorenni.

Al termine del corso di formazione, prima di poter accedere ai tre mesi di tirocinio, ciascun aspirante volontario dovrà sostenere un colloquio attitudinale.

Il volontario si impegna a prestare almeno un turno settimanale.

(DA: ASL3Nuoro-19 Marzo 2015)

COMUNE DI GALTELLI’: Servizio gratuito di informazione ai cittadini tramite SMS

di , 10 Febbraio 2015 21:45

INFORMAZIONE AI CITTADINI TRAMITE SMS

Modulo da compilare per registrarsi al servizio SMS

(DA: sito istituzionale Comune di Galtellì-10 Febbraio 2015)

ASL3 NUORO: calendario colloqui selezione giovani Servizio civile “Garanzia Giovani”

di , 5 Febbraio 2015 21:34

Ospedale "Cesare Zonchello" dove ha sede il Centro Prelievi del Laboratorio Analisi

Pubblicato nel sito dell’ASL di Nuoro

il  calendario colloqui per il reclutamento di 4 giovani volontari nell’ambito del Servizio civile, Garanzia Giovani.

Servizio civile: calendario colloqui

I candidati ammessi alla selezione per 4 posti di volontario all’interno del progetto di Servizio Civile dell’ASL di Nuoro, “Rete di solidarietà attiva“, sono convocati a sostenere i relativi colloqui, presso il Servizio Socio Sanitario, in via Attilio Deffenu 42, secondo quanto previsto dal calendario pubblicato nel sito www.aslnuoro.it.

La mancata presentazione costituirà rinuncia.

Si ricorda che il progetto “Rete di solidarietà attiva“, inserito nel programma nazionale “GARANZIA GIOVANI“, si svolgerà presso l’Ospedale Cesare Zonchello, sede del Centro Prelievi del Laboratorio Analisi.

I quattro volontari selezionati dovranno svolgere il loro servizio secondo turni compatibili con l’orario di apertura del Centro Prelievi (la mattina, ore 7.30-13.30, dal lunedì al sabato; il pomeriggio, ore 15.15-17.30, il martedì e il giovedì).

Il trattamento economico è di € 433,80 netti mensili. I pagamenti saranno effettuati a partire dalla conclusione del terzo mese di servizio. Per i volontari fuori sede non sono previsti rimborsi per le spese di viaggio sostenute.

(DA: comunicato Asl3 Nuoro-5 Febbraio 2015)

ALL’ASL3 DI NUORO: parte il progetto del Servizio Civile

di , 29 Gennaio 2015 11:58

Ospedale dove opereranno quattro giovani nell'ambito del piano europeo "Garanzia Giovani"

RETE DI SOLIDARIETA’ ATTIVA

L’ASL di Nuoro ha presentato, unica azienda sanitaria in Sardegna, un proprio progetto di Servizio Civile da attuare nell’ambito del Piano Europeo “Garanzia Giovani” (Youth Guarantee), per la lotta alla disoccupazione giovanile.

Si tratta di finanziamenti che l’Unione Europea mette a disposizione di quei Paesi membri con tassi di disoccupazione superiori al 25%, da investire in politiche attive di orientamento, istruzione, formazione e inserimento al lavoro, a sostegno dei giovani che non sono impegnati in un’attività lavorativa, né inseriti in un percorso scolastico o formativo (Neet – Not in Education, Employment or Training).

Tra le diverse misure previste dal piano di attuazione proposto dall’Italia è stata individuata anche la possibilità, per i giovani in possesso delle caratteristiche descritte, di partecipare a progetti di Servizio Civile Nazionale dedicati, che possono rappresentare un’esperienza formativa qualificante e spendibile nel corso della vita lavorativa, oltre che un’importante occasione di crescita personale.

Il progetto “Rete di solidarietà attiva, proposto dal Servizio Socio Sanitario dell’ASL di Nuoro (direttore Dott.ssa Graziella Pirari), è risultato fra gli undici valutati positivamente dalla Regione Sardegna. Prevede l’attivazione di uno sportello presso il Centro prelievi del Presidio Ospedaliero Cesare Zonchello, dove opereranno quattro giovani del Servizio Civile affiancati da un operatore esperto dell’ASL. Loro compito sarà quello di aiutare gli utenti a sbrigare semplici attività: ritiro di referti medici, consegna a domicilio di documenti sanitari e farmaci, orientamento nelle strutture sanitarie, informazioni sugli iter burocratici aziendali. Il progetto verrà realizzato in collaborazione con l’Azienda Trasporti Pubblici di Nuoro, che si è impegnata a fornire due abbonamenti annuali per le autolinee cittadine, così da permettere ai volontari di utilizzare i mezzi pubblici per gli spostamenti necessari a svolgere il loro compito.

I quattro nuovi volontari si aggiungeranno ai ventisei operanti attualmente presso diverse strutture aziendali, nell’ambito dei tre progetti ordinari di Servizio Civile (Sportello Accoglienza, Dal curare all’aver cura, ADAGIO), avviati lo scorso anno.

(DA: comunicato Asl3 Nuoro-28 Gennaio 2015)

APAN SARDEGNA: conferenza servizi di telesoccorso e teleassistenza targati ASSO:

di , 20 Gennaio 2015 21:06

UNA NUOVA  GARANZIA

PER VIVERE IN TRANQUILLITA’

L’innovativo servizio è attivo a Nuoro e in tutta la Sardegna

Si comunica che mercoledì 21 gennaio alle ore 10:30 negli spazi dell’associazione A.P.A.N. Sardegna in via Manzoni 28 (primo piano) a Nuoro, si terrà la conferenza stampa di presentazione dei nuovi servizi di telesoccorso e teleassistenza delle cooperativa ASSO.

La cooperativa ASSO ha attivato due nuovi servizi che mirano a garantire la sicurezza e l’assistenza a persone anziane, disabili, con problemi di salute o semplicemente per chi vive in solitudine e potrebbe aver bisogno di un intervento immediato presso la propria abitazione: il telesoccorso Aid Home e la teleassistenza Aid Chat.

Il telesoccorso assicura un’assistenza giornaliera attraverso un dispositivo elettronico molto semplice da utilizzare. L’apparecchio, installato in casa, funziona come un telefono, ed è collegato alla centrale operativa ASSO. In caso di emergenza, il dispositivo potrà essere attivato dall’utente tramite la pressione di un pulsante posto su un bracciale che l’utente porterà con se.

Lanciato l’allarme, in pochi secondi un operatore specializzato ASSO si metterà in contatto con l’utente e provvederà a inviare i soccorsi più adeguati e ad avvisare i familiari. Il servizio è attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7, anche durante le feste. Insieme al telesoccorso è possibile attivare anche il servizio Aid Chat di teleassistenza.

Un operatore ASSO periodicamente si metterà in contatto telefonico con l’utente per verificare il suo stato psicofisico, per fare una chiacchierata di compagnia e per alleviare i momenti di solitudine o sconforto. ASSO è la prima cooperativa sarda ad offrire assistenza alla persona a 360°.

La cooperativa, associata A.P.A.N. Sardegna, è presente e lavora sul territorio nuorese e regionale già da due anni. I tre giovani soci si occupano di servizio ambulanza non in emergenza per dimissioni dal pronto soccorso e dai reparti ospedalieri, accompagnamenti per visite mediche e trasferimenti in case di riposo. Con questo nuovo servizio intende rivolgere un attenzione in più verso le fasce deboli.

Il presidente della cooperativa, Salvatore Siotto, afferma che il fine del telesoccorso e della teleassistenza è quello di “favorire l’autonomia e la sicurezza delle persone anziane, disabili e sole, consentendo loro di vivere in casa propria in tranquillità. Dopo questi anni di lavoro nel campo socio-assistenziale ci siamo resi conto di quanto un servizio di questo genere, nuovo ed innovativo, possa servire alla nostra città ma anche alla nostra regione. Ci sono tante persone che vivono sole e tante famiglie che vogliono prendersi cura di loro. I nostri servizi sono un buon modo di farlo e i costi sono veramente accessibili a tutti”.

(DA: Apan Sardegna-20 Gennaio 2015)

ASL3-NUORO: Ritiro lotti vaccino antiinfluenzale Fluad

di , 30 Novembre 2014 13:59

L’ASL DI NUORO RASSICURA:

NESSUN PERICOLO

In merito al ritiro disposto dall’AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco) di 2 lotti di vaccino antiinfluenzale FLUAD su tutto il territorio nazionale (lotti n. 142701 e 143301) il Servizio d’Igiene Pubblica rassicura gli assistiti precisando che si tratta di lotti diversi da quelli utilizzati presso l’ASL di Nuoro, e – pertanto – possono essere somministrati.

Anche gli altri vaccini antiinfluenzali forniti (VAXIGRIP e INTANZA 15) non hanno avuto alcuna misura restrittiva, e possono essere utilizzati, secondo le indicazioni della scheda tecnica. In particolare:

-VAXIGRIP: nei soggetti di tutte le età;

-INTANZA 15: nei soggetti di età pari o superiore ai 60 anni.

(DA: comunicato integrale dell’ASL3 Nuoro-28 Novembre 2014)

COMUNE DI NUORO: Servizio avviso Allerta Meteo con SMS

di , 28 Ottobre 2014 21:35

COMUNE DI NUORO

Come già sperimentato negli anni passati,

in occasione di eventi climatici che comportano precipitazioni di elevata intensità, accompagnate da allagamenti, ovvero in caso di precipitazioni nevose importanti, ma in generale in tutti i casi che possono comportare il generarsi di situazioni di pericolo per la pubblica incolumità, la tempestività della comunicazione può fare la differenza, consentendo di evitare conseguenze gravi e irreparabili.

Per questo motivo già da alcuni anni l’Amministrazione comunale si è dotata di un sistema di avvisi alla popolazione scolastica, e quindi alle relative famiglie, che tramite smsvengono messe al corrente della interruzione delle lezioni o della chiusura delle scuole a causa di eventi del tipo sopra descritto.

La raccolta dei dati e dei numeri di telefono, necessari per rendere il servizio di cui sopra, veniva effettuata, fino allo scorso anno scolastico, tramite gli istituti scolastici stessi, con notevole dispendio di tempo e di energie per avere alla fine un quadro completo di tutti i recapiti cui inoltrare i messaggi in caso di necessità.

Oggi l’Amministrazione si è dotata di un sistema ulteriormente semplificato che consente di acquisire i dati occorrenti in maniera ancora più immediata, dando la possibilità agli interessati di fornire direttamente i propri dati al Comune, senza passaggi intermedi.

(DA: comunicato Comune di Nuoro-22 ottobre 2014)

COMUNE DI NUORO: chiusura uffici Servizio Tributi

di , 7 Ottobre 2014 20:46

Si comunica che

nelle giornate di martedì 7 e giovedì 9 ottobre p.v. gli impiegati del Servizio Tributi saranno impegnati in un corso di formazione e pertanto lo sportello resterà chiuso.

Il servizio verrà garantito nei giorni di mercoledì 8 e venerdì 10 ottobre con orario dalle ore 11.00 alle ore 13.00.

(DA: comunicato Comune di Nuoro-6 Ottobre 2014)

ANCI SARDEGNA: Solidarietà al Sindaco di Nuoro, Alessandro Bianchi

di , 19 Settembre 2014 18:39

DICHIARAZIONE DEL PRESIDENTE

PIER SANDRO SCANO

Solidarietà al Sindaco di Nuoro,

Alessandro Bianchi 

TESTO DELLA LETTERA

“Esprimo, a nome di tutti i sindaci sardi, la nostra vicinanza e solidarietà al sindaco di Nuoro, Alessandro Bianchi, pesantemente offeso ed aggredito fisicamente, insieme a suoi collaboratori, nell’esercizio della sua funzione istituzionale. ANCI Sardegna si vede, tristemente, ancora una volta costretta a denunciare l’escalation di atti intimidatori e di violenza contro gli amministratori locali.

Lo Stato, con le manovre degli ultimi anni, ha trasferito una parte rilevante di tassazione in capo ai Comuni, scaricando sui sindaci il fardello dell’oppressione fiscale. I sindaci sono così vittime due volte: la prima quali comuni cittadini, la seconda quali cittadini che si mettono al servizio della comunità, ricoprendo cariche istituzionali che sovente li espongono a critiche ed attacchi, anche personali di gravissima entità.

Ciò che può accadere, lo diciamo forte e chiaro, è che, in assenza di una modifica di fondo delle politiche economiche e fiscali a livello nazionale ed europeo, episodi di contestazione violenta, col crescere del malessere sociale, possano estendersi e radicalizzarsi.

Ribadiamo, quindi, ancora una volta, la condanna di episodi di inciviltà e di violenza, come quello gravissimo di ieri a Nuoro, ma insieme l’urgenza di un mutamento profondo delle politiche economiche e fiscali, perché un Paese come l’Italia non può rimanere per otto anni in una situazione di stagnazione e di regresso economico, senza che la tensione sociale raggiunga livelli pericolosi.

Pier Sandro Scano.” 

COPIA DELLA LETTERA

(DA:comunicato Comune di Nuoro-19 Settembre 2014)

ATO SARDEGNA-ABBANOA: modifiche a fatturazione consumi dell’acqua

di , 15 Luglio 2014 16:20

La Gestione Commissariale

a seguito delle consultazioni periodiche con le associazioni dei Consumatori, ha stabilito le modifiche da apportare alla Carta del servizio idrico integrato, concordate con il Gestore unico Abbanoa S.p.A., riguardanti la fatturazione dei consumi.

Al fine di migliorare i servizi per il consumatore, con la D.C.S. n.19 del 9 luglio scorso è stato approvato un primo aggiornamento della Carta, con la condivisione del Gestore e delle Associazioni.

Da subito il Gestore provvederà pertanto all’emissione di due fatture semestrali, ciascuna pagabile in tre rate, calcolate in base ai consumi rilevati dalla società a seguito di due cicli di letture eseguite in campo.

L’avvio delle nuove modalità di fatturazione sarà accompagnato dalla comunicazione, da parte di Abbanoa S.p.A., del programma operativo che riporta le date certe di effettuazione delle letture e della emissione delle fatture, a ciascuna amministrazione comunale interessata dalla gestione unica del servizio.

La stessa deliberazione commissariale del 9 luglio fissa i criteri per la definizione delle scadenze di pagamenti rateali e nel caso dell’opzione di pagamento in un’unica soluzione.

Un’ulteriore novità riguarda i criteri per la rilevazione dei consumi anomali.

In particolare, ove i consumi registrati siano risultati superiori a tre volte lo storico, la fattura sarà ritenuta anomala e sottoposta a verifica. Fino a conclusione dell’istruttoria all’utente sarà chiesto il pagamento, a titolo di acconto, dell’importo valutato in base alla media dei consumi storici registrati.

Il Gestore, a garanzia e tutela del rapporto con l’utenza, provvederà in questi casi alla pronta segnalazione al titolare del contratto dei consumi anomali registrati.

(DA: comunicato Aato-15 luglio 2014)

CAMERA DI COMMERCIO NUORO: Servizio nformazione con “newsletter camerale”

di , 2 Aprile 2014 17:56

Lo scorso anno sul nostro sito istituzionale (www.nu.camcom.it) abbiamo inaugurato la sezione ‘newsletter’, pensata per offrire alle imprese un servizio di informazione diretta su contributi, opportunità di sviluppo e occasioni di formazione.

In questo anno di vita del sistema newsletter abbiamo cercato di implementarla e migliorarla, rendendola sempre più vicina a quelle che sono le esigenze dei nostri utenti e delle nostre imprese.

Come funziona? È molto semplice: è sufficiente cliccare su ‘newsletter’ nella home page del sito camerale, inserire nome/email, ed autorizzare il trattamento dei dati personali: una volta iscritti si riceve, a cadenza settimanale, e direttamente nella casella di posta elettronica fornita in fase di registrazione, una e-mail con gli aggiornamenti relativi a bandi di finanziamento, novità normative, convegni, seminari e corsi per i professionisti e le PMI.

Crediamo che sia il sistema più semplice per ricevere tempestivamente tutte le news sulle opportunità che la Camera di Commercio di Nuoro, e non solo, mettono a disposizione del sistema economico: per questi motivi abbiamo pensato di fare cosa gradita nel ricordarvi che potete iscrivere anche la vostra redazione, CLICCANDO QUI 

Cogliamo l’occasione per ricordarvi che

nel sito camerale  è stata istituita la sezione ‘comunicati stampa’

(al link: http://www.nu.camcom.it/contenuti/?id=203),

dove pubblichiamo le note e i comunicati diffusi dalla CCIAA di Nuoro e da Unioncamere.

(DA: comunicato Camera di Commercio Nuoro-28 marzo 2014)

SII-SERVIZIO IDRICO INTEGRATO SARDEGNA (EX-AATO)-31.12.2013: fine mandato del Commissario Straordinario Alessandro Bianchi

di , 31 Dicembre 2013 10:11

Comunicato  di fine mandato

Si conclude il 31/12/2013 il mandato della Gestione Commissariale Straordinaria per la regolazione del Servizio Idrico Integrato, disposto ai sensi della legge regionale 3/2013, aggiornata e modificata dalla successiva legge regionale 17 maggio 2013, n.11.  Si conclude la delega ad operare ma non si esauriscono certo le attività incombenti sulla ex-AATO in qualità di ente regolatore per la somministrazione del servizio idrico integrato (SII).

L’attività della Gestione Commissariale si è svolta in un contesto oggettivamente non facile, per ragioni facilmente intuibili e conseguenti ai rilievi posti dagli organi di controllo interno della Società Abbanoa, per la grave crisi di liquidità che ha comportato all’inizio del secondo semestre 2013 il ritardo nella corresponsione delle mensilità ai dipendenti ed alle somme da corrispondere alle ditte affidatarie dei servizi di depurazione ed ancora per la necessità di procedere all’impegno entro i termini delle risorse pubbliche disponibili per l’efficientamento del comparto idrico e fognario depurativo. A ciò si aggiunga l’attività necessaria per portare a compimento la procedura di capitalizzazione autorizzata dalla Commissione Europea che vedrà nei primi mesi dell’anno la Gestione Commissariale chiamata ad esprimere un parere sul rispetto di parametri ed indicatori, indispensabile per procedere al trasferimento delle risorse stanziate dalla Regione.

Con riferimento al ritardato pagamento degli stipendi del mese di luglio scorso, giova ricordare come si sia proceduto in maniera straordinaria, per tempi e mobilitazione della struttura, a valutare gli importi richiesti dal Gestore per le spese generali delle opere realizzate con investimenti pubblici, a partire dall’anno 2005 e fino al 2012 e a liquidare in tempi contingentati le quote esigibili ai sensi delle convenzioni sottoscritte e delle norme di settore.

Analogamente si è operato per la programmazione delle risorse della Del. CIPE n. 79/2012, per 33 milioni di euro, sulla premialità degli obiettivi di servizio dei comparti idrico e fognario depurativo, destinate, in accordo con il Comitato di indirizzo, alla realizzazione di interventi urgenti e indifferibili a vantaggio di diverse comunità dell’isola. Il percorso di finanziamento degli interventi, tuttora in corso, dovrà essere ulteriormente supportato dalle strutture della gestione Commissariale fino al pronunciamento definitivo da parte della Giunta Regionale e del Ministero dello sviluppo economico.

Nell’Assemblea dei Soci di Abbanoa SpA tenutasi in data 25 maggio u.s. è stato inoltre affidato alla Gestione Commissariale ex-AATO il compito straordinario di nominare un soggetto indipendente a cui affidare l’incarico di Advisor per l’esecuzione della verifica e certificazione della situazione finanziaria e dell’esame dell’organizzazione aziendale del Gestore del Servizio Idrico Integrato Abbanoa S.p.A.. L’affidataria, selezionata attraverso una procedura ad evidenza pubblica, è risultata la società Deloitte & Touche. Ad oggi come da contratto sono stati conclusi e comunicati ai soci i documenti conclusivi della Fase I riguardante “L’esame della situazione patrimoniale, finanziaria, contabile ed organizzativa di Abbanoa S.p.A.” e della Fase II relativa alla “Individuazione di specifiche e puntuali azioni volte al superamento delle criticità rilevate”.

La Fase 3 del contratto, riguardante la “Verifica dell’attuazione dei conseguenti adempimenti da parte della società” proseguirà nel mese di gennaio 2014 e successivi. Resterà pertanto da monitorare nei primi mesi dell’anno, a cura della futura Gestione Commissariale, l’attuazione degli interventi indispensabili e non procrastinabili, oggetto del rapporto contrattuale in essere con la società Deloitte.

Altra attività a cui si è voluta riconoscere priorità di mandato ha riguardato l’impostazione di un nuovo sistema di controlli da esercitare sul Gestore in modo strutturato e regolare anche al fine di dare attuazione ad una competenza di istituto della Gestione Commissariale e per rispondere ad una esigenza di trasparenza e verifica non più rinviabile. Per questa ragione è stata predisposta una piattaforma informatica attraverso cui gli atti adottati dal Gestore del SII vengono processati e sottoposti a verifiche da cui esitano autorizzazioni, richieste di integrazioni, modifiche o in alcuni casi sospensioni di validità.

Quella del controllo è un attività fondamentale, gravosa sotto il profilo dell’impegno del personale e dell’impiego delle risorse umane, irreversibile dal punto di vista dell’efficacia, pena la nullità dell’azione regolatrice della Gestione Commissariale. Su quest’ultima attività oltre che sull’azione di controllo dei livelli del servizio offerto dal Gestore è pertanto indispensabile che venga concentrata l’attenzione e l’operato della Gestione Commissariale nel prossimo futuro.

Al sottoscritto non resta che ringraziare il direttore generale e tutta la struttura che senza eccezione alcuna, con piena consapevolezza della delicatezza che il servizio vive, ha dato un contributo fondamentale all’azione di riordino ed ha profuso un impegno straordinario raggiungendo degli standard rispetto ai quali non sarà consentito arretrare se davvero si vuol perseguire, insieme alla gestione pubblica del bene acqua, anche l’efficienza del servizio per la comunità dei Sardi.

Dott. Alessandro Bianchi

(DA: comunicato  Servizio Idrico Integrato Sardegna-AATO -30 dic 2013)

COMUNE DI NUORO: Causa maltempo, sospensione delle lezioni per domani

di , 18 Novembre 2013 20:08

SERVIZIO PROTEZIONE CIVILE

Il Servizio Protezione Civile informa che per effettuare il censimento dei danni causati dal maltempo, il sindaco ha disposto che tutte le scuole cittadine debbano sospendere le lezioni nella giornata di martedì 19 novembre 2013.

Si ricorda che la sospensione delle lezioni non comporta la chiusura totale della scuola ma soltanto il divieto di ingresso per gli studenti.

 (DA: comunicato Servizio Protezione Civile Comune di Nuoro-18 nov 2013)

ASL3-NUORO: richiesta collaborazione Servizio Veterinario ai cacciatori

di , 30 Ottobre 2013 20:44

STAGIONE VENATORIA

L’ASL di Nuoro chiede la collaborazione dei cacciatori

In vista dell’imminente apertura della caccia al cinghiale, i Servizi Veterinari dell’ASL di Nuoro chiedono la collaborazione delle compagnie di caccia per la ricerca della peste suina africana e della trichinella, possibile solo con la consegna di volpi e con il prelievo di campioni di sangue e di diaframma dai cinghiali cacciati.

Alle compagnie di caccia sarà distribuito un kit con il materiale necessario per il prelievo dei campioni di sangue e di diaframma, insieme alle schede per il loro invio al laboratorio.

È bene ricordare, inoltre, che una parte del territorio dell’ASL di Nuoro è soggetta a provvedimenti di restrizione in seguito a focolai di peste suina nei cinghiali e suini domestici.

In tali zone è vietata

la caccia al cinghiale.

I Comuni compresi all’interno di quest’area interdetta, per quanto riguarda i focolai riscontrati nei cinghiali, sono: Bitti, Dorgali, Oliena, Orgosolo, Desulo, Aritzo, Belvì e Tonara, Irgoli, Onifai, Lula, Loculi e parte di Galtellì, Orosei, Siniscola.

Per quanto concerne, invece, i focolai di peste suina riscontrati nel maiale domestico, rientrano nella zona soggetta a restrizioni una parte dei comuni di Nuoro, Oniferi, Orotelli, Orani, Orune e Macomer.

Il DAIS (Decreto dell’Assessore dell’Igiene e Sanità e dell’Assistenza sociale) n. 69 del 18/12/12 prevede, tuttavia, una deroga al divieto di caccia.

Le compagnie di caccia che intendono usufruirne, devono osservare le seguenti prescrizioni:

  1. chiedere apposita autorizzazione alla caccia, al servizio veterinario dell’ASL, il quale autorizza, sentito il corpo forestale e di vigilanza ambientale e dopo aver visitato il locale di raccolta dei cinghiali;
  2. nella richiesta devono essere indicati i nominativi di tutti i componenti la compagnia di caccia, il nome del capo caccia e un suo recapito telefonico, il luogo di raccolta dei cinghiali e il nome del responsabile del locale nel quale saranno custodite le carcasse degli animali;
  3. organizzare un sistema di raccolta di campioni di milza, sangue e diaframma per ogni cinghiale abbattuto;
  4. custodire le carcasse degli animali fino ad ottenimento dell’esito degli esami di laboratorio ( esito per trichinellosi e PSA)
  5.  mettere a disposizione le carcasse, per la distruzione, in caso di esito positivo degli esami di laboratorio per trichinellosi e peste suina africana.

«Anche quest’anno – commenta il dott. Antonio Straullu, Direttore del Servizio di Sanità Animale dell’ASL di Nuoro – come negli anni scorsi, auspichiamo una fattiva collaborazione dei cacciatori, per la caccia e la consegna di volpi. Le informazioni che derivano dai controlli sugli animali selvatici sono, infatti, estremamente importanti per gli studi epidemiologici relativi alla diffusione della peste suina africana e la trichinellosi».

«Ricordiamo – continua dott. Straullu – l’importanza di far controllare il diaframma di tutti i suidi, selvatici o domestici, prima di consumarne le carni, in quanto si tratta della più elementare misura di profilassi per non incorrere nel rischio di contrarre infestazioni da trichinella».

(DA: comunicato ASL3 Nuoro-29 ott 2013)

CSL NUORO: Bandi 2013 Dipartimento della Gioventù e Servizio Civile Nazionale, Regioni e Province autonome

di , 8 Ottobre 2013 16:10

Si informano gli Utenti che presso il CSL di Nuoro è disponibile il servizio di informazione sui Bandi del Servizio Civile Nazionale e degli Enti autorizzati, su approvazione della Regione Sardegna, e rivolti ai ragazzi e ragazze di età compresa tra i 18 e 28 anni di cittadinanza italiana.

Chiunque fosse interessato può farlo presentandosi presso i nostri sportelli di Via Ballero, 153, tutti i giorni dalle 8.30 alle 12.00, il martedì anche il pomeriggio dalle 15.30 alle 17.30.

Consulta il Bando.

**DA: Sito Provinvia di Nuoro-7 ott 2013**

Panorama Theme by Themocracy